Termini e Condizioni Generali

1. Disposizioni generali

1.1. I termini e le condizioni generali dei servizi di pagamento (di seguito denominate le Regole generali) sono redatti in conformità con la legislazione della Repubblica di Lituania e dell’Unione Europea che regola la fornitura dei servizi di pagamento.
1.2. Le regole generali regolano i termini e le condizioni della fornitura di servizi di pagamento.
1.3. Oggetto delle regole generali: le presenti Regole generali determinano i principali termini e condizioni tra il Cliente e SONECT Europe quando il Cliente si registra nel Sistema SONECT Europe (di seguito denominato il Sistema), apre un account e utilizza pagamenti e altri servizi forniti da SONECT Europe.
1.4. Oltre alle presenti Regole generali, le relazioni tra il Cliente e SONECT Europe relative alla fornitura di servizi SONECT Europe sono regolate anche da atti giuridici applicabili al Cliente, altri accordi conclusi tra il Cliente e SONECT Europe, regole e principi di ragionevolezza, giustizia ed equità.

2. Definizioni

2.1. I seguenti termini, quando utilizzati nelle presenti Regole generali o in qualsiasi documento ivi menzionato, avranno il seguente significato:
2.2. UAB SONECT Europe – codice della persona giuridica: 305152431, una società con sede legale in Vokiečių str. 28-16, LT-01130, Vilnius, Lituania. UAB SONECT Europe è un istituto del denaro elettronico autorizzato (EMI) in possesso di licenza EMI n. 47, rilasciato dalla Banca di Lituania il 25-04-2019 (di seguito denominato “Regolatore”). UAB SONECT Europe è supervisionato dalla Banca di Lituania, indirizzo: Gedimino pr. 6, Vilnius, Lituania; telefono: +370 800 50 500, pagina web: www.lb.lt dati su UAB SONECT Europe sono raccolti e archiviati presso il registro delle persone giuridiche della Repubblica di Lituania. Email di contatto di UAB SONECT Europe – [email protected]
2.3. Conto (o Account): indica il conto in denaro e pagamento elettronico che il Cliente ha aperto o sta per aprire con SONECT Europe.
2.4. Servizio di informazioni sul conto: un servizio online che fornisce informazioni consolidate su uno o più conti di pagamento detenuti dall’utente del servizio di pagamento con un altro fornitore di servizi di pagamento o con più di un fornitore di servizi di pagamento.
2.5. Fornitore dei servizi di informazione sul conto – indica un fornitore di servizi di pagamento che svolge attività commerciali di cui al punto 2.4 delle presenti Regole generali.
2.6. API è un’interfaccia tecnica a disposizione del pubblico per l’interconnessione di fornitori di servizi di pagamento per servizi di conto, fornitori di servizi di avvio di pagamenti, fornitori di servizi di informazione sui conti, altri fornitori di servizi di pagamento, pagatori e beneficiari, elaborato conformemente a un atto delegato adottato dalla Commissione europea, di cui all’articolo 98, parte 1, punto d, della direttiva (UE) 2015/2366.
2.7. Autenticazione è una procedura che consente a SONECT Europe di verificare l’identità di un utente del servizio di pagamento o la validità dell’uso di uno strumento di pagamento specifico, compreso l’uso delle credenziali di sicurezza personalizzate dell’utente.
2.8. Giorno lavorativo è il giorno in cui SONECT Europe è aperta agli affari e svolge le sue attività necessarie per eseguire le transazioni di pagamento. Il Giorno lavorativo è un giorno, che non è un sabato, domenica o un altro giorno festivo nazionale, stabilito dagli atti giuridici della Repubblica di Lituania.
2.9. Commissione è una commissione per una transazione di pagamento e/o servizi correlati addebitati da SONECT Europe.
2.10. Cliente è una persona fisica o giuridica che utilizza o ha richiesto di utilizzare i servizi forniti da SONECT Europe come pagatore e/o beneficiario.
2.11. Il conto del cliente: indica il profilo del cliente nel sistema di SONECT Europe.
2.12. Il bonifico è un servizio di pagamento con l’accredito sul conto di pagamento di un beneficiario con una transazione di pagamento o una serie di transazioni di pagamento dal conto di pagamento di un pagatore da parte del fornitore di servizi di pagamento che detiene il conto di pagamento del pagatore, in base a un’istruzione impartita dal pagatore.
2.13. Regole generali sono le presenti Condizioni generali di servizi di pagamento fornite da SONECT Europe e gli eventuali allegati.
2.14. Consumatore è una persona fisica che opera in base alle presenti Regole generali e non persegue obiettivi che sono ora non coerenti con l’attività commerciale o professionale di tale persona.
2.15. Addebito diretto è un servizio di pagamento per l’addebito in un conto di pagamento di un pagatore, in cui una transazione di pagamento viene avviata dal beneficiario sulla base del consenso dato dal pagatore al beneficiario, al prestatore di servizi di pagamento del beneficiario o al servizio di pagamento proprio del pagatore fornitore.
2.16. Mezzo durevole: qualsiasi strumento che consente all’utente dei servizi di pagamento di memorizzare le informazioni indirizzate personalmente da tale utente dei servizi di pagamento in un modo accessibile per riferimento futuro per un periodo di tempo adeguato agli scopi delle informazioni e che consente la riproduzione invariata delle informazioni immagazzinato.
2.17. Denaro elettronico: indica il valore monetario conservato elettronicamente, incluso magneticamente, come rappresentato da un credito nei confronti dell’emittente che viene emesso al ricevimento di fondi allo scopo di effettuare operazioni di pagamento come definito all’articolo 4, punto 5, della direttiva 2015/2366 e che è accettato da una persona fisica o giuridica diversa dall’emittente del denaro elettronico.
2.18. Fondi sono banconote e monete, moneta scritturale o denaro elettronico.
2.19. Password è una stringa alfanumerica statica che fa parte dei dati di autenticazione avanzata, determinata esclusivamente dal Cliente. SONECT Europe non avrà accesso alla password, né la richiederà al Cliente in qualsiasi momento.
2.20. Pagatore è una persona fisica o giuridica che detiene un conto di pagamento e consente un ordine di pagamento da tale conto di pagamento o, in assenza di un conto di pagamento, una persona fisica o giuridica che presenta un ordine di pagamento.
2.21. Beneficiario è una persona fisica o giuridica che è il destinatario previsto dei fondi che sono stati l’oggetto del pagamento.
2.22. Servizio di avvio del pagamento è un servizio per avviare un ordine di pagamento su richiesta dell’utente del servizio di pagamento rispetto a un conto di pagamento detenuto presso un altro fornitore di servizi di pagamento.
2.23. Prestatore di servizi di avvio dei pagamenti è un prestatore di servizi di pagamento che svolge attività commerciale come indicato al punto 2.22 delle presenti Regole generali.
2.24. Strumento di pagamento: indica uno o più dispositivi personalizzati e/o una serie di procedure concordate tra l’utente del servizio di pagamento e il fornitore di servizi di pagamento e utilizzate per avviare un ordine di pagamento.
2.25. L’Ordine di pagamento è un’istruzione del pagatore o del beneficiario per il fornitore di servizi di pagamento di eseguire una transazione di pagamento.
2.26. L’Utente del servizio di pagamento è una persona fisica o giuridica che si avvale di un servizio di pagamento in qualità di pagatore, beneficiario o entrambi.
2.27. Prestatore di servizi di pagamento: indica (i) una banca o una succursale di una banca estera; (ii) un istituto di pagamento o un istituto di moneta elettronica istituito ai sensi di atti giuridici o una succursale di un istituto di pagamento o di un istituto di moneta elettronica; (iii) altri istituti finanziari simili che forniscono servizi di pagamento.
2.28. Transazione di pagamento è un’azione avviata dal pagatore o per suo conto o dal beneficiario, di collocamento, trasferimento o prelievo di fondi, indipendentemente dagli obblighi del pagatore e del beneficiario su cui si basa la transazione.
2.29. Credenziali di sicurezza personalizzate sono le funzionalità personalizzate fornite dal fornitore di servizi di pagamento a un utente del servizio di pagamento ai fini dell’autenticazione.
2.30. Servizi sono i servizi forniti da SONECT Europe ai sensi delle presenti Regole generali.
2.31. Autenticazione forte del cliente è un’autenticazione basata sull’uso di due o più elementi classificati come conoscenza (qualcosa che solo l’utente conosce), possesso (qualcosa che solo l’utente possiede) ed indipendenza (qualcosa che l’utente è) che sono indipendenti, in quanto la violazione di uno non compromette l’affidabilità degli altri ed è progettata in modo tale da proteggere la riservatezza dei dati di autenticazione.
2.32. Dichiarazione è un documento preparato e fornito da SONECT Europe, che include informazioni sulle transazioni di pagamento eseguite durante il periodo di tempo specifico.
2.33. L’Ordine permanente è l’ordine di pagamento del Cliente che viene emesso a SONECT Europe per l’esecuzione di regolari bonifici dal Conto.
2.34. Parte: significa SONECT Europe o il Cliente.
2.35. Terze parti è qualsiasi persona diversa dal Cliente e SONECT Europe.
2.36. L’Identificatore univoco è una combinazione di lettere, numeri e simboli specificati dall’utente del servizio di pagamento dal fornitore del servizio di pagamento e che deve essere fornito dall’utente del servizio di pagamento per identificare in modo inequivocabile un altro utente del servizio di pagamento e/o il conto di pagamento di quell’altro utente del servizio di pagamento per una transazione di pagamento. L’identificatore univoco può essere il numero individuale in base al numero IBAN.
2.37. Stato straniero è uno stato diverso dallo Stato membro dell’Unione Europea e uno stato diverso dal paese membro dello Spazio economico europeo (SEE).
2.38. Stato membro è lo Stato membro dell’Unione Europea e il paese membro dello Spazio economico europeo (SEE), nonché Monaco, San Marino e Svizzera.
2.39. Sito Web è il sito Web di SONECT Europe all’indirizzo […].

SONECT Europe e il Cliente – che è una persona giuridica – concordano che l’articolo 4, paragrafi 1, 2 e 3, l’articolo 11, paragrafi 1, 2 e 5, l’articolo 29, paragrafo 3, articoli 37, 39, 41, 44, 51 e 52 della legge della Repubblica di Lituania sui pagamenti (legge n. XIII-1092) non verrà applicato per il Cliente che è una persona giuridica.

3. Servizi forniti da SONECT Europe

3.1. I servizi forniti da SONECT Europe sono i seguenti:
3.1.1. L’esecuzione dei ordini di pagamento, incluso il trasferimento di fondi, su un conto di pagamento presso il prestatore di servizi di pagamento dell’utente o presso un altro prestatore di servizi di pagamento:
(a) esecuzione di addebiti diretti, inclusi addebiti diretti una tantum;
(b) esecuzione di operazioni di pagamento mediante carte di pagamento o dispositivi analoghi;
(c) esecuzione di bonifici, inclusi ordini permanenti;
3.1.2. Emissione di strumenti di pagamento e/o acquisizione di operazioni di pagamento;
3.1.3. Emissione e rimborso del denaro elettronico;
3.1.4. Servizi che permettono di depositare il contante su un conto di pagamento nonché tutte le operazioni richieste per la gestione di un conto di pagamento;
3.1.5. Servizi che permettono prelievi in contante da un conto di pagamento nonché tutte le operazioni richieste per la gestione di un conto di pagamento;
3.1.6. Servizi di avvio pagamenti;
3.1.7. Servizi di informazioni sull’account.

4. Identificazione del cliente

4.1. Affinché il Cliente apra l’Account presso SONECT Europe e inizi a utilizzare SONECT Europe Services, il Cliente deve registrarsi nell’app SONECT e completare il questionario online e caricare tutti i documenti richiesti, inclusi ma non limitati a passaporti (o altri mezzi di documento di identità) del Cliente o dei beneficiari effettivi finali in cui il Cliente è una persona giuridica, registri delle imprese, organigrammi societari/organizzativi, procura per i rappresentanti del Cliente, ecc., che saranno esaminati dal team SONECT Europe. SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di aprire il Conto senza spiegarne i motivi, tuttavia SONECT Europe assicura che tale rifiuto si baserà sempre su motivi significativi che SONECT Europe non ha o non ha il diritto di rivelare.
4.2. Il cliente e/o il suo rappresentante saranno identificati e verificati mediante un’applicazione non faccia a faccia. Il Cliente potrebbe essere identificato utilizzando una soluzione di trasmissione di video o foto alla quale verrà reindirizzato dopo aver completato il questionario online (SONECT Europe è anche in grado di identificare il Cliente nell’app SONECT). SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di aprire il Conto senza spiegarne i motivi, tuttavia SONECT Europe assicura che tale rifiuto si baserà sempre su motivi significativi che SONECT Europe non ha o non ha il diritto di rivelare.
4.3. SONECT Europe stabilirà l’identità del Cliente che è una persona fisica e il Rappresentante del Cliente che è una persona giuridica o il Rappresentante del Cliente che è una persona fisica (se presente) sulla base dell’ottenimento di documenti di identità validi (principalmente, carta d’identità o passaporto del cittadino), che contiene la fotografia, la firma, il nome e il numero di identificazione personale di quella persona fisica e altri dati.
4.4. SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di accettare documenti di identità personale diversi da quelli sopra menzionati.
4.5. SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di accettare un documento di identificazione personale da una persona fisica se il documento di identificazione personale non dispone di dati sufficienti per identificare la persona.
4.6. Il Cliente – che è una persona giuridica è identificato dai suoi documenti istitutivi che regolano la sua attività, un estratto dal registro delle persone giuridiche che include il suo nome, il codice di identificazione della persona giuridica (codice della persona giuridica o altro codice assegnato al registro delle persone giuridiche) e altri documenti della persona giuridica le attestanti la persona giuridica e i dati.
4.7. SONECT Europe ha il diritto di chiedere ulteriori documenti e/o porre ulteriori domande dal Cliente al fine di aprire l’Account. SONECT Europe ha il diritto di chiedere al Cliente di fornire ulteriori fonti di informazioni, inclusa la fonte di informazioni pubbliche.
4.8. Il Conto per il Cliente che è una persona fisica può essere aperto dal Cliente stesso o dal suo Rappresentante debitamente autorizzato. Il Conto per il Cliente che è una persona giuridica può essere aperto dal manager di una persona giuridica o da un altro Rappresentante del Cliente, che ha i poteri specificati negli atti legali. Registrando il Cliente nel Sistema, il Rappresentante del Cliente conferma che il Rappresentante è debitamente autorizzato e/o debitamente eletto o nominato e nel caso in cui il Cliente sia una persona giuridica è la persona giuridica rappresentata dal Rappresentante è correttamente stabilita e opera legalmente. Il rappresentante del cliente deve identificarsi correttamente in conformità con le procedure specificate nel sistema presentando i documenti richiesti (ad es. Documenti aziendali e/o procura, ecc.).
4.9. Il Cliente conferma che tutti i dati forniti durante il processo di registrazione sono corretti e aggiornati. Durante la relazione commerciale in corso, in caso di modifiche ai dati forniti, il Cliente si impegna a fornire informazioni aggiornate al più presto, ma non oltre 5 (cinque) giorni lavorativi dopo le modifiche.
4.10. Le presenti Regole generali entrano in vigore dopo che il Cliente ha effettuato la registrazione al Sistema, i termini e le condizioni appresi delle presenti Regole generali, è il consenso a rispettarle espresso elettronicamente e SONECT Europe ha approvato la richiesta del Cliente. Se il Cliente non accetta i termini e le condizioni delle presenti Regole generali, il Cliente non sarà in grado di completare con successo il processo di registrazione e di conseguenza il Cliente non entrerà in rapporti contrattuali con SONECT Europe e non sarà in grado di utilizzare i servizi.
4.11. Prima di registrarsi al Sistema e prima che il Cliente sia vincolato dalle presenti Regole generali o da qualsiasi offerta, il Cliente ha la possibilità di conoscere queste Regole generali che sono disponibili sul sito Web sia in inglese che in lituano.
4.12. SONECT Europe ha il diritto e richiederà i dati e/o i documenti richiesti da SONECT Europe per identificare il Cliente. Il Cliente dovrà caricare i dati e/o i documenti specifici durante la compilazione del questionario durante il processo di registrazione.
4.13. SONECT Europe ha il diritto di richiedere al Cliente di fornire i documenti originali e/o le copie dei documenti autenticati da un notaio o da un’altra persona autorizzata dallo Stato.
4.14. SONECT Europe ha il diritto di richiedere al Cliente, che è una persona giuridica, di identificare i beneficiari effettivi e di presentare un elenco valido di azionisti della persona giuridica. Nel presentare questo elenco, il Cliente deve confermare che un elenco valido di azionisti è pertinente e accurato e che gli azionisti indicati controllano le azioni per proprio conto e non per conto di terzi (e in tal caso, tali circostanze devono essere indicate in aggiunta, indicando anche le terze parti che gestiscono effettivamente le azioni). Se non è possibile identificare i beneficiari della persona giuridica, SONECT Europe ha il diritto di rifiutare la domanda e/o di rifiutare di fornire servizi.
4.15. In casi specifici al fine di garantire l’identificazione del Cliente o eseguire altri compiti necessari, SONECT Europe ha il diritto di richiedere al Cliente di completare una procedura specifica (ad esempio WeChat, Skype e/o videochiamata Viber) indicata da SONECT Europe.
4.16. Le Parti convengono che il Cliente può confermare (firmare) documenti (ad es. Accordi, consensi, ecc.) con mezzi elettronici.
4.17. SONECT Europe ha il diritto di richiedere ulteriori informazioni e/o documenti relativi al Cliente e/o alle operazioni eseguite dal Cliente. Se il Cliente non è in grado di fornire le informazioni e/o i documenti richiesti SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di fornire il servizio.
4.18. SONECT Europe ha il diritto e richiederà periodicamente al Cliente (almeno una volta all’anno) di aggiornare il questionario del Cliente e di fornire tutti i documenti, dati e informazioni integrativi e di supporto, comprese le copie dei documenti certificati da un notaio e/o tradotti in lingua inglese (di seguito “Documenti”), in relazione all’obbligo di conoscere il cliente e al fine di rispettare le leggi applicabili.
4.19. Il Cliente riceverà una notifica relativa alla conferma del conto, agli aggiornamenti dei Servizi, alle modifiche pianificate delle Regole generali o alla sospensione dei Servizi tramite il conto del Cliente e inoltre tramite l’indirizzo e-mail, che è stato specificato durante il processo di registrazione.

5. Fornitura dei servizi

5.1. Il Cliente può dare istruzioni a SONECT Europe di accreditare/addebitare fondi a favore di un Beneficiario tramite bonifico bancario al prestatore di servizi di pagamento del Beneficiario. Il Cliente può anche dare istruzioni a SONECT Europe di inviare regolarmente una somma fissa di denaro sullo stesso conto del Beneficiario in una determinata data ricorrente (ordine permanente).
5.2. SONECT Europe apre il Conto per il Cliente in SONECT Europe per un periodo di tempo indefinito, salvo diverso accordo tra le Parti. SONECT Europe consente al Cliente di effettuare, trasferire, scambiare e conservare fondi nel Conto per trasferimenti/pagamenti tra conti nel sistema interno SONECT Europe, trasferimenti/pagamenti di denaro locali e internazionali, nonché di ricevere fondi sul Conto. I servizi SONECT Europe verranno eseguiti solo se il cliente si è registrato correttamente e ha fornito tutte le informazioni e i documenti richiesti nel sistema SONECT Europe.
5.3. I dati di autenticazione per l’accesso al conto del cliente sono impostati dal cliente.
5.4. I dati di autenticazione si riferiscono a:
5.4.1. Nome di accesso è numero di telefono del Cliente impostato sul modulo di domanda;
5.4.2. Password è una stringa alfanumerica statica determinata esclusivamente dal cliente. SONECT Europe non avrà accesso alla password, né la richiederà al Cliente in qualsiasi momento.
5.4.3. Codice speciale (TAN) che il Cliente riceverà sul proprio telefono cellulare quando accede al conto del Cliente.
5.5. L’app SONECT è protetta da codice PIN, tecnologia delle impronte digitali o tecnologia di riconoscimento facciale.
5.6. Se, dopo essere stato autenticato per accedere all’account del cliente, il cliente si apre e utilizza un’altra app o blocca il suo dispositivo, verrà chiesto al cliente di effettuare nuovamente il login prima di accedere al conto del cliente. Tuttavia, in ogni caso il tempo massimo senza attività da parte del Cliente dopo essere stato autenticato per accedere all’account del suo Cliente online non deve superare i 5 minuti. Dopo 5 minuti la sessione scade e al Cliente verrà chiesto di accedere nuovamente. Se i dati di autenticazione vengono immessi in modo errato per 3 (tre) volte, SONECT Europe avrà il diritto di bloccare tali dati di autenticazione. Il cliente deve essere avvisato prima che il blocco sia reso permanente. In caso di blocco dei dati di autenticazione, il cliente dovrà fare domanda a SONECT Europe ed effettuare nuovamente la verifica. Solo dopo l’esito positivo della verifica, il Cliente avrà il diritto di ricevere nuovi dati di autenticazione su richiesta.
5.7. Il Cliente deve fornire le seguenti informazioni in un ordine di pagamento (all’interno dei paesi UE/SEE in EUR o altre valute SEE):
5.7.1. Nome del beneficiario;
5.7.2. Identificatore univoco del Beneficiario;
5.7.3. Valuta;
5.7.4. Importo.
5.8. Il cliente deve fornire le seguenti informazioni per l’esecuzione dell’ordine di trasferimento dei pagamenti (verso paesi non SEE nella valuta di un paese non SEE (paesi terzi):
5.8.1. Nome del beneficiario;
5.8.2. Identificatore univoco del Beneficiario;
5.8.3. Paese di destinazione;
5.8.4. Valuta;
5.8.5. Importo.
5.9. Il Cliente deve garantire la leggibilità, la completezza e la correttezza di queste informazioni. Informazioni illeggibili, incomplete o errate possono portare a ritardi o errori di transazione nelle operazioni di pagamento. SONECT Europe può rifiutare di eseguire l’ordine di pagamento qualora vengano fornite informazioni illeggibili, incomplete o errate.
5.10. Il cliente forma un ordine di pagamento a SONECT Europe, fornendo le informazioni richieste tramite il sistema SONECT Europe.

Identificativo univoco

5.11. SONECT Europe accrediterà o addebiterà fondi sul Conto in base all’identificatore univoco indicato nell’ordine di pagamento ricevuto da SONECT Europe. Se oltre all’identificatore univoco l’ordine di pagamento contiene informazioni aggiuntive, SONECT Europe sarà responsabile solo dell’esecuzione della transazione di pagamento in base all’identificatore univoco fornito nell’ordine di pagamento.
5.12. SONECT Europe avrà il diritto, ma non l’obbligo, di verificare se tale Identificatore univoco specificato nell’ordine di pagamento ricevuto da SONECT Europe corrisponda al nome e cognome (nome) del titolare del conto. Se ai fini dell’accredito dei fondi sul Conto o dell’addebito sul Conto l’identificatore univoco di cui sopra viene inviato a SONECT Europa, l’ordine di pagamento sarà considerato eseguito correttamente, se eseguito secondo l’identificatore univoco specificato.
5.13. Se SONECT Europe verifica se l’identificatore univoco specificato nell’ordine di pagamento ricevuto corrisponde al nome e cognome (nome) del titolare del conto e stabilisce una differenza evidente tra l’identificatore univoco inviato a SONECT Europe e il nome e cognome (nome) del titolare del conto, SONECT Europe avrà il diritto di astenersi dall’eseguire tale transazione di pagamento ed è obbligata a informarne il Cliente secondo le modalità descritte nelle presenti Regole generali.
5.14. Quando effettua bonifici, il Cliente deve utilizzare il seguente identificativo univoco:
5.14.1. Nel caso in cui l’area di destinazione sia transfrontaliera all’interno dello Spazio economico europeo, in valuta Euro, l’identificatore univoco del beneficiario è IBAN.
5.14.2. Nel caso in cui l’area di destinazione sia all’interno dello Spazio economico europeo, in una valuta diversa dall’Euro, l’identificatore univoco del beneficiario è IBAN e BIC o numero di conto bancario e BIC.
5.14.3. Nel caso in cui l’area di destinazione sia al di fuori dello Spazio economico europeo, dove la valuta è l’euro o altra valuta, l’identificatore univoco del beneficiario è IBAN e BIC o numero di conto bancario e BIC.

La forma e la procedura per dare il consenso ad avviare un ordine di pagamento o eseguire una transazione di pagamento

5.15. La transazione di pagamento è considerata autorizzata solo se il cliente, in quanto pagatore, ha dato il consenso per eseguire la transazione di pagamento.
5.16. La transazione di pagamento deve essere autorizzata dal cliente, in quanto pagatore, prima dell’esecuzione della transazione di pagamento.
5.17. Il Cliente dovrà dare il proprio consenso per l’esecuzione di una transazione di pagamento secondo la procedura stabilita da SONECT Europe e nelle forme e modalità concordate tra il Cliente e SONECT Europe. Il consenso all’esecuzione delle transazioni di pagamento deve essere dato da un messaggio pop-up che deve essere confermato dal Cliente o un codice PIN che attesti l’autenticità del Cliente.
5.18. Quando SONECT Europe fornisce l’avvio del pagamento e/o servizi di informazioni sul conto, il consenso viene fornito inserendo le credenziali di sicurezza personalizzate utilizzate dal Cliente per l’autenticazione sicura del cliente quando si accede all’account di pagamento online aperto con un altro fornitore di servizi nei campi pertinenti forniti da SONECT Europe e confermandolo tramite messaggio pop-up sullo schermo del dispositivo.

Revoca degli ordini di pagamento

5.19. Il Cliente può ritirare il proprio consenso all’esecuzione di un ordine di pagamento in qualsiasi momento, ma non oltre al momento dell’irrevocabilità come descritto di seguito. Il consenso all’esecuzione di una serie di transazioni di pagamento può anche essere revocato, nel qual caso qualsiasi futura transazione di pagamento sarà considerata non autorizzata.
5.20. Il Cliente non può revocare un ordine di pagamento una volta ricevuto da SONECT Europe, ad eccezione dei casi previsti dalle presenti Regole generali.
5.21. Se la transazione di pagamento viene avviata dal beneficiario o tramite il beneficiario, il pagatore non può revocare l’ordine di pagamento dopo aver dato il consenso per eseguire la transazione di pagamento al beneficiario. SONECT Europe non sarà responsabile se il Beneficiario fornisce un ordine di pagamento senza rispettare le scadenze indicate nell’accordo con il Pagatore.
5.22. Se SONECT Europe e il Cliente hanno concordato una determinata data per l’esecuzione di un bonifico (ad es. Quando il Cliente e SONECT Europe concordano che l’esecuzione di un bonifico deve iniziare ad una determinata data concordata o al termine di un determinato periodo, la data indicata nell’ordine permanente o nell’ordine di pagamento nel sistema SONECT Europa o altrimenti concordata determinerà l’inizio del periodo di esecuzione), il cliente può revocare l’ordine di pagamento o l’ordine permanente al più tardi entro la fine del giorno lavorativo precedente la data concordata.
5.23. Alla scadenza dei termini sopra indicati, un accordo può essere revocato all’accordo tra il Cliente e SONECT Europe, e in particolare sarà richiesto anche il consenso del Beneficiario.5.24. SONECT Europe avrà il diritto di addebitare la commissione specificata nell’elenco delle commissioni e le spese per la revoca dell’ordine di pagamento.
5.25. Le Parti convengono che il Cliente che è una persona giuridica non sarà in grado di revocare/annullare il proprio consenso dato a SONECT Europe.
5.26. Nel caso in cui SONECT Europe fornisca esclusivamente l’avvio del pagamento e/o servizi di pagamento delle informazioni sull’account, il Pagatore non sarà in grado di annullare il proprio consenso dopo che tale consenso è stato concesso a SONECT Europe.

Diniego dell’esecuzione dell’ordine di pagamento

5.27. Se le condizioni per l’esecuzione dell’ordine di pagamento sopra indicate non sono soddisfatte, SONECT Europe può rifiutare di eseguire l’ordine di pagamento. SONECT Europe ne informa senza indugio il Cliente e, se possibile, indica i motivi del diniego di eseguire tale ordine di pagamento e indica le opzioni in cui gli errori che hanno portato al rifiuto possono essere corretti, tranne quando tale notifica è tecnicamente impossibile o vietata dagli atti giuridici.
5.28. Nel caso in cui SONECT Europe si trovi in una posizione in cui non è chiaramente in grado di assegnare un identificatore univoco fornito dal Cliente a qualsiasi Beneficiario, conto di pagamento o fornitore di servizi di pagamento del Beneficiario a causa di motivi che esulano dal controllo di SONECT Europa, informa il Cliente a riguardo senza indugio e, se necessario, restituire l’importo della transazione di pagamento. SONECT Europe informerà il Cliente non appena identificato l’errore e l’impossibilità di assegnare l’identificatore univoco e potrebbe chiedere di fornire ulteriori specifiche o, se necessario, restituire l’importo della transazione di pagamento. Le commissioni pagate dal pagatore per l’esecuzione dell’ordine di pagamento non vengono restituite e altre commissioni relative alla restituzione di denaro e applicate a SONECT Europe possono essere detratte dal conto.

Momento di ricezione degli ordini di pagamento

5.29. Un ordine di pagamento è considerato ricevuto da SONECT Europe al giorno della sua ricezione.
5.30. La ricezione avverrà al momento della consegna dell’ordine di pagamento al server online bancario designato SONECT Europe – sistema SONECT Europe (inserito in un server bancario online).
5.31. Se il momento della ricezione di un ordine di pagamento non è il giorno lavorativo SONECT Europe, l’ordine di pagamento si considera ricevuto il giorno lavorativo più vicino.
5.32. I fondi dal Conto non devono essere addebitati prima che l’ordine di pagamento sia stato ricevuto da SONECT Europe.
5.33. Se le parti convengono che l’esecuzione dell’ordine di pagamento inizia in un giorno specifico o alla fine di un determinato periodo o nel giorno in cui il pagatore ha messo i fondi a disposizione del prestatore di servizi di pagamento, il momento del ricevimento dell’ordine di pagamento è considerato il giorno concordato.
5.34. Se un ordine di pagamento viene ricevuto dopo il tempo di accettazione indicato nel sistema SONECT Europa o in ulteriori accordi firmati tra le parti, si considera che sia stato ricevuto il giorno lavorativo più vicino.

I termini di esecuzione dei servizi

5.35. SONECT Europe elaborerà gli ordini di pagamento dati al Cliente senza indebito ritardo, a condizione che al momento della scadenza vi siano fondi sufficienti sul Conto, dai quali devono essere addebitati i fondi. Se non vi sono fondi sufficienti, SONECT Europe non eseguirà l’ordine di pagamento.
5.36. Gli ordini di pagamento all’interno del sistema (ordini di pagamento interni) vengono eseguiti immediatamente (fino a pochi minuti, a meno che la transazione di pagamento non sia sospesa a causa di casi stabiliti da atti legali e dalle presenti Regole generali), indipendentemente dall’orario di lavoro di SONECT Europe.
5.37. Quando la transazione di pagamento deve essere eseguita in euro nella Repubblica di Lituania o in altri Stati membri e il cliente è il pagatore, il cliente garantisce che l’importo dell’operazione di pagamento sia accreditato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario fino al fine del giorno lavorativo più vicino, ad eccezione delle eccezioni previste nella clausola 5.38 di seguito.
5.38. Se i bonifici nella Repubblica di Lituania vengono effettuati in euro, il prestatore di servizi di pagamento del pagatore garantisce che dopo la ricezione dell’ordine di pagamento, l’importo della transazione di pagamento viene accreditato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario nello stesso giorno lavorativo se il L’ordine di pagamento è ricevuto in quel giorno lavorativo entro le 12:00. Se l’ordine di pagamento viene ricevuto dopo le 12:00, il prestatore di servizi di pagamento del pagatore deve garantire che l’importo della transazione di pagamento sia accreditato sul conto del fornitore di servizi di pagamento del beneficiario entro il giorno lavorativo successivo. Le parti possono concordare che l’ordine di pagamento deve essere eseguito in un giorno specifico o alla fine di un determinato periodo o nel giorno in cui il pagatore fornisce l’importo al proprio prestatore di servizi di pagamento. In tal caso, il prestatore di servizi di pagamento del pagatore garantisce che l’importo della transazione di pagamento sia accreditato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario il giorno dell’esecuzione dell’ordine di pagamento e il giorno lavorativo successivo in cui l’ordine di pagamento è non eseguito dal fornitore di servizi di pagamento.
5.39. Quando l’operazione di pagamento deve essere eseguita nelle valute degli Stati membri non appartenenti all’area dell’euro nella Repubblica di Lituania e verso altri Stati membri e il cliente è il pagatore, SONECT Europe garantisce che l’importo dell’operazione di pagamento sia accreditato sul conto del fornitore di servizi di pagamento del Beneficiario fino alla fine del Giorno lavorativo più vicino, ma entro e non oltre 4 (quattro) giorni lavorativi dalla ricezione dell’ordine di pagamento da parte di SONECT Europe.

6. Fornitura dei servizi

6.1. Il denaro/i fondi nel Conto sono considerati come denaro elettronico, che sono emessi da SONECT Europe quando il Cliente dà il consenso all’addebito sul conto bancario del Cliente e tali fondi vengono trasferiti sul Conto SONECT Europe. Quando SONECT Europe riceve i fondi, SONECT Europe li accredita sul conto del Cliente, emettendo allo stesso tempo il denaro elettronico al valore nominale. Il denaro elettronico viene accreditato e trattenuto dal Conto.
6.2. Il metodo specifico di deposito /trasferimento di fondi sul Conto SONECT Europe viene selezionato dal Cliente nel Conto scegliendo la funzione “Ricarica portafoglio”, che contiene le istruzioni per depositare denaro per ciascun mezzo di pagamento.
6.3. SONECT Europe emetterà il denaro elettronico al valore nominale al ricevimento di fondi da persone fisiche o giuridiche.
6.4. Il denaro elettronico emesso da SONECT Europe non è un deposito, pertanto SONECT Europe non paga gli interessi per il denaro elettronico detenuto sul Conto e non fornisce altri vantaggi associati al periodo di tempo in cui è conservato il denaro elettronico.
6.5. Il Cliente invia una richiesta di rimborso del denaro elettronico generando un ordine di pagamento per trasferire denaro elettronico dal Conto a qualsiasi altro conto specificato dal Cliente (banche e altri conti nel sistema SONECT Europa) o prelevando denaro presso i commercianti nella rete SONECT. Non saranno applicate condizioni specifiche per il rimborso del denaro elettronico che differirebbero dalle condizioni standard per i trasferimenti e altre transazioni di pagamento eseguite sul Conto del Cliente. L’importo del denaro elettronico riscattato o trasferito seconda è scelto dal cliente.
6.6. SONECT Europe non addebiterà commissioni aggiuntive per il rimborso del denaro elettronico, il Cliente paga la normale commissione SONECT Europe per il bonifico.
6.7. Quando viene richiesto il rimborso del denaro elettronico prima della scadenza delle presenti Regole generali, il Cliente può richiedere la restituzione di parte o di tutto il valore monetario del denaro elettronico.
6.8. Se il Cliente termina le Regole generali e si applica con la richiesta di chiusura del Conto ed eliminare il proprio Conto dal Sistema, oppure SONECT Europe termina la fornitura dei servizi dell’Account SONECT Europe al Cliente ed elimina il Conto del Cliente dal sistema nei casi previsti dalle Regole generali, il denaro detenuto sul Conto sarà trasferito sul conto bancario del Cliente o sul conto in un altro sistema di pagamento elettronico indicato dal Cliente. SONECT Europe ha il diritto di detrarre dal denaro rimborsato gli importi che appartengono a SONECT Europe (commissioni per i servizi forniti da SONECT Europe e spese che non sono state pagate dal Cliente, inclusi ma non limitati a multe e danni subiti da SONECT Europe a causa di una violazione delle presenti Regole generali commesse dal Cliente, che sono state imposte da istituzioni finanziarie e/o istituzioni statali). In caso di controversia tra SONECT Europe e il Cliente, SONECT Europe ha il diritto di trattenere il denaro oggetto di controversia fino alla risoluzione della controversia.
6.9. Quando il Cliente ha richiesto il riscatto del denaro elettronico alla scadenza delle presenti Regole generali o non oltre 1 (uno) anno dalla scadenza delle presenti Regole generali, viene rimborsato tutto il valore monetario del denaro elettronico detenuto dal Cliente.
6.10. Se SONECT Europe non rimborsa il denaro al Cliente per motivi indipendenti dalla volontà di SONECT Europe, il Cliente dovrà essere immediatamente informato. Il cliente deve indicare immediatamente un altro conto e/o fornire ulteriori informazioni necessarie per rimborsare il denaro (eseguire un pagamento).

7. Transazioni di pagamento con SONECT Europe

7.1. I bonifici dal conto possono essere eseguiti:
7.1.1. a un’altra persona sulla piattaforma SONECT Europa;
7.1.2. a conti bancari collegati al sistema di pagamento SEPA (Single Euro Payment Area);
7.1.3. ai conti in banche estere tramite SWIFT (ad eccezione delle banche in paesi stranieri per i quali vietato di eseguire i bonifici).
7.2. L’elenco dei paesi proibiti comprende ma non è limitato a: Repubblica democratica popolare di Corea (RPDC), Etiopia, Iran, Iraq, Laos, Siria, Uganda, Vanuatu, Yemen, Zimbabwe, Sudan del Sud, Sudan.
7.3. Il Cliente può gestire il conto ed eseguire i Servizi utilizzando il sistema SONECT Europe, quando il Cliente/rappresentante del Cliente accede all’Account del Cliente e/o tramite il Sistema SONECT Europe.
7.4. Una banca o un altro sistema di trasferimento di denaro elettronico può applicare commissioni per il trasferimento di denaro da e/o sul Conto del cliente SONECT Europe sul conto bancario del Cliente o sul conto di pagamento di un altro sistema di pagamento elettronico.
7.5. Se un bonifico viene completato in una valuta diversa da Euro (€), allora SONECT Europe viene indicato come pagatore. Il cliente ha un’opzione per compilare la parte della descrizione, che sarà ricevuta dal beneficiario.
7.6. Nel caso in cui il pagatore indichi dati errati del beneficiario e l’ordine di pagamento venga eseguito secondo i dati forniti dal pagatore (ad es. Il pagatore indica un numero di conto errato), si considera che SONECT Europe non sarà responsabile per la mancata esecuzione o esecuzione impropria della transazione di pagamento. SONECT Europe farà ogni ragionevole sforzo per recuperare i fondi coinvolti nell’operazione di pagamento come descritto nella presente clausola. SONECT Europe farà il massimo sforzo per collaborare con il fornitore di servizi di pagamento del Beneficiario per raccogliere tutte le informazioni pertinenti su tale transazione di Pagamento come descritto in questa clausola. Nel caso in cui la raccolta di fondi non fosse possibile, SONECT Europe fornirà al Pagatore, su richiesta scritta, tutte le informazioni disponibili a SONECT Europe e rilevanti per il Pagatore in modo che il Pagatore possa presentare un reclamo legale per recuperare i fondi.
7.7. Nel caso in cui il cliente sia il beneficiario, il cliente deve fornire informazioni dettagliate e precise al pagatore in modo che l’ordine di pagamento sia sempre conforme alle istruzioni del sistema.
7.8. Se il Cliente invia un ordine di pagamento errato e/o indica dati errati e la transazione di pagamento non è stata ancora eseguita e non ha lasciato il sistema, il cliente può richiedere di correggere/modificare l’ordine di pagamento. In questo caso, SONECT Europe applicherà la commissione per la modifica delle informazioni dell’ordine di pagamento.
7.9. Se SONECT Europe accredita i fondi alla persona sbagliata a causa degli errori forniti dal pagatore nell’ordine di pagamento, il pagatore può inviare una richiesta scritta di restituzione dei fondi, tuttavia il reso sarà completato solo se il beneficiario accetta di fornire un accordo scritto per i fondi da restituire al pagatore. In tal caso, al Pagatore viene addebitata la commissione di annullamento del pagamento.
7.10. Se SONECT Europe riceve l’ordine di pagamento ma i fondi non possono essere accreditati a causa delle informazioni insufficienti o degli errori nell’ordine di pagamento e né il pagatore né il beneficiario hanno contattato SONECT Europe per la specifica dell’ordine di pagamento o la restituzione dei fondi, SONECT Europe adotta le seguenti misure (al Cliente verranno addebitate commissioni specifiche per tali misure) per ricevere informazioni accurate ed eseguire l’ordine di pagamento:
7.10.1. SONECT Europe contatta il Cliente tramite l’Account del Cliente e inoltre tramite un’altra misura elettronica (ad es. e-mail);
7.10.2. SONECT Europe ha contatti (ad es. Numero di telefono) del Pagatore, che il Cliente ha fornito durante il processo di registrazione. Pertanto, SONECT Europe contatta il Cliente utilizzando i contatti forniti per la specifica dell’ordine di pagamento;
7.11. Se SONECT Europe non è in grado di contattare il Cliente per le seguenti misure (spiegate sopra) per ricevere le informazioni accurate ed eseguire l’ordine di pagamento, i fondi vengono congelati nel Sistema. Successivamente, il pagatore può inviare una richiesta scritta di restituzione dei fondi e i fondi verranno trasferiti nuovamente sul conto, ma verrà addebitata la commissione di annullamento del pagamento.

I limiti di spesa delle transazioni di pagamento

7.12. I limiti di spesa massima delle transazioni di pagamento possono essere stabiliti negli accordi supplementari firmati tra SONECT Europe e il Cliente.

Utilizzo aggiuntivo delle misure di verifica dell’identità

7.13. Le misure della verifica dell’identità del Cliente fornite da SONECT Europe possono essere utilizzate per confermare l’identità del Cliente fornendo informazioni sui Servizi forniti da SONECT Europe e/o forniti al Cliente in tutte le modalità specificate da SONECT Europe (ad esempio, per telefono fornito da SONECT Europe).

Informazioni fornite al cliente in merito alle transazioni di pagamento

7.14. SONECT Europe è obbligata a fornire al Cliente le informazioni (prima dell’esecuzione dell’ordine di pagamento) in merito ai possibili termini massimi dell’esecuzione di un determinato ordine di pagamento, alle commissioni dovute e alle modalità di ripartizione di tali commissioni. Queste informazioni sono disponibili nell’Account del Cliente e inoltre tramite mezzi elettronici (ad es. E-mail).
7.15. SONECT Europe è tenuta a fornire al cliente la Dichiarazione relativa alle transazioni di pagamento fornite, che mostrano quanto segue:
7.15.1. informazioni che consentono al pagatore di identificare ciascuna transazione di pagamento e informazioni relative al beneficiario;
7.15.2. l’importo dell’operazione di pagamento nella valuta indicata nell’ordine di pagamento;
7.15.3. le commissioni della Commissione dovute per le operazioni di pagamento e le modalità di ripartizione delle commissioni della Commissione;
7.15.4. il tasso di cambio applicabile e l’importo dell’operazione di pagamento dopo il tasso di cambio, nel caso in cui durante l’esecuzione delle operazioni di pagamento sia stata scambiata la valuta;
7.15.5. la data di addebito dei fondi dal Conto;
7.15.6. la data delle entrate sul Conto;
7.15.7. altre informazioni che devono essere fornite al Cliente in conformità con gli atti giuridici applicabili della Repubblica di Lituania.
7.16. La dichiarazione è fornita tramite l’account del cliente.
7.17. SONECT Europe è obbligata a informare il Cliente in merito alle sospette o condotte frodi commesse da altre persone o alle minacce per la sicurezza dei Servizi inviando un messaggio tramite l’Account del Cliente e inoltre inviando un’e-mail al Cliente o tramite altri metodi che è in quel momento sicuro e il più adatto alla situazione particolare.

Informazioni fornite al pagatore e al beneficiario dopo l’avvio dell’ordine di pagamento durante la fornitura del servizio di avvio del pagamento

7.18. Se un ordine di pagamento viene avviato tramite SONECT Europe che funge da fornitore del servizio di avvio del pagamento, immediatamente dopo l’avvio, fornisce o rende disponibili tutti i seguenti dati al pagatore e ove applicabile, al beneficiario:
7.18.1. la conferma dell’avvio corretto dell’ordine di pagamento con il fornitore del servizio di pagamento per la manutenzione del conto del Pagatore;
7.18.2. un riferimento che consenta al pagatore e al beneficiario di identificare la transazione di pagamento e, se del caso, al beneficiario di identificare il pagatore e qualsiasi informazione trasferita con la transazione di pagamento;
7.18.3. l’importo della transazione di pagamento;
7.18.4. ove applicabile, l’importo di eventuali oneri dovuti alla Società per la transazione;
7.18.5. ove applicabile, una ripartizione degli importi di tali oneri.
7.19. Dopo aver avviato con successo l’ordine di pagamento, la Società invia conferma al Pagatore circa la corretta apertura dell’ordine di pagamento e l’ordine di pagamento completato correttamente visualizzando tali informazioni sullo schermo del dispositivo e inoltre inviando l’e-mail indicata dal Pagatore. Tuttavia, in caso di dubbi sulla veridicità delle transazioni di pagamento indicate nell’estratto conto, il pagatore deve contattare il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione del conto.
7.20. Nel caso in cui l’ordine di pagamento non venga avviato con successo, SONECT Europe ne informerà anche il pagatore nello stesso modo descritto al precedente punto 7.19.

8. Descrizione del funzionamento del servizio di avvio pagamenti

8.1. Il pagatore ha il diritto di utilizzare SONECT Europe per ottenere il pagamento solo dove l’account di pagamento è accessibile online.
8.2. Per ottenere un servizio di avvio del pagamento, il pagatore deve fornire a SONECT Europe le credenziali di sicurezza personalizzate utilizzate dal pagatore per l’autenticazione sicura del cliente quando accede al conto di pagamento online aperto con un altro fornitore di servizi.
8.3. Le credenziali di sicurezza personalizzate fornite a SONECT Europe dal pagatore sono quelle emesse al pagatore dal fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto.
8.4. Il pagatore inserisce le credenziali di sicurezza personalizzate nei campi pertinenti forniti da SONECT Europe.
8.5. Dopo che il Pagatore ha inserito credenziali di sicurezza personalizzate, SONECT Europe accede automaticamente al conto bancario Internet del Pagatore, forma un ordine di pagamento per conto del Pagatore e, dopo la conferma dell’ordine eseguito correttamente, si disconnette.
8.6. Se il pagatore ha diversi conti di pagamento in un particolare istituto del prestatore di servizi di pagamento, il pagatore deve selezionare il conto di pagamento dal quale deve essere eseguito il pagamento.
8.7. SONECT Europe accede al conto bancario online del pagatore tramite il codice del programma, in modo che la Banca di Lituania abbia la possibilità di verificare se la Società esegue azioni non necessarie o raccoglie dati personali in eccesso.
8.8. Il pagatore deve dare il consenso esplicito alla Società per avviare un ordine di pagamento per conto del pagatore prima che l’ordine di pagamento venga avviato secondo le modalità indicate nella clausola 5.18 delle presenti regole generali.

Regole di accesso al conto di pagamento in caso di servizi di avvio del pagamento

8.9. SONECT Europe deve:
8.9.1. non detenere in alcun momento i fondi del Pagatore in relazione alla fornitura del servizio di avvio del pagamento;
8.9.2. garantire che le credenziali di sicurezza personalizzate dell’utente del servizio di pagamento non siano, ad eccezione dell’utente e dell’emittente delle credenziali di sicurezza personalizzate, accessibili ad altre parti e che siano trasmesse da SONECT Europe attraverso canali sicuri ed efficienti;
8.9.3. assicurarsi che qualsiasi altra informazione sull’utente del servizio di pagamento, ottenuta durante la fornitura di servizi di avvio del pagamento, sia fornita al Beneficiario e solo con il consenso esplicito dell’utente del servizio di pagamento;
8.9.4. ogni volta che viene avviato un pagamento, identificarsi con il fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto del Pagatore e comunicare con il fornitore di servizi di pagamento per la gestione dell’account, il Pagatore e il Beneficiario in modo sicuro, in conformità al punto 2.6 delle presenti Regole generali;
8.9.5. non memorizzare dati di pagamento sensibili dell’utente del servizio di pagamento;
8.9.6. non richiedere all’utente dei servizi di pagamento dati diversi da quelli necessari per fornire il servizio di avvio del pagamento;
8.9.7. non utilizzare, accedere o archiviare dati per scopi diversi da quelli per la fornitura del servizio di avvio del pagamento come esplicitamente richiesto dal pagatore;
8.9.8. non modificare l’importo, il Beneficiario o qualsiasi altra caratteristica della transazione.
8.10. Se l’account che fornisce servizi di pagamento nega a SONECT Europe l’accesso a un conto di pagamento per motivi oggettivamente giustificati e debitamente dimostrati relativi all’accesso non autorizzato o fraudolento al conto di pagamento da parte di SONECT Europe, incluso l’avvio non autorizzato o fraudolento di un’operazione di pagamento, SONECT Europe è obbligato a informare immediatamente la Banca di Lituania di tale rifiuto.

Regole sull’accesso e l’uso delle informazioni sul conto di pagamento nel caso dei servizi di informazione sul conto

8.11. Gli utenti dei servizi di pagamento hanno il diritto di utilizzare i servizi che consentono l’accesso alle informazioni sul conto di cui al punto 2.4 delle presenti Regole generali solo quando il conto di pagamento è accessibile online.
8.12. Al fine di ottenere un servizio di informazioni sull’account, il pagatore deve fornire a SONECT Europe le credenziali di sicurezza personalizzate utilizzate dal pagatore per l’autenticazione sicura dei clienti quando accede a conti di pagamento online aperti con un altro fornitore di servizi.
8.13. Le credenziali di sicurezza personalizzate fornite a SONECT Europe dal pagatore sono quelle emesse al pagatore dal fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto.
8.14. Il pagatore inserisce le credenziali di sicurezza personalizzate nei campi pertinenti forniti da SONECT Europe.
8.15. Se il pagatore ha diversi conti di pagamento in un particolare istituto del prestatore di servizi di pagamento, il pagatore può selezionare il conto di pagamento dal quale verranno fornite al cliente le informazioni relative al saldo del conto.8.16. Dopo aver ricevuto il consenso dal Cliente come indicato nella clausola 5.18 delle presenti Regole generali, SONECT Europe mostrerà il saldo del conto del Cliente (aperto con il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione dell’account) direttamente nel Conto del Cliente. Nel caso in cui il servizio di informazioni sull’account non possa essere realizzato con successo, SONECT Europe è tenuto a informarne il Cliente nello stesso modo descritto nella clausola 7.19 delle presenti Regole generali.
8.17. Quando fornisce esclusivamente servizi di informazioni sui conti di pagamento, SONECT Europe non detiene in alcun momento i fondi dell’utente dei servizi di pagamento.
8.18. Il fornitore di servizi di informazione sul conto deve:
8.18.1. fornire servizi solo se basati sul consenso esplicito dell’utente dei servizi di pagamento;
8.18.2. assicurarsi che le credenziali di sicurezza personalizzate dell’utente del servizio di pagamento non siano accessibili, ad eccezione dell’utente e dell’emittente delle credenziali di sicurezza personalizzate, accessibili ad altre parti e che, quando vengono trasmesse dal fornitore del servizio di informazioni sul conte, ciò avviene tramite canali sicuri ed efficienti;
8.18.3. per ciascuna sessione di comunicazione, identificarsi con il/i fornitore/i dei servizi di pagamento per la manutenzione del conto dell’utente dei servizi di pagamento e comunicare in modo sicuro con il/i fornitore/i di servizi di pagamento per la gestione dell’account e l’utente del servizio di pagamento, in conformità al punto 2.6 delle presenti Condizioni generali Regole;
8.18.4. accedere solo alle informazioni dai conti di pagamento designati e dalle transazioni di pagamento associate;
8.18.5. non richiedere dati di pagamento sensibili collegati ai conti di pagamento;
8.18.6. non utilizzare, accedere o archiviare dati per scopi diversi dall’esecuzione del servizio di informazioni sull’account esplicitamente richiesto dall’utente del servizio di pagamento, in conformità con le norme sulla protezione dei dati.
8.19. Se l’account che fornisce servizi di pagamento nega a SONECT Europe l’accesso a un conto di pagamento per motivi oggettivamente giustificati e debitamente dimostrati relativi all’accesso non autorizzato o fraudolento al conto di pagamento da parte di SONECT Europe, SONECT Europe è obbligato a informare immediatamente la Banca di Lituania di tale rifiuto.

9. Charges

a) The installation of the app and the use of the corresponding services are free of charge for the provider / customer.
b) The receipt of incoming payments from other parties is however only cost-free if it does not form part of the receiving party’s commercial activity. The receipt of payment as part of commercial transactions is subject to the conditions of participation of business providers / customers.
c) Cash withdrawals via Swiss bank and postal accounts are normally free of charge.
d) SONECT may impose a partial charge for the use of other Cash withdrawal options if these suppose costs for SONECT. Providers / customers will be notified transparently and directly before making use of chargeable Cash withdrawal options via the app. The corresponding charges are also published online at www.SONECT.ch.
e) All and any charges imposed by third parties for the use of services are subject to agreement between the third party concerned and the provider / customer, and do not form part of this user agreement (COP).
f) The provider / customer will be notified via the app of current charges and of new ones that are to be implemented. If the price changes concerned are urgent and / or merely negligible, SONECT may limit itself to publishing them only (and not announcing them via the app). The amendment will be considered accepted if the provider does not terminate the agreement before the change concerned comes into force (clause 25). The provider / customer shall not be prejudiced with respects to charges if he / she terminates the agreement as a result of charge amendments and in accordance with this clause.
g) The provider may earn a per transaction commission. This will be handed out directly to the bank account and includes the relevant taxes and other fees.

9. Commissioni e cambio della valuta

9.1. SONECT Europe addebiterà le commissioni relative ai suoi Servizi standard in conformità con le presenti Regole generali e il listino prezzi allegato alle presenti Regole generali e sarà considerato parte integrale delle presenti Regole generali. SONECT Europe addebiterà al Cliente prezzi individuali per servizi non standard non definiti nel presente e/o nel listino prezzi e il Cliente dovrà esserne informato prima di utilizzare tali servizi.
9.2. Salvo diversa indicazione, le commissioni sono stabilite in euro.
9.3. Per i servizi di pagamento e/o servizi correlati eseguiti da SONECT Europe, il Cliente dovrà pagare la commissione della Commissione a SONECT Europe. La commissione è indicata nel listino prezzi e/o nell’accordo supplementare con il Cliente. Nel caso in cui il Cliente non adempia al proprio obbligo di pagare la commissione a SONECT Europe, il Cliente dovrà pagare le penali a SONECT Europe (le multe o gli interessi di mora) stabiliti nel listino prezzi, accordo supplementare e/o la legislazione della Repubblica di Lituania.
9.4. Eventuali prezzi e commissioni a carico del Cliente verranno detratti dal saldo del Conto. In tutti gli altri casi in cui l’importo di denaro sul Conto SONECT Europe del Cliente non è sufficiente per completare il Servizio o il saldo del Conto diventa negativo, il Servizio non viene eseguito.
9.5. Laddove SONECT Europe non ha alcuna possibilità di detrarre dal saldo del Conto SONECT emetterà la fattura separata per l’importo dovuto. Le fatture sono pagabili entro 10 (dieci) giorni dalla data della fattura. In caso di pagamenti scaduti, SONECT Europe si riserva il diritto di addebitare interessi di mora per un importo dello 0,02% e/o di porre fine all’esecuzione delle presenti Regole generali con effetto immediato dandone comunicazione scritta al Cliente.
9.6. Nel caso in cui durante l’esecuzione dell’operazione di pagamento non vi siano fondi sufficienti per l’esecuzione dell’operazione di pagamento e il pagamento delle commissioni sul Conto del Cliente, SONECT Europe avrà il diritto di rifiutare di eseguire l’operazione di pagamento.
9.7. Il Cliente può detenere fondi presso SONECT Europe in diverse valute, tuttavia, i fondi nella diversa valuta possono essere influenzati dal possibile deprezzamento dovuto alle variazioni dei tassi di cambio e il Cliente si assume la responsabilità di ciò. Il cambio della valuta si basa sul tasso di cambio di SONECT Europe che è valido al momento della conversione ed è costantemente aggiornato e mostrato sul sistema SONECT Europe.
9.8. I tassi di cambio sono forniti al cliente prima dell’ordine di pagamento.
9.9. SONECT Europe applica immediatamente il tasso di cambio di base modificato della valuta senza preavviso. Tuttavia, SONECT Europe informa il Cliente di tali cambiamenti secondo le modalità descritte nelle presenti Regole generali.
9.10. Nel caso in cui la valuta in cui l’ordine di eseguire la transazione di pagamento sia diversa dalla valuta in cui viene addebitato il Conto, la conversione di tali valute dovrà essere eseguita secondo la procedura stabilita da SONECT Europe, che sarà pubblicata sul Sito Web di SONECT Europe.
9.11. Il Cliente può rivedere il saldo del Conto, la cronologia dei servizi eseguiti e/o cancellati e le informazioni sulle commissioni dedotte per un periodo di tempo selezionato.
9.12. All’inizio di ogni anno solare SONECT Europe fornirà al Consumatore l’estratto conto delle commissioni relative al Conto. L’estratto conto delle commissioni verrà fornito gratuitamente nell’account del cliente. In caso di risoluzione delle presenti Regole generali, le spese per la Commissione sono fornite per un periodo compreso tra l’inizio dell’anno civile e la data di chiusura delle presenti Regole generali.

10. Regole di comunicazione tra SONECT EUROPE e il Cliente

10.1. Qualsiasi comunicazione, estratto conto, relazioni, certificazioni, conferme o qualsiasi altra informazione, comprese le Regole generali di SONECT Europe (di seguito denominate le “notifiche”), devono essere fatte per iscritto (cioè deve essere redatto un documento pertinente), altro rispetto ai casi previsti dalla legislazione della Repubblica di Lituania e/o in base ad accordi, nonché qualsiasi altro documento presentato a SONECT Europa (domande, moduli, ecc.), in cui le notifiche possono essere fornite verbalmente o devono essere autenticate. I documenti inviati con mezzi di telecomunicazione o elettronici (ad es. via Internet) sono considerati documenti scritti.
10.2. SONECT Europe contatta il Cliente sulla piattaforma Internet SONECT Europe, tramite e-mail o telefono cellulare (SMS), pertanto, in ogni momento il Cliente deve mantenere almeno un indirizzo e-mail valido e un numero di telefono cellulare nel profilo del Cliente nel sistema SONECT Europe.
10.3. SONECT Europe contatta (consegna notifiche) il Cliente sul sistema Internet SONECT Europe, tramite e-mail o telefono cellulare o li annuncia pubblicamente.
10.4. Le notifiche SONECT Europe devono essere consegnate di persona tramite l’Account del Cliente e inoltre le notifiche SONECT Europe vengono inviate con altri mezzi, come ad esempio: inviato per posta, e-mail o qualsiasi altro mezzo di telecomunicazione.
10.5. Le notifiche pubbliche di SONECT Europe devono essere inserite nel sito Web ufficiale di SONECT Europe, a meno che non sia richiesto dalle leggi applicabili della Repubblica di Lituania e / o quando SONECT Europe è tenuta a informare personalmente il Cliente.
10.6. La persona che diventa cliente di SONECT Europe conferma che i clienti accettano che tutte le comunicazioni, compresa la comunicazione personale tra SONECT Europe e il cliente, devono essere eseguite in inglese, pertanto SONECT Europe accetta le comunicazioni effettuate solo in inglese. La comunicazione e/o l’accettazione di documenti, informazioni e/o dati in qualsiasi altra lingua solo per comodità e non costituisce un obbligo per SONECT Europe di condurre ulteriori comunicazioni in tale lingua. Tuttavia, come indicato nella clausola 4.11 delle presenti Regole generali, prima di registrarsi al sistema SONECT Europa, il Cliente avrà la possibilità di conoscere queste Regole generali sia in inglese che in lingua lituana.
10.7. La comunicazione tra il Cliente e SONECT Europe verrà salvata nel Sistema SONECT Europe (l’account personale del Cliente).
10.8. Le Parti convengono che le presenti Regole generali e/o tutti gli altri accordi/allegati devono essere stipulati in lingua inglese.
10.9. Le presenti Regole generali saranno pubblicate nel sistema SONECT Europa.
10.10. Se il Cliente invia una notifica verbalmente, SONECT Europe ha il diritto di registrare la conversazione secondo la procedura stabilita dalle leggi con il preavviso al Cliente su tali registri.
10.11. Laddove il Cliente dia una notifica direttamente ai dipendenti autorizzati di SONECT Europe, questi devono essere gestiti per iscritto, in una lingua accettabile e nello stesso modo in cui utilizzerebbero altri mezzi.
10.12. Le notifiche inviate dalle parti si considerano ricevute:
10.12.1. se una notifica è stata consegnata verbalmente (anche per telefono) – nel momento in cui viene comunicata;
10.12.2. se una notifica viene consegnata direttamente è il giorno in cui viene consegnata;
10.12.3. se una notifica viene inviata per posta – dopo un periodo di 5 (cinque) giorni di calendario (se inviata/ ricevuta dall’estero – dopo un periodo di 10 (dieci) giorni di calendario) dal giorno della sua spedizione;
10.12.4. se una notifica viene inviata via e-mail, telefono e altri mezzi di comunicazione è il giorno lavorativo più vicino nel paese del beneficiario dalla sua spedizione;
10.12.5. se una notifica viene annunciata tramite SONECT Europe System è il giorno lavorativo più vicino nel paese del beneficiario successivo al giorno dell’annuncio;
10.12.6. se una notifica viene annunciata pubblicamente è il giorno del suo annuncio;
10.12.7. se il beneficiario ha confermato la ricezione della notifica prima di quanto sopra indicato è il giorno di conferma della ricezione della notifica.

Le notifiche di SONECT EUROPE 

10.13. Il Cliente conferma che le notifiche SONECT Europe inviate in uno dei modi sopra indicati saranno considerate correttamente inviate. Il metodo di comunicazione principale è la comunicazione tramite l’account del cliente. Altre modalità sono le ulteriori modalità di comunicazione al fine di garantire che le notifiche vengano consegnate al Cliente in modo corretto. Le notifiche via mail o SMS vengono inviate solo se il Cliente non ha indicato il proprio indirizzo e-mail. Se tali notifiche non si riferiscono a cambiamenti sostanziali delle condizioni delle Regole generali, si deve considerare che il Cliente ha ricevuto tali notifiche entro 1 (un) giorno lavorativo dopo che sono state pubblicate sul sito Web SONECT Europe, pubblicato tramite l’account del Cliente e inoltre inviato al cliente via e-mail o SMS. Se la notifica viene inviata per posta, si considera che il Cliente l’ha ricevuta 5 (cinque) giorni lavorativi dopo la sua spedizione, ad eccezione dei casi in cui il Cliente riceve effettivamente la notifica più tardi rispetto ai termini indicati nelle presenti Regole Generali.
10.14. Se una notifica di SONECT Europe si riferisce a cambiamenti sostanziali delle condizioni delle presenti Regole generali, il Cliente viene informato con 60 (sessanta) giorni di anticipo. Si considera che il Cliente ha ricevuto la notifica e che le modifiche delle condizioni delle presenti Regole Generali entrano in vigore entro 60 (sessanta) giorni dopo che la notifica è stata pubblicata sul sito Web SONECT Europe e inviata al Cliente tramite Account del Cliente e scegliendo una delle opzioni aggiuntive – i) posta o ii) tramite messaggi elettronici (e-mail, servizio di messaggistica (SMS), ecc.) prima di tale data di modifiche sostanziali.
10.15. Le modifiche immateriali delle Regole generali sono correzioni di stile e grammaticali, parafrasando e spostando una frase, una clausola o una sezione delle Regole Generali per motivi di migliore comprensione, fornitura di esempi per articoli e altre modifiche che non riducono o limitano i diritti di il Cliente e non aumenta la responsabilità del Cliente né aggrava la sua situazione.
10.16. Nome e cognome o nome di una persona giuridica, indirizzi, telefono, altre informazioni richieste (denominate di seguito le “informazioni di contatto”), che devono essere indicate quando si inviano notifiche dalle parti, devono essere indicate negli accordi o in qualsiasi altro documento (domande, moduli, ecc.) inviato a SONECT Europe.
10.17. Il contatto di SONECT Europe che il Cliente può contattare SONECT Europe sulla piattaforma SONECT Europe è [[email protected]].
10.18. Se l’accordo o altri documenti (domande, moduli, ecc.) forniti a SONECT Europe non contengono le informazioni di contatto del Cliente, SONECT Europe avrà il diritto di fornire la notifica in base alle ultime informazioni di contatto indicate dal Cliente. Se l’accordo non contiene le informazioni di contatto di SONECT Europe, il Cliente avrà il diritto di inviare la notifica in base alle informazioni di contatto indicate sul sito Web SONECT Europe.
10.19. Il Cliente dovrà comunicare a SONECT Europe e, in caso di modifiche, aggiornare immediatamente i dati di contatto (numero di telefono, indirizzo e-mail e indirizzo postale) sul sistema Internet, che SONECT Europe potrebbe utilizzare per contattare il Cliente o i suoi rappresentanti in modo rapido (entro 1 giorno lavorativo). Al cliente potrebbe essere richiesto di fornire documenti pertinenti a riprova di una modifica delle informazioni di contatto. In caso di inadempimento di tale obbligo, si considera che qualsiasi notifica inviata in base alle ultime informazioni indicate dal Cliente sia stata debitamente inviata e che tutti gli obblighi adempiuti sulla base di tali informazioni siano stati debitamente adempiuti. Le stesse regole si applicano al Cliente nei casi in cui SONECT Europe non ha modificato o aggiornato i dati di contatto sulla piattaforma Internet SONECT Europe o sul sito Web.
10.20. Le Parti si informano immediatamente a vicenda in merito a qualsiasi circostanza significativa per l’esecuzione delle presenti Regole generali. Il Cliente dovrà presentare documenti comprovanti di tali circostanze (ad es. Cambiamenti nel nome, indirizzo, indirizzo e-mail, numero di telefono e altri dati di contatto, cambiamenti nei rappresentanti del Cliente autorizzati a gestire fondi sul Conto, cambiamenti nelle firme dei rappresentanti del Cliente, avvio e apertura di procedure di ristrutturazione o fallimento nei confronti del Cliente, liquidazione, riorganizzazione o ristrutturazione del Cliente, ecc.), indipendentemente dal fatto che tali informazioni siano già state trasferite o meno a registri pubblici.
10.21. Gli accordi supplementari possono stabilire che le Parti devono periodicamente scambiarsi reciprocamente di determinate notifiche relative alla loro esecuzione ai sensi dell’accordo.
10.22. Se il Cliente non riceve notifiche da SONECT Europe che il Cliente ha dovuto ricevere da SONECT Europe ai sensi dell’accordo o ha inviato la sua richiesta separata a SONECT Europe per riceverle, il Cliente deve informarne immediatamente SONECT Europe.
10.23. Al fine di proteggere il denaro del Cliente da possibili azioni illegali di terzi, il Cliente dovrà inoltre informare immediatamente SONECT Europe in merito a furti o altre perdite del documento di identità personale del rappresentante del Cliente.
10.24. Il Cliente informa immediatamente SONECT Europe in merito alla perdita o al furto di strumenti di autenticazione, funzioni di sicurezza personalizzate o uso improprio o non autorizzato degli stessi. La notifica deve essere inviata a SONECT Europe tramite l’account del cliente e allo stesso tempo inviando un’e-mail a SONECT Europe o chiamando telefonicamente a SONECT Europe.
10.25. Il Cliente conferma di essere debitamente informato e accetta il potenziale rischio di divulgazione di informazioni riservate a terzi, che possono derivare dall’invio o dall’invio di notifiche, avvisi o qualsiasi altra informazione via e-mail o telefono.
10.26. Il Cliente ha il diritto di ottenere le informazioni relative alle presenti Regole generali e alle Regole generali nella stessa versione cartacea o di qualsiasi altro supporto durevole, in cui SONECT Europe è in grado di fornire tali informazioni.
10.27. Se il Cliente desidera contattare SONECT Europe per un problema relativo alle presenti Regole generali, può contattare SONECT Europe tramite supporto in-app o e-mail [email protected] SONECT Europe cercherà di risolvere eventuali problemi che i clienti potrebbero avere sul proprio account o sui servizi. SONECT Europe fornirà una risposta entro 15 (quindici) giorni lavorativi dal ricevimento della preoccupazione del cliente, a meno che la preoccupazione non sia di natura “semplice” e possa essere risolta in 1 (un) giorno lavorativo dal giorno di ricezione. SONECT Europe informerà il Cliente in caso di circostanze eccezionali, nel qual caso potrebbero essere necessari fino a 35 (trentacinque) giorni lavorativi per rispondere alle preoccupazioni del Cliente.

11. Modifica delle regole generali

11.1. SONECT Europe ha il diritto di modificare le presenti Regole generali, i prezzi applicabili e le commissioni della Commissione e/o le condizioni dei Servizi offrendo le Regole Generali modificate al Cliente personalmente su supporto cartaceo o altro supporto durevole (tramite l’account del Cliente e informando ulteriormente il Cliente tramite messaggi elettronici (e-mail, SMS (ecc.) inviati al Cliente) almeno 60 (sessanta) giorni di calendario prima che tali modifiche entrino in vigore. Il cliente ha il diritto di accettare le modifiche proposte o rifiutarle.
11.2. Se SONECT Europe non riceve alcuna comunicazione di opposizione entro i termini previsti dalla clausola 11.1 di cui sopra, si ritiene che il Cliente abbia accettato le modifiche e che tali modifiche entrino in vigore alla data di entrata in vigore. Se il Cliente concorda con le modifiche alle presenti Regole generali, ai Prezzi applicabili e alle commissioni della Commissione e / o ai termini dei Servizi, il Cliente non ha il diritto di presentare successivamente all’obiezione e / o reclami del Cliente SONECT Europe relativi al contenuto di tali modifiche.
11.3. Il Cliente ha il diritto di risolvere immediatamente le Regole generali e in qualsiasi momento dopo aver ricevuto le informazioni sulle modifiche e prima che le modifiche stipulate nelle informazioni fornite diventino effettive. Se il Cliente non utilizza il suo diritto di risoluzione delle presenti Regole generali fino al giorno in cui tali modifiche entreranno in vigore, sarà considerato che il Cliente ha accettato le modifiche alle presenti Regole generali.
11.4. La risoluzione di queste Regole generali in conformità con la clausola 11.3 non esonererà il Cliente dai suoi obblighi nei confronti di SONECT Europe derivanti prima della data di risoluzione delle presenti Regole generali per essere correttamente eseguiti.

12. Doveri del cliente in relazione allo strumento di pagamento

12.1. Il cliente autorizzato a utilizzare lo strumento di pagamento ha i seguenti doveri:
12.1.1. quando si utilizza lo strumento di pagamento, seguire le regole che regolano l’emissione e l’uso dello strumento di pagamento;
12.1.2. aver scoperto qualsiasi perdita, furto, acquisizione illegale dello strumento di pagamento o del suo uso non autorizzato, anche, su fatti o sospetti che le caratteristiche di sicurezza personalizzate del suo strumento di pagamento siano state conosciute o possano essere disponibili a terze parti, per immediatamente dare a SONECT Europe o all’entità indicata in tal modo una notifica pertinente, osservando le regole che regolano l’emissione e l’uso dello strumento di pagamento. La notifica deve essere inviata a SONECT Europe tramite l’account del cliente e allo stesso tempo inviando un’e-mail a SONECT Europe o chiamando telefonicamente a SONECT Europe.
12.2. Dopo aver emesso lo strumento di pagamento, il cliente deve intraprendere azioni per proteggere le caratteristiche di sicurezza personalizzate dello strumento di pagamento.

13. Misure di sicurezza e di rettifica

13.1. Il Cliente è responsabile della sicurezza dei dispositivi utilizzati per accedere all’Account, non deve lasciarli incustoditi, in luoghi pubblici o altrimenti facilmente accessibili a terzi.
13.2. Si consiglia di aggiornare software, applicazioni, programmi antivirus, browser e altri programmi in tempo.
13.3. Si consiglia di proteggere i dispositivi con password, codici PIN o altri strumenti di sicurezza.
13.4. Si consiglia di valutare le e-mail ricevute con cautela, anche se SONECT Europe è indicato come mittente. SONECT Europe non richiederà mai al Cliente di scaricare allegati o installare software. Gli allegati alle e-mail fraudolente possono contenere virus che possono danneggiare i dispositivi o costituire un rischio per la sicurezza dell’account del Cliente.
13.5. Si consiglia di non fare clic su collegamenti sconosciuti, aprire documenti sconosciuti, installare software o applicazioni da fonti sconosciute e inaffidabili o visitare siti Web non sicuri.
13.6. Se il Cliente nota qualsiasi attività sospetta sul suo account e ritiene che terze persone possano aver effettuato l’accesso al sistema per l’utilizzo dei Servizi, il Cliente dovrà:
13.6.1. informarne immediatamente SONECT Europe in qualsiasi momento e secondo le modalità indicate nella sezione 10 delle presenti Regole generali e richiedere di bloccare il Conto del Cliente;
13.6.2. per continuare a utilizzare l’account, il Cliente deve modificare la password, utilizzare altri strumenti di conferma dell’account aggiuntivi o utilizzare strumenti più sicuri ed eliminare strumenti di conferma dell’accesso aggiuntivi non sicuri.

Il blocco dell’Account e dello strumento di pagamento, se successivamente è stato dato al Cliente

13.7. SONECT Europe ha il diritto di bloccare il Conto (per interrompere in tutto o in parte l’esecuzione della transazione di pagamento) e/o lo strumento di pagamento se tale strumento di pagamento è stato dato al Cliente nei casi seguenti:
13.7.1. in caso di motivi oggettivamente giustificati relativi alla sicurezza dei fondi e/o dello strumento di pagamento nel Conto, il presunto uso non autorizzato o fraudolento dei fondi e/o lo strumento di Pagamento nel Conto;
13.7.2. nel caso in cui il Cliente non segua i termini delle presenti Regole Generali;
13.7.3. nel caso in cui SONECT Europe abbia i ragionevoli sospetti che i fondi nel Conto possano essere utilizzati dalle altre persone per azioni illecite, incluso ma non limitato alla commissione di attività criminali;
13.7.4. nel caso di altre basi stabilite dagli atti giuridici della Repubblica di Lituania e / o dai casi indicati negli accordi supplementari firmati tra le Parti.
13.8. SONECT Europe farà ogni ragionevole sforzo per informare anticipatamente il Cliente in merito a tale sospensione, o se ciò non è possibile, immediatamente dopo e fornire le sue ragioni per tale sospensione, a meno che l’informazione del Cliente non comprometta le misure di sicurezza o sia altrimenti vietato dalla legge o dai requisiti normativi.

Le comunicazioni fornite dal Cliente in merito alle transazioni di pagamento non autorizzate o eseguite in modo errato

13.9. Il Cliente è tenuto a controllare le informazioni sulle operazioni di pagamento eseguite almeno 1 (una) volta al mese.
13.10. Il Cliente è tenuto a informare SONECT Europe per iscritto delle operazioni di pagamento non autorizzate o eseguite in modo improprio, inclusi gli errori rilevati, le inesattezze nell’estratto immediatamente dal riconoscimento di tali circostanze e in ogni caso entro e non oltre 13 (tredici) mesi dalla data dell’addebito.
13.11. Nel caso in cui il Cliente non comunichi a SONECT Europe le circostanze descritte alla clausa13.10 delle presenti Regole generali entro i termini indicati nelle presenti Regole generali e negli accordi supplementari tra le Parti, si dovrà considerare che il Cliente ha confermato incondizionatamente le operazioni di pagamento eseguito nel Conto del Cliente.

La responsabilità del cliente per le transazioni di pagamenti non autorizzate e la responsabilità di SONECT Europe per le transazioni di pagamento non autorizzate

13.12. Nel caso in cui il Cliente sia il Consumatore e neghi l’autorizzazione delle transazioni di pagamento eseguite o dichiara che le transazioni di pagamento sono state eseguite in modo improprio, SONECT Europe è obbligata a dimostrare che le transazioni di pagamento sono state autorizzate, è state correttamente registrate, è stato registrato e non è stato interessato da disturbi tecnici o altre carenze nei Servizi forniti da SONECT Europe.
13.13. Nel caso in cui il Cliente sia la persona giuridica, l’utilizzo delle misure di verifica dell’identità e delle credenziali di accesso dell’Account è la prova giusta, che il Cliente ha autorizzato le transazioni di pagamento o ha agito in modo non onesto e dovuto intenzionalmente o a causa della negligenza grave adempiuto agli obblighi di cui ai punti 13.1-13.6 delle presenti Regole generali.
13.14. In conformità con i termini indicati al punto 13.10 delle presenti Regole generali o dopo aver stabilito che la transazione di pagamento non è stata autorizzata dal Cliente, SONECT Europe senza indebito ritardo, ma entro la fine del giorno lavorativo successivo, restituire l’importo delle transazioni di pagamento non autorizzate al Cliente e, ove applicabile, – ripristina il saldo del Conto dal quale tale importo è stato addebitato e che sarebbe esistito se la transazione di pagamento non autorizzata non fosse stata eseguita, a meno che SONECT Europe non abbia ragionevoli sospetti del frode e informa di tali sospetti l’autorità di vigilanza della Banca di Lituania conformemente alle norme di tale avviso predisposte dall’autorità di vigilanza della Banca di Lituania.
13.15. Se il cliente è il consumatore, il cliente sostiene le perdite che sono sorte a causa di operazioni di pagamento non autorizzate fino a un importo fino a 50 (cinquanta) euro se tali perdite sono state sostenute a causa di:
13.15.1. utilizzo di uno strumento di pagamento smarrito o rubato;
13.15.2. acquisizione illegale di uno strumento di pagamento se il Cliente non ha protetto funzionalità di sicurezza personalizzate (inclusi gli strumenti di verifica dell’identità).
Se il Cliente non è il Consumatore, il Cliente dovrà sostenere tutte le perdite per i motivi specificati in questo punto, salvo quanto diversamente previsto nelle presenti Regole generali e/o negli accordi supplementari firmati tra le Parti.
13.16. La clausola 13.15 di cui sopra non si applica se:
13.16.1. la perdita, il furto o l’appropriazione indebita di uno strumento di pagamento non era rilevabile per il Pagatore prima di un pagamento, tranne nel caso in cui il Pagatore abbia agito fraudolentemente; o
13.16.2. la perdita è stata causata da atti o mancanza di azione di un dipendente, agente o filiale della Società o di un’entità a cui sono state esternalizzate le sue attività.
13.17. Il pagatore non dovrà sostenere alcuna conseguenza finanziaria derivante dall’uso dello strumento di pagamento smarrito, rubato o indebito dopo la notifica conformemente alla clausola 12.1.2. delle Regole generali, salvo nei casi in cui il Pagatore abbia agito fraudolentemente.
13.18. Il pagatore (che è il consumatore) dovrà sostenere tutte le perdite relative a qualsiasi transazione di pagamento non autorizzata, se sostenute dal pagatore che agisce in modo fraudolento o non rispetta uno o più degli obblighi stabiliti nelle clausole 13.1-13.6 di questi Regole generali e accordi supplementari firmati tra le Parti con dolo o colpa grave. In tali casi, non si applica l’importo massimo di cui alla clausola 13.15. In caso di possibili frodi commesse dal Cliente, SONECT Europe informa di tali sospetti l’autorità di vigilanza della Banca di Lituania in conformità con le regole di tale avviso predisposte dall’autorità di vigilanza della Banca di Lituania.
13.19. Laddove la transazione di pagamento sia avviata tramite SONECT Europe in qualità di fornitore di servizi di avvio del pagamento, il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione dell’account rimborserà immediatamente e, in ogni caso, entro la fine del giorno lavorativo successivo, l’importo della transazione di pagamento non autorizzata e, ove applicabile, ripristinare il conto di pagamento addebitato nello stato in cui sarebbe stato se la transazione di pagamento non autorizzata non fosse avvenuta.
13.20. Se SONECT Europe che funge da fornitore di servizi di avvio del pagamento è responsabile dell’operazione di pagamento non autorizzata, deve immediatamente compensare il fornitore di servizi di pagamento che effettua la manutenzione su sua richiesta per le perdite subite o le somme versate a seguito del rimborso al Pagatore, tra cui l’importo della transazione di pagamento non autorizzata.
13.21. Se SONECT Europe agisce come fornitore di servizi di avvio del pagamento e se il Cliente rileva transazioni di pagamento non autorizzate o errate sul Conto, il Cliente dovrà contattare direttamente il proprio fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione del proprio conto. Qualsiasi richiesta di rimborso, come indicato nelle clausole 13.19 e 13.28 delle presenti Regole generali, sarà soggetta ai termini e alle condizioni del fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto.
13.22. Il Conto può essere bloccato su iniziativa del Cliente e/o il Conto (compreso lo strumento di pagamento se viene fornito al Cliente) può essere bloccato se il Cliente inoltra una rispettiva richiesta a SONECT Europe. SONECT Europe ha il diritto di richiedere che la richiesta presentata dalla richiesta orale del Cliente di bloccare il Conto (incluso lo strumento di pagamento, se tale è dato al Cliente) sia successivamente approvata per iscritto o in un altro modo accettabile per SONECT Europe.
13.23. Se SONECT Europe ha il ragionevole dubbio che la richiesta indicata al punto 13.22 delle presenti Regole generali non sia inoltrata dal Cliente, SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di bloccare il Conto (incluso lo strumento di pagamento se tale è dato al Cliente). In tali casi, SONECT Europe non sarà responsabile per eventuali perdite derivanti dall’inosservanza di tale richiesta.
13.24. Altri termini di responsabilità delle Parti per le operazioni di pagamento non autorizzate possono essere indicati negli accordi aggiuntivi tra le Parti.

Responsabilità di SONECT Europe per la corretta esecuzione della transazione di pagamento

13.25. In caso di esecuzione impropria delle transazioni di pagamento e in cui il cliente è la persona giuridica, SONECT Europe è responsabile solo per le colpe di SONECT Europe. SONECT Europe non è responsabile per errori di terzi.
13.26. Se il Cliente che avvia l’ordine di pagamento esegue un ordine di pagamento identificando un identificativo univoco, tale ordine di pagamento si considera eseguito correttamente se eseguito secondo l’identificatore univoco specificato.
13.27. Se il Cliente (pagatore) avvia correttamente l’ordine di pagamento e la transazione di pagamento non viene eseguita o la transazione di pagamento è difettosa, SONECT Europe si impegna a restituire al pagatore l’importo della transazione di pagamento non riuscita o difettosa senza indebito ritardo e, se applicabile, ripristinare il conto di addebito allo stato in quale sarebbe stato se l’operazione di pagamento difettosa non fosse avvenuta.
13.28. Laddove un ordine di pagamento venga avviato dal cliente (pagatore) tramite SONECT Europe che funge da fornitore di servizi di avvio del pagamento, il fornitore di servizi di pagamento per la gestione dell’account rimborserà al pagatore l’importo della transazione di pagamento non eseguita o difettosa e, ove applicabile, ripristinerà il conto di pagamento addebitato nello stato in cui sarebbe stato se la transazione di pagamento difettosa non fosse avvenuta.
13.29. Se SONECT Europe che funge da fornitore del servizio di avvio del pagamento è responsabile per la mancata esecuzione, l’esecuzione difettosa o tardiva della transazione di pagamento, deve immediatamente compensare il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione del conto su sua richiesta per le perdite subite o le somme pagate di conseguenza del rimborso al pagatore.
13.30. Le Parti convengono che la responsabilità di SONECT Europe per mancata esecuzione o esecuzione difettosa della transazione di pagamento, come indicato nelle clausole 13.27-13.29 di cui sopra, sarà applicata solo nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore.
13.31. SONECT Europe è responsabile per l’ordine di pagamento correttamente avviato con i termini stabiliti dalle presenti Regole generali e / o accordi supplementari firmati tra le Parti.
13.32. SONECT Europe è responsabile per l’applicazione delle commissioni o per la restituzione della commissione già pagata nel caso in cui l’ordine di pagamento non sia stato eseguito o eseguito in modo improprio a causa di colpa di SONECT Europe.
13.33. SONECT Europe non è responsabile per le perdite indirette sostenute dal Cliente e relative all’ordine di pagamento non eseguito o all’ordine di pagamento eseguito in modo errato. SONECT Europe è responsabile solo per le perdite dirette del Cliente.
13.34. SONECT Europe non è responsabile per i reclami sollevati tra il beneficiario e il pagatore e tali reclami non vengono esaminati da SONECT Europe. Il Cliente può presentare il reclamo a SONECT Europe solo in merito alla mancata o inadeguata esecuzione degli obblighi di SONECT Europe.
13.35. Le limitazioni di responsabilità di SONECT Europe non si applicano se tali limitazioni sono vietate dalla legge applicabile.

14. Condizioni di rimborso al Pagatore degli importi delle transazioni di pagamento avviate da o tramite il Beneficiario

14.1. Il cliente (pagatore) avrà il diritto di recuperare da SONECT Europe l’intero importo della transazione di pagamento autorizzata e già eseguita avviata da o tramite il beneficiario e il pagatore non dovrà subire perdite a causa di interessi dovuti o da ricevere da SONECT Europe, a condizione che sono soddisfatte entrambe le seguenti condizioni:
14.1.1. quando si autorizza la transazione di pagamento non viene specificato il suo importo preciso;
14.1.2. l’importo della transazione di pagamento supera l’importo che poteva ragionevolmente aspettarsi dal cliente (pagatore) considerando le sue precedenti spese, i termini e le condizioni del contratto e altre circostanze, ad eccezione delle circostanze relative allo cambio di valuta, al momento dell’esecuzione del pagamento transazione è stato applicato il cambio di valuta concordato tra il Cliente (Pagatore) e SONECT Europe. Se, dopo aver dato il proprio consenso all’esecuzione della transazione di pagamento, il cliente (pagatore) indica l’importo massimo consentito di tali transazioni di pagamento (una transazione di pagamento o più di tali transazioni di pagamento eseguite in un determinato periodo), si considera che tale particolare l’ammontare delle transazioni di pagamento avrebbe potuto essere ragionevolmente previsto dal cliente (pagatore).
14.2. Su richiesta di SONECT Europe, il cliente (pagatore) deve fornire immediatamente informazioni sull’esistenza delle condizioni specificate ai punti 14.1.1-14.1.2.
14.3. Il cliente (pagatore) non ha diritto al rimborso degli importi delle transazioni di pagamento avviate dal o tramite il destinatario ai sensi della clausola 14.1 delle presenti regole generali, se il cliente (pagatore) ha dato il consenso direttamente da SONECT Europe e SONECT Europe o al beneficiario ha fornito al Cliente (pagatore) nel modo concordato le informazioni sulla futura transazione di pagamento o ha creato le condizioni per familiarizzare con esso almeno 4 (quattro) settimane prima dell’esecuzione pianificata della transazione di pagamento.
14.4. Il cliente (pagatore) ha il diritto di chiedere a SONECT Europe di rimborsare l’importo della transazione di pagamento avviata dal o attraverso il beneficiario entro 8 (otto) settimane dal giorno in cui i fondi sono stati addebitati sul conto.
14.5. Al ricevimento della richiesta del Cliente (pagatore) di rimborsare l’importo della transazione di pagamento, SONECT Europe rimborserà l’intero importo entro 10 (dieci) giorni lavorativi da SONECT Europe o indicherà i motivi del suo rifiuto di rimborsare tale importo e la procedura di fare appello contro il rifiuto. Se l’importo della transazione di pagamento viene rimborsato al pagatore, le commissioni pagate a SONECT Europe e correlate all’esecuzione di tale transazione di pagamento non saranno rimborsate.
14.6. Le condizioni per il rimborso al Pagatore degli importi delle transazioni di pagamento avviate da o tramite il Beneficiario, come indicato nelle clausole 14.1-14.5 delle presenti Regole Generali sopra, saranno applicate solo nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore.

15. Forza maggiore

15.1. SONECT Europe e il Cliente non sono responsabili per l’inadempienza, o inadempimento improprio, nonché per il mancato rispetto di queste Regole generali degli obblighi se tale inadempienza o inadempimento improprio è stato causato dagli eventi di forza maggiore (ad esempio, catastrofi naturali, guerra, blocco di condizioni belliche, embargo, disordini, restrizioni governative, disordini sul lavoro, distruzione, epidemie, quarantena, incendi, alluvioni, terremoti, esplosioni, cambiamenti imprevisti in circostanze o qualsiasi altra ragione al di fuori del suo ragionevole controllo);
15.2. Il Cliente dovrà informare SONECT Europe in merito alle circostanze di forza maggiore sul Sistema SONECT Europe, via e-mail o per iscritto entro 10 (dieci) giorni di calendario dal giorno in cui si sono verificate tali circostanze.
15.3. SONECT Europe informerà il Cliente in merito a circostanze di forza maggiore tramite l’account personale del Cliente e via e-mail.

16. Errori

16.1. Il Cliente che nota che i fondi che non gli appartengono sono stati trasferiti sul suo Conto deve immediatamente notificare a SONECT Europe l’effetto. In tali casi il Cliente, in quanto beneficiario non autorizzato dei fondi trasferiti della transazione di pagamento, sarà privato del diritto di disporre dei fondi trasferiti e dovrà rimettere immediatamente tali fondi sul Conto designato da SONECT Europe.
16.2. SONECT Europe avrà il diritto di addebitare gli importi erroneamente accreditati sul Conto per sua colpa senza un consenso separato del Cliente, come beneficiario non autorizzato dei fondi trasferiti della transazione di pagamento e rimettere tali fondi al loro beneficiario dovuto.
16.3. Se i fondi disponibili nel Conto sono già insufficienti per l’addebito di fondi erroneamente accreditati, il Cliente deve rimborsare il rispettivo importo di fondi sul conto designato da SONECT Europe entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla richiesta di SONECT Europe.

17. Controversie del cliente con SONECT Europe

17.1. Nell’esercizio dei loro diritti e nell’esercizio delle loro funzioni, le Parti agiranno secondo i principi di giustizia, ragionevolezza e buona fede. Le parti si adoperano di negoziare tra loro.
17.2. SONECT Europe mira a risolvere tutte le controversie con il Cliente in modo amichevole, tempestivo e a condizioni accettabili per le Parti e attraverso la negoziazione tra le Parti. In caso di controversia, si consiglia all’altra Parte di rivolgersi direttamente a SONECT Europe.
17.3. Il cliente può presentare un reclamo relativo ai servizi di SONECT Europe inviando una spiegazione completa del reclamo e/o del reclamo tramite l’account del cliente o via e-mail.
17.4. Il reclamo deve contenere un riferimento a circostanze e documenti che sono serviti come base per il reclamo. Se il Cliente basa il proprio reclamo su documenti che SONECT Europe non possiede, dovrà inoltre presentare tali documenti o le loro copie.
17.5. Al ricevimento di un reclamo da parte del Cliente, SONECT Europe conferma la ricezione del reclamo e indica il termine entro il quale verrà inviata la risposta. In ogni caso, il termine per la presentazione di una risposta può variare in quanto dipende direttamente dalla portata e dalla complessità del reclamo presentato, ma SONECT Europe farà il massimo sforzo per fornire la risposta al Cliente nel più breve tempo possibile, ma non successivamente di 15 (quindici) giorni lavorativi. Nel caso in cui SONECT Europe non sia in grado di fornire la risposta finale entro 15 (quindici) giorni lavorativi, SONECT Europe ne informerà il Cliente e indicherà l’orario in cui verrà fornita la risposta, tuttavia il termine non deve essere più lungo di 35 (trentacinque) giorni lavorativi. I reclami presentati dal Cliente sono risolti gratuitamente.
17.6. Risoluzione delle controversie. Se il Cliente è un Consumatore, il Cliente ha il diritto di rivolgersi alla Banca di Lituania per la risoluzione di una controversia con SONECT Europa, che è una risoluzione alternativa delle controversie tra i fornitori di servizi finanziari e un istituto di consumo in conformità con i seguenti termini e procedure:
a. Prima di rivolgersi alla Banca di Lituania per la risoluzione delle controversie, il Cliente deve rivolgersi a SONECT Europe, specificando le circostanze della controversia e il reclamo. Il Cliente dovrà presentare la domanda a SONECT Europe entro e non oltre 3 mesi dal giorno in cui il Cliente è venuto a conoscenza di una possibile violazione dei diritti del Cliente;
b. nel caso in cui la risposta di SONECT Europe non soddisfi il Cliente o il Cliente non abbia ricevuto la risposta di SONECT Europe entro i termini specificati nella clausola 17.5 delle presenti Regole generali, il Cliente avrà il diritto di rivolgersi alla Banca di Lituania per la risoluzione delle controversie entro 1 (un) anno dal contatto con SONECT Europe. Alla scadenza di questo termine, il Cliente perde il diritto di rivolgersi alla Banca di Lituania per la stessa controversia;
c. Il Cliente può rivolgersi alla Banca di Lituania per una controversia con SONECT Europe:
– tramite lo strumento elettronico di risoluzione delle controversie “E-Government Gateway”;
– compilando il modulo di domanda per i consumatori disponibile sul sito web della Banca di Lituania e inviandolo al servizio di vigilanza della Banca di Lituania presso Žalgirio g. 90, LT-09303, Vilnius, Lituania o via e-mail [email protected];
– compilando la domanda di modulo gratuito e inviandola al servizio di vigilanza della Banca di Lituania presso Žalgirio g. 90, LT-09303, Vilnius, Repubblica di Lituania o via e-mail [email protected]
d. Ulteriori informazioni sulla procedura di risoluzione delle controversie sono disponibili sul sito web della Banca di Lituania: https://www.lb.lt/en/dbc-settle-a-dispute-with-a-financial-service-provider.
17.7. Gestione dei reclami. Quando il Cliente ritiene che SONECT Europe abbia violato la legislazione che regola il mercato finanziario, il Cliente ha il diritto di presentare un reclamo alla Banca di Lituania in merito a possibili violazioni della legislazione sui mercati finanziari.
17.8. Il reclamo del Cliente alla Banca di Lituania può essere presentato per iscritto o elettronicamente:
17.8.1. all’indirizzo: Totorių g. 4, LT-01121, Vilnius, Repubblica di Lituania o Žalgirio g. 90, LT-09303, Vilnius, Repubblica di Lituania;
17.8.2. invio di un reclamo via e-mail: [email protected] o [email protected];
17.8.3. invio via fax (8 5) 268 0038;
17.8.4. compilando sul collegamento elettronico la sezione designata del sito web della Banca di Lituania;
17.8.5. con altri mezzi specificati dalla Banca di Lituania.
17.9. Nel caso in cui la controversia non possa essere risolta attraverso le trattative, le controversie possono essere risolte nei tribunali della Repubblica di Lituania secondo la procedura stabilita dalle leggi della Repubblica di Lituania.

18. Risoluzione delle Regole generali

18.1. Le Regole generali concluse tra SONECT Europe e il Cliente entrano in vigore dopo che il Cliente ha accettato i termini e le condizioni delle presenti Regole generali e il Cliente è stato approvato dalla Società, ad eccezione dei casi indicati nella clausola 19.7 delle presenti Regole generali.
18.2. Le presenti Regole generali sono valide per un periodo di tempo illimitato, salvo diverso accordo tra le Parti.
18.3. Eventuali altri accordi sui servizi di pagamento devono rimanere in vigore per il periodo ivi indicato.
18.4. Le presenti Regole generali e/o altri accordi conclusi tra il Cliente e SONECT Europe possono essere risolti sulla base dell’accordo tra le Parti.
18.5. Le Regole generali e / o altri accordi conclusi tra il Cliente e SONECT Europe possono essere risolti unilateralmente da ciascuna Parte.
18.6. Il Cliente ha il diritto di risolvere unilateralmente le presenti Regole generali in qualsiasi momento senza fare appello al tribunale, avvisandone SONECT Europe per iscritto (30) con trenta giorni di calendario in anticipo. Se il Cliente risolve il Contratto, SONECT Europe restituirà il denaro elettronico emesso sul conto scelto dal Cliente in conformità con le regole specificate nelle presenti Regole Generali. Il cliente deve notificare e / o effettuare una richiesta un giorno in anticipo sul sistema SONECT Europe o via e-mail.
18.7. SONECT Europe ha il diritto di risolvere le presenti Regole generali concluse per un periodo di tempo illimitato previa notifica relativa non meno di 60 (sessanta) giorni di calendario prima della data di cessazione delle presenti Regole generali, se non diversamente stabilito dalla legge. SONECT Europe deve informare il Cliente (60) con sessanta giorni di anticipo sul Sistema SONECT Europe (Account del Cliente) e inoltre via e-mail. SONECT Europe può inoltre risolvere le presenti Regole generali se il Cliente non ha effettuato transazioni di pagamento per più di 12 (dodici) mesi consecutivi. Prima della risoluzione basata su tale base giuridica come definito nella presente clausola, la Società contatta il Cliente a causa della necessità di chiarire la necessità di aprire un Conto per il Cliente. Nel caso in cui il Cliente non abbia effettuato alcuna transazione di pagamento per più di 12 (dodici) mesi, SONECT Europe segue la decisione del direttore del dipartimento di vigilanza della Banca di Lituania del 18 dicembre 2017, n. 241-229.
18.8. In caso di risoluzione delle presenti Regole generali, SONECT Europe detrae dal Conto del Cliente somme di denaro, pagabili per i Servizi SONECT Europe forniti al Cliente, anche multe, decadenze, perdite e altri importi pagati a terzi o allo stato, che SONECT Europe è incorsa a causa della colpa del cliente. Nel caso in cui l’importo del denaro sul Conto SONECT Europe (o Conti) del Cliente sia insufficiente, il Cliente si impegna a trasferire gli importi forniti sul conto di SONECT Europe entro 3 (tre) giorni lavorativi a copertura di tutti gli importi indicati nella presente clausola. Nel caso in cui SONECT Europe riacquisti una parte degli importi pagati a terzi, SONECT Europe si impegna a restituire immediatamente gli importi recuperati al Cliente.
18.9. Nel caso in cui il Cliente non scelga un mezzo per il denaro elettronico dopo la risoluzione dell’Accordo tra SONECT Europe e il Cliente, SONECT Europe può (ma non è obbligato a) riscattare il denaro elettronico del Cliente mediante rimborso di moneta elettronica disponibile all’indirizzo il momento della redenzione.
18.10. Al momento della risoluzione delle presenti Regole generali, il Cliente riceverà in una versione cartacea o su altro supporto durevole – la suddivisione di tutte le transazioni di pagamento completate per l’intero periodo delle presenti Regole generali, fino a 36 mesi prima della data di risoluzione.
18.11. La risoluzione delle presenti Regole generali e / o altri accordi non esonera il Cliente dall’adeguata esecuzione di tutte le responsabilità nei confronti di SONECT Europe che sono sorte fino alla risoluzione.

19. Disposizioni finali

19.1. Le Regole generali sono tra il Cliente e SONECT Europe, pertanto nessun’altra persona avrà alcun diritto di far valere i suoi termini. Né SONECT Europe, né il Cliente dovranno ottenere l’accordo di nessun’altra persona per terminare o apportare modifiche alle presenti Regole generali.
19.2. Le presenti Regole generali e gli eventuali accordi supplementari stipulati sui servizi di pagamento sono regolati e interpretati in conformità con le leggi della Repubblica di Lituania, compresi i casi in cui una controversia tra il Cliente e SONECT Europe rientra nella giurisdizione di un tribunale di un altro stato.
19.3. Nel caso in cui una parte di queste Regole Generali sia giudicata non valida, illegale o inapplicabile da un tribunale della giurisdizione competente, tale parte sarà separata dal resto delle Regole Generali, che continueranno ad essere valide e applicabili nella misura massima consentita dalla legge.
19.4. I titoli delle sezioni e degli articoli delle Regole generali sono intesi esclusivamente per comodità delle Parti e non possono essere utilizzati per l’interpretazione della disposizione delle presenti Regole generali.
19.5. Le Parti sono indipendentemente responsabili nei confronti dello Stato e di altri soggetti per l’adempimento di tutti gli obblighi fiscali. SONECT Europe non sarà responsabile per l’esecuzione di obblighi fiscali del Cliente, il calcolo o il trasferimento di imposte applicate al cliente.
19.6. SONECT Europe in ogni caso funge da parte indipendente delle Regole generali che non controllano né si impegnano per prodotti e servizi, che sono pagati per l’utilizzo dei servizi SONECT Europe. SONECT Europe non si assume la responsabilità che l’acquirente, il venditore o un’altra parte rispettano i termini dell’accordo stipulato con il Cliente.
19.7. Nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore e le presenti Regole generali siano concluse tramite canali elettronici (con mezzi elettronici), le presenti Regole generali entreranno in vigore alla scadenza di 14 (quattordici) giorni dopo il giorno in cui sono state concluse le Regole generali.
19.8. Il Cliente, che è un Consumatore, può rinunciare a queste Regole Generali concluse con il metodo indicato nella clausola 19.7 sopra senza alcun addebito entro 14 (quattordici) giorni dopo il giorno in cui queste Regole Generali sono state concluse dando un avviso a SONECT Europe tramite l’account del cliente e con altri mezzi elettronici (ad esempio via e-mail, per telefono).
19.9. SONECT Europe si riserva il diritto di assegnare i propri diritti e obblighi derivanti dalle presenti Regole generali ad altre persone giuridiche stabilite nello Spazio economico europeo (SEE) e in possesso di una licenza non inferiore a SONECT Europe con preavviso al Cliente secondo la procedura indicata in la sezione 11 delle presenti Regole generali.

1. Disposizioni generali

1.1. I termini e le condizioni generali dei servizi di pagamento (di seguito denominate le Regole generali) sono redatti in conformità con la legislazione della Repubblica di Lituania e dell’Unione Europea che regola la fornitura dei servizi di pagamento.
1.2. Le regole generali regolano i termini e le condizioni della fornitura di servizi di pagamento.
1.3. Oggetto delle regole generali: le presenti Regole generali determinano i principali termini e condizioni tra il Cliente e SONECT Europe quando il Cliente si registra nel Sistema SONECT Europe (di seguito denominato il Sistema), apre un account e utilizza pagamenti e altri servizi forniti da SONECT Europe.
1.4. Oltre alle presenti Regole generali, le relazioni tra il Cliente e SONECT Europe relative alla fornitura di servizi SONECT Europe sono regolate anche da atti giuridici applicabili al Cliente e SONECT Europe, altri accordi conclusi tra il Cliente e SONECT Europe, regole e principi di ragionevolezza, giustizia ed equità.

2. Definizioni

2.1. I seguenti termini, quando utilizzati nelle presenti Regole generali o in qualsiasi documento ivi menzionato, avranno il seguente significato:
2.2. UAB SONECT Europe o “Società” – codice della persona giuridica: 305152431, una società con sede legale in Vokiečių str. 28-16, LT-01130, Vilnius, Lituania. UAB SONECT Europe è un istituto del denaro elettronico autorizzato (EMI) in possesso di licenza EMI n. 47, rilasciato dalla Banca di Lituania il 25-04-2019 (di seguito denominato “Regolatore”). UAB SONECT Europe è supervisionato dalla Banca di Lituania, indirizzo: Gedimino pr. 6, Vilnius, Lituania; telefono: +370 800 50 500, pagina web: www.lb.lt dati su UAB SONECT Europe sono raccolti e archiviati presso il registro delle persone giuridiche della Repubblica di Lituania. Email di contatto di UAB SONECT Europe – [email protected]
2.3. Conto (o Account): indica il conto in denaro e pagamento elettronico che il Cliente ha aperto o sta per aprire con SONECT Europe.
2.4. Servizio di informazioni sul conto: un servizio online che fornisce informazioni consolidate su uno o più conti di pagamento detenuti dall’utente del servizio di pagamento con un altro fornitore di servizi di pagamento o con più di un fornitore di servizi di pagamento.
2.5. Fornitore dei servizi di informazione sul conto – indica un fornitore di servizi di pagamento che svolge attività commerciali di cui al punto 2.4 delle presenti Regole generali.
2.6. API è un’interfaccia tecnica a disposizione del pubblico per l’interconnessione di fornitori di servizi di pagamento per servizi di conto, fornitori di servizi di avvio di pagamenti, fornitori di servizi di informazione sui conti, altri fornitori di servizi di pagamento, pagatori e beneficiari, elaborato conformemente a un atto delegato adottato dalla Commissione europea, di cui all’articolo 98, parte 1, punto d, della direttiva (UE) 2015/2366.
2.7. Autenticazione è una procedura che consente a SONECT Europe di verificare l’identità di un utente del servizio di pagamento o la validità dell’uso di uno strumento di pagamento specifico, compreso l’uso delle credenziali di sicurezza personalizzate dell’utente.
2.8. Giorno lavorativo è il giorno in cui SONECT Europe è aperta agli affari e svolge le sue attività necessarie per eseguire le transazioni di pagamento. Il Giorno lavorativo è un giorno, che non è un sabato, domenica o un altro giorno festivo nazionale, stabilito dagli atti giuridici della Repubblica di Lituania.
2.9. Commissione è una commissione per una transazione di pagamento e/o servizi correlati addebitati da SONECT Europe.
2.10. Cliente è una persona fisica o giuridica che utilizza o ha richiesto di utilizzare i servizi forniti da SONECT Europe come pagatore e/o beneficiario.
2.11. Il conto del cliente: indica il profilo del cliente nel sistema di SONECT Europe.
2.12. Il bonifico è un servizio di pagamento con l’accredito sul conto di pagamento di un beneficiario con una transazione di pagamento o una serie di transazioni di pagamento dal conto di pagamento di un pagatore da parte del fornitore di servizi di pagamento che detiene il conto di pagamento del pagatore, in base a un’istruzione impartita dal pagatore.
2.13. Regole generali sono le presenti Condizioni generali di servizi di pagamento fornite da SONECT Europe e gli eventuali allegati.
2.14. Consumatore è una persona fisica che opera in base alle presenti Regole generali e non persegue obiettivi che sono ora non coerenti con l’attività commerciale o professionale di tale persona.
2.15. Addebito diretto è un servizio di pagamento per l’addebito in un conto di pagamento di un pagatore, in cui una transazione di pagamento viene avviata dal beneficiario sulla base del consenso dato dal pagatore al beneficiario, al prestatore di servizi di pagamento del beneficiario o al servizio di pagamento proprio del pagatore fornitore.
2.16. Mezzo durevole: qualsiasi strumento che consente all’utente dei servizi di pagamento di memorizzare le informazioni indirizzate personalmente da tale utente dei servizi di pagamento in un modo accessibile per riferimento futuro per un periodo di tempo adeguato agli scopi delle informazioni e che consente la riproduzione invariata delle informazioni immagazzinato.
2.17. Denaro elettronico: indica il valore monetario conservato elettronicamente, incluso magneticamente, come rappresentato da un credito nei confronti dell’emittente che viene emesso al ricevimento di fondi allo scopo di effettuare operazioni di pagamento come definito all’articolo 4, punto 5, della direttiva 2015/2366 e che è accettato da una persona fisica o giuridica diversa dall’emittente del denaro elettronico.
2.18. Fondi sono banconote e monete, moneta scritturale o denaro elettronico.
2.19. Password è una stringa alfanumerica statica che fa parte dei dati di autenticazione avanzata, determinata esclusivamente dal Cliente. SONECT Europe non avrà accesso alla password, né la richiederà al Cliente in qualsiasi momento.
2.20. Pagatore è una persona fisica o giuridica che detiene un conto di pagamento e consente un ordine di pagamento da tale conto di pagamento o, in assenza di un conto di pagamento, una persona fisica o giuridica che presenta un ordine di pagamento.
2.21. Beneficiario è una persona fisica o giuridica che è il destinatario previsto dei fondi che sono stati l’oggetto del pagamento.
2.22. Servizio di avvio del pagamento è un servizio per avviare un ordine di pagamento su richiesta dell’utente del servizio di pagamento rispetto a un conto di pagamento detenuto presso un altro fornitore di servizi di pagamento.
2.23. Prestatore di servizi di avvio dei pagamenti è un prestatore di servizi di pagamento che svolge attività commerciale come indicato al punto 2.22 delle presenti Regole generali.
2.24. Strumento di pagamento: indica uno o più dispositivi personalizzati e/o una serie di procedure concordate tra l’utente del servizio di pagamento e il fornitore di servizi di pagamento e utilizzate per avviare un ordine di pagamento.
2.25. L’Ordine di pagamento è un’istruzione del pagatore o del beneficiario per il fornitore di servizi di pagamento di eseguire una transazione di pagamento.
2.26. L’Utente del servizio di pagamento è una persona fisica o giuridica che si avvale di un servizio di pagamento in qualità di pagatore, beneficiario o entrambi.
2.27. Prestatore di servizi di pagamento: indica (i) una banca o una succursale di una banca estera; (ii) un istituto di pagamento o un istituto di moneta elettronica istituito ai sensi di atti giuridici o una succursale di un istituto di pagamento o di un istituto di moneta elettronica; (iii) altri istituti finanziari simili che forniscono servizi di pagamento.
2.28. Transazione di pagamento è un’azione avviata dal pagatore o per suo conto o dal beneficiario, di collocamento, trasferimento o prelievo di fondi, indipendentemente dagli obblighi del pagatore e del beneficiario su cui si basa la transazione.
2.29. Credenziali di sicurezza personalizzate sono le funzionalità personalizzate fornite dal fornitore di servizi di pagamento a un utente del servizio di pagamento ai fini dell’autenticazione.
2.30. Servizi sono i servizi forniti da SONECT Europe ai sensi delle presenti Regole generali.
2.31. Autenticazione forte del cliente è un’autenticazione basata sull’uso di due o più elementi classificati come conoscenza (qualcosa che solo l’utente conosce), possesso (qualcosa che solo l’utente possiede) ed indipendenza (qualcosa che l’utente è) che sono indipendenti, in quanto la violazione di uno non compromette l’affidabilità degli altri ed è progettata in modo tale da proteggere la riservatezza dei dati di autenticazione.
2.32. Dichiarazione è un documento preparato e fornito da SONECT Europe, che include informazioni sulle transazioni di pagamento eseguite durante il periodo di tempo specifico.
2.33. L’Ordine permanente è l’ordine di pagamento del Cliente che viene emesso a SONECT Europe per l’esecuzione di regolari bonifici dal Conto.
2.34. Parte: significa SONECT Europe o il Cliente.
2.35. Terze parti è qualsiasi persona diversa dal Cliente e SONECT Europe.
2.36. L’Identificatore univoco è una combinazione di lettere, numeri e simboli specificati dall’utente del servizio di pagamento dal fornitore del servizio di pagamento e che deve essere fornito dall’utente del servizio di pagamento per identificare in modo inequivocabile un altro utente del servizio di pagamento e/o il conto di pagamento di quell’altro utente del servizio di pagamento per una transazione di pagamento. L’identificatore univoco può essere il numero individuale in base al numero IBAN.
2.37. Stato straniero è uno stato diverso dallo Stato membro dell’Unione Europea e uno stato diverso dal paese membro dello Spazio economico europeo (SEE).
2.38. Stato membro è lo Stato membro dell’Unione Europea e il paese membro dello Spazio economico europeo (SEE), nonché Andorra, Monaco, San Marino e Svizzera.
2.39. Commerciante – un Cliente, che offre la transazione dei Servizi Sonect ad altri Clienti o Consumatori
2.39. Sito Web è il sito Web di SONECT Europe all’indirizzo www.sonect.net.

SONECT Europe e il Cliente – che è una persona giuridica – concordano che l’articolo 4, paragrafi 1, 2 e 3, l’articolo 11, paragrafi 1, 2 e 5, l’articolo 29, paragrafo 3, articoli 37, 39, 41, 44, 51 e 52 della legge della Repubblica di Lituania sui pagamenti (legge n. XIII-1092) non verrà applicato per il Cliente che è una persona giuridica.

3. Servizi forniti da SONECT Europe

3.1. I servizi forniti da SONECT Europe sono i seguenti:
3.1.1. L’esecuzione dei ordini di pagamento, incluso il trasferimento di fondi, su un conto di pagamento presso il prestatore di servizi di pagamento dell’utente o presso un altro prestatore di servizi di pagamento:
(a) esecuzione di addebiti diretti, inclusi addebiti diretti una tantum;
(b) esecuzione di operazioni di pagamento mediante carte di pagamento o dispositivi analoghi;
(c) esecuzione di bonifici, inclusi ordini permanenti;
3.1.2. Emissione di strumenti di pagamento e/o acquisizione di operazioni di pagamento;
3.1.3. Emissione e rimborso del denaro elettronico;
3.1.4. Servizi che permettono di depositare il contante su un conto di pagamento nonché tutte le operazioni richieste per la gestione di un conto di pagamento;
3.1.5. Servizi che permettono prelievi in contante da un conto di pagamento nonché tutte le operazioni richieste per la gestione di un conto di pagamento;
3.1.6. Servizi di avvio pagamenti;
3.1.7. Servizi di informazioni sull’account.

4. Identificazione del cliente

4.1. Affinché il Cliente apra l’Account presso SONECT Europe e inizi a utilizzare SONECT Europe Services, il Cliente deve registrarsi nell’app SONECT e completare il questionario online e caricare tutti i documenti richiesti, inclusi ma non limitati a passaporti (o altri mezzi di documento di identità) del Cliente o dei beneficiari effettivi finali in cui il Cliente è una persona giuridica, registri delle imprese, organigrammi societari/organizzativi, procura per i rappresentanti del Cliente, ecc., che saranno esaminati dal team SONECT Europe. SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di aprire il Conto senza spiegarne i motivi, tuttavia SONECT Europe assicura che tale rifiuto si baserà sempre su motivi significativi che SONECT Europe non ha o non ha il diritto di rivelare.
4.2. Il cliente e/o il suo rappresentante saranno identificati e verificati mediante un’applicazione non faccia a faccia. Il Cliente potrebbe essere identificato utilizzando una soluzione di trasmissione di video o foto alla quale verrà reindirizzato dopo aver completato il questionario online (SONECT Europe è anche in grado di identificare il Cliente nell’app SONECT). SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di aprire il Conto senza spiegarne i motivi, tuttavia SONECT Europe assicura che tale rifiuto si baserà sempre su motivi significativi che SONECT Europe non ha o non ha il diritto di rivelare.
4.3. SONECT Europe stabilirà l’identità del Cliente che è una persona fisica e il Rappresentante del Cliente che è una persona giuridica o il Rappresentante del Cliente che è una persona fisica (se presente) sulla base dell’ottenimento di documenti di identità validi (principalmente, carta d’identità o passaporto del cittadino), che contiene la fotografia, la firma, il nome e il numero di identificazione personale di quella persona fisica e altri dati.
4.4. SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di accettare documenti di identità personale diversi da quelli sopra menzionati.
4.5. SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di accettare un documento di identificazione personale da una persona fisica se il documento di identificazione personale non dispone di dati sufficienti per identificare la persona.
4.6. Il Cliente – che è una persona giuridica è identificato dai suoi documenti istitutivi che regolano la sua attività, un estratto dal registro delle persone giuridiche che include il suo nome, il codice di identificazione della persona giuridica (codice della persona giuridica o altro codice assegnato al registro delle persone giuridiche) e altri documenti della persona giuridica le attestanti la persona giuridica e i dati.
4.7. SONECT Europe ha il diritto di chiedere ulteriori documenti e/o porre ulteriori domande dal Cliente al fine di aprire l’Account. SONECT Europe ha il diritto di chiedere al Cliente di fornire ulteriori fonti di informazioni, inclusa la fonte di informazioni pubbliche.
4.8. Il Conto per il Cliente che è una persona fisica può essere aperto dal Cliente stesso o dal suo Rappresentante debitamente autorizzato. Il Conto per il Cliente che è una persona giuridica può essere aperto dal manager di una persona giuridica o da un altro Rappresentante del Cliente, che ha i poteri specificati negli atti legali. Registrando il Cliente nel Sistema, il Rappresentante del Cliente conferma che il Rappresentante è debitamente autorizzato e/o debitamente eletto o nominato e nel caso in cui il Cliente sia una persona giuridica è la persona giuridica rappresentata dal Rappresentante è correttamente stabilita e opera legalmente. Il rappresentante del cliente deve identificarsi correttamente in conformità con le procedure specificate nel sistema presentando i documenti richiesti (ad es. Documenti aziendali e/o procura, ecc.).
4.9. Il Cliente conferma che tutti i dati forniti durante il processo di registrazione sono corretti e aggiornati. Durante la relazione commerciale in corso, in caso di modifiche ai dati forniti, il Cliente si impegna a fornire informazioni aggiornate al più presto, ma non oltre 5 (cinque) giorni lavorativi dopo le modifiche.
4.10. Le presenti Regole generali entrano in vigore dopo che il Cliente ha effettuato la registrazione al Sistema, i termini e le condizioni appresi delle presenti Regole generali, è il consenso a rispettarle espresso elettronicamente e SONECT Europe ha approvato la richiesta del Cliente. Se il Cliente non accetta i termini e le condizioni delle presenti Regole generali, il Cliente non sarà in grado di completare con successo il processo di registrazione e di conseguenza il Cliente non entrerà in rapporti contrattuali con SONECT Europe e non sarà in grado di utilizzare i servizi.
4.11. Prima di registrarsi al Sistema e prima che il Cliente sia vincolato dalle presenti Regole generali o da qualsiasi offerta, il Cliente ha la possibilità di conoscere queste Regole generali che sono disponibili sul sito Web sia nelle lingue ufficiali dei paesi in cui Sonect è operativo, oltre che in inglese e lituano..
4.12. SONECT Europe ha il diritto e richiederà i dati e/o i documenti richiesti da SONECT Europe per identificare il Cliente. Il Cliente dovrà caricare i dati e/o i documenti specifici durante la compilazione del questionario durante il processo di registrazione.
4.13. SONECT Europe ha il diritto di richiedere al Cliente di fornire i documenti originali e/o le copie dei documenti autenticati da un notaio o da un’altra persona autorizzata dallo Stato.
4.14. SONECT Europe ha il diritto di richiedere al Cliente, che è una persona giuridica, di identificare i beneficiari effettivi e di presentare un elenco valido di azionisti della persona giuridica. Nel presentare questo elenco, il Cliente deve confermare che un elenco valido di azionisti è pertinente e accurato e che gli azionisti indicati controllano le azioni per proprio conto e non per conto di terzi (e in tal caso, tali circostanze devono essere indicate in aggiunta, indicando anche le terze parti che gestiscono effettivamente le azioni). Se non è possibile identificare i beneficiari della persona giuridica, SONECT Europe ha il diritto di rifiutare la domanda e/o di rifiutare di fornire servizi.
4.15. In casi specifici al fine di garantire l’identificazione del Cliente o eseguire altri compiti necessari, SONECT Europe ha il diritto di richiedere al Cliente di completare una procedura specifica (ad esempio WeChat, Skype e/o videochiamata Viber) indicata da SONECT Europe.
4.16. Le Parti convengono che il Cliente può confermare (firmare) documenti (ad es. Accordi, consensi, ecc.) con mezzi elettronici.
4.17. SONECT Europe ha il diritto di richiedere ulteriori informazioni e/o documenti relativi al Cliente e/o alle operazioni eseguite dal Cliente. Se il Cliente non è in grado di fornire le informazioni e/o i documenti richiesti SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di fornire il servizio.
4.18. SONECT Europe ha il diritto e richiederà periodicamente al Cliente (almeno una volta all’anno) di aggiornare il questionario del Cliente e di fornire tutti i documenti, dati e informazioni integrativi e di supporto, comprese le copie dei documenti certificati da un notaio e/o tradotti in lingua inglese (di seguito “Documenti”), in relazione all’obbligo di conoscere il cliente e al fine di rispettare le leggi applicabili.
4.19. Il Cliente riceverà una notifica relativa alla conferma del conto, agli aggiornamenti dei Servizi, alle modifiche pianificate delle Regole generali o alla sospensione dei Servizi tramite il conto del Cliente e inoltre tramite l’indirizzo e-mail, che è stato specificato durante il processo di registrazione.

5. Fornitura dei servizi

5.1. Il Cliente può dare istruzioni a SONECT Europe di accreditare/addebitare fondi a favore di un Beneficiario tramite bonifico bancario al prestatore di servizi di pagamento del Beneficiario. Il Cliente può anche dare istruzioni a SONECT Europe di inviare regolarmente una somma fissa di denaro sullo stesso conto del Beneficiario in una determinata data ricorrente (ordine permanente).
5.2. SONECT Europe apre il Conto per il Cliente in SONECT Europe per un periodo di tempo indefinito, salvo diverso accordo tra le Parti. SONECT Europe consente al Cliente di effettuare, trasferire, scambiare e conservare fondi nel Conto per trasferimenti/pagamenti tra conti nel sistema interno SONECT Europe, trasferimenti/pagamenti di denaro locali e internazionali, nonché di ricevere fondi sul Conto. I servizi SONECT Europe verranno eseguiti solo se il cliente si è registrato correttamente e ha fornito tutte le informazioni e i documenti richiesti nel sistema SONECT Europe.
5.3. I dati di autenticazione per l’accesso al conto del cliente sono impostati dal cliente.
5.4. I dati di autenticazione si riferiscono a:
5.4.1. Nome di accesso è numero di telefono del Cliente impostato sul modulo di domanda;
5.4.2. Password è una stringa alfanumerica statica determinata esclusivamente dal cliente. SONECT Europe non avrà accesso alla password, né la richiederà al Cliente in qualsiasi momento.
5.4.3. Codice speciale (TAN) che il Cliente riceverà sul proprio telefono cellulare quando accede al conto del Cliente.
5.5. L’app SONECT è protetta da codice PIN, tecnologia delle impronte digitali o tecnologia di riconoscimento facciale.
5.6. Se, dopo essere stato autenticato per accedere all’account del cliente, il cliente si apre e utilizza un’altra app o blocca il suo dispositivo, verrà chiesto al cliente di effettuare nuovamente il login prima di accedere al conto del cliente. Tuttavia, in ogni caso il tempo massimo senza attività da parte del Cliente dopo essere stato autenticato per accedere all’account del suo Cliente online non deve superare i 5 minuti. Dopo 5 minuti la sessione scade e al Cliente verrà chiesto di accedere nuovamente. Se i dati di autenticazione vengono immessi in modo errato per 3 (tre) volte, SONECT Europe avrà il diritto di bloccare tali dati di autenticazione. Il cliente deve essere avvisato prima che il blocco sia reso permanente. In caso di blocco dei dati di autenticazione, il cliente dovrà fare domanda a SONECT Europe ed effettuare nuovamente la verifica. Solo dopo l’esito positivo della verifica, il Cliente avrà il diritto di ricevere nuovi dati di autenticazione su richiesta.
5.7. Il Cliente deve fornire le seguenti informazioni in un ordine di pagamento (all’interno dei paesi UE/SEE in EUR o altre valute SEE):
5.7.1. Nome del beneficiario;
5.7.2. Identificatore univoco del Beneficiario;
5.7.3. Valuta;
5.7.4. Importo.
5.8. Il cliente deve fornire le seguenti informazioni per l’esecuzione dell’ordine di trasferimento dei pagamenti (verso paesi non SEE nella valuta di un paese non SEE (paesi terzi):
5.8.1. Nome del beneficiario;
5.8.2. Identificatore univoco del Beneficiario;
5.8.3. Paese di destinazione;
5.8.4. Valuta;
5.8.5. Importo.
5.9. Il Cliente deve garantire la leggibilità, la completezza e la correttezza di queste informazioni. Informazioni illeggibili, incomplete o errate possono portare a ritardi o errori di transazione nelle operazioni di pagamento. SONECT Europe può rifiutare di eseguire l’ordine di pagamento qualora vengano fornite informazioni illeggibili, incomplete o errate.
5.10. Il cliente forma un ordine di pagamento a SONECT Europe, fornendo le informazioni richieste tramite il sistema SONECT Europe.
5.11. I clienti che intendono fornire i servizi di cui ai punti 3.1.4 e 3.1.5. sono tenuti ad avere un Registratore di Cassa Elettronico che abbia una traccia di tutte le transazioni con i propri consumatori e clienti, dia al cliente una ricevuta (stampata o digitale) che contenga tutti i requisiti normativi, permetta di emettere fatture o di avere qualsiasi altro sistema o software o dispositivo che abbia tutte le suddette caratteristiche. (ad es. POS o altro software di contabilità)

Identificativo univoco
5.11. SONECT Europe accrediterà o addebiterà fondi sul Conto in base all’identificatore univoco indicato nell’ordine di pagamento ricevuto da SONECT Europe. Se oltre all’identificatore univoco l’ordine di pagamento contiene informazioni aggiuntive, SONECT Europe sarà responsabile solo dell’esecuzione della transazione di pagamento in base all’identificatore univoco fornito nell’ordine di pagamento.
5.12. SONECT Europe avrà il diritto, ma non l’obbligo, di verificare se tale Identificatore univoco specificato nell’ordine di pagamento ricevuto da SONECT Europe corrisponda al nome e cognome (nome) del titolare del conto. Se ai fini dell’accredito dei fondi sul Conto o dell’addebito sul Conto l’identificatore univoco di cui sopra viene inviato a SONECT Europa, l’ordine di pagamento sarà considerato eseguito correttamente, se eseguito secondo l’identificatore univoco specificato.
5.13. Se SONECT Europe verifica se l’identificatore univoco specificato nell’ordine di pagamento ricevuto corrisponde al nome e cognome (nome) del titolare del conto e stabilisce una differenza evidente tra l’identificatore univoco inviato a SONECT Europe e il nome e cognome (nome) del titolare del conto, SONECT Europe avrà il diritto di astenersi dall’eseguire tale transazione di pagamento ed è obbligata a informarne il Cliente secondo le modalità descritte nelle presenti Regole generali.
5.14. Quando effettua bonifici, il Cliente deve utilizzare il seguente identificativo univoco:
5.14.1. Nel caso in cui l’area di destinazione sia transfrontaliera all’interno dello Spazio economico europeo, in valuta Euro, l’identificatore univoco del beneficiario è IBAN.
5.14.2. Nel caso in cui l’area di destinazione sia all’interno dello Spazio economico europeo, in una valuta diversa dall’Euro, l’identificatore univoco del beneficiario è IBAN e BIC o numero di conto bancario e BIC.
5.14.3. Nel caso in cui l’area di destinazione sia al di fuori dello Spazio economico europeo, dove la valuta è l’euro o altra valuta, l’identificatore univoco del beneficiario è IBAN e BIC o numero di conto bancario e BIC.

La forma e la procedura per dare il consenso ad avviare un ordine di pagamento o eseguire una transazione di pagamento
5.15. La transazione di pagamento è considerata autorizzata solo se il cliente, in quanto pagatore, ha dato il consenso per eseguire la transazione di pagamento.
5.16. La transazione di pagamento deve essere autorizzata dal cliente, in quanto pagatore, prima dell’esecuzione della transazione di pagamento.
5.17. Il Cliente dovrà dare il proprio consenso per l’esecuzione di una transazione di pagamento secondo la procedura stabilita da SONECT Europe e nelle forme e modalità concordate tra il Cliente e SONECT Europe. Il consenso all’esecuzione delle transazioni di pagamento deve essere dato da un messaggio pop-up che deve essere confermato dal Cliente o un codice PIN che attesti l’autenticità del Cliente.
5.18. Quando SONECT Europe fornisce l’avvio del pagamento e/o servizi di informazioni sul conto, il consenso viene fornito inserendo le credenziali di sicurezza personalizzate utilizzate dal Cliente per l’autenticazione sicura del cliente quando si accede all’account di pagamento online aperto con un altro fornitore di servizi nei campi pertinenti forniti da SONECT Europe e confermandolo tramite messaggio pop-up sullo schermo del dispositivo.

Revoca degli ordini di pagamento
5.19. Il Cliente può ritirare il proprio consenso all’esecuzione di un ordine di pagamento in qualsiasi momento, ma non oltre al momento dell’irrevocabilità come descritto di seguito. Il consenso all’esecuzione di una serie di transazioni di pagamento può anche essere revocato, nel qual caso qualsiasi futura transazione di pagamento sarà considerata non autorizzata.
5.20. Il Cliente non può revocare un ordine di pagamento una volta ricevuto da SONECT Europe, ad eccezione dei casi previsti dalle presenti Regole generali.
5.21. Se la transazione di pagamento viene avviata dal beneficiario o tramite il beneficiario, il pagatore non può revocare l’ordine di pagamento dopo aver dato il consenso per eseguire la transazione di pagamento al beneficiario. SONECT Europe non sarà responsabile se il Beneficiario fornisce un ordine di pagamento senza rispettare le scadenze indicate nell’accordo con il Pagatore.
5.22. Se SONECT Europe e il Cliente hanno concordato una determinata data per l’esecuzione di un bonifico (ad es. Quando il Cliente e SONECT Europe concordano che l’esecuzione di un bonifico deve iniziare ad una determinata data concordata o al termine di un determinato periodo, la data indicata nell’ordine permanente o nell’ordine di pagamento nel sistema SONECT Europa o altrimenti concordata determinerà l’inizio del periodo di esecuzione), il cliente può revocare l’ordine di pagamento o l’ordine permanente al più tardi entro la fine del giorno lavorativo precedente la data concordata.
5.23. Alla scadenza dei termini sopra indicati, un accordo può essere revocato all’accordo tra il Cliente e SONECT Europe, e in particolare sarà richiesto anche il consenso del Beneficiario.5.24. SONECT Europe avrà il diritto di addebitare la commissione specificata nell’elenco delle commissioni e le spese per la revoca dell’ordine di pagamento.
5.25. Le Parti convengono che il Cliente che è una persona giuridica non sarà in grado di revocare/annullare il proprio consenso dato a SONECT Europe.
5.26. Nel caso in cui SONECT Europe fornisca esclusivamente l’avvio del pagamento e/o servizi di pagamento delle informazioni sull’account, il Pagatore non sarà in grado di annullare il proprio consenso dopo che tale consenso è stato concesso a SONECT Europe.

Diniego dell’esecuzione dell’ordine di pagamento
5.27. Se le condizioni per l’esecuzione dell’ordine di pagamento sopra indicate non sono soddisfatte, SONECT Europe può rifiutare di eseguire l’ordine di pagamento. SONECT Europe ne informa senza indugio il Cliente e, se possibile, indica i motivi del diniego di eseguire tale ordine di pagamento e indica le opzioni in cui gli errori che hanno portato al rifiuto possono essere corretti, tranne quando tale notifica è tecnicamente impossibile o vietata dagli atti giuridici.
5.28. Nel caso in cui SONECT Europe si trovi in una posizione in cui non è chiaramente in grado di assegnare un identificatore univoco fornito dal Cliente a qualsiasi Beneficiario, conto di pagamento o fornitore di servizi di pagamento del Beneficiario a causa di motivi che esulano dal controllo di SONECT Europa, informa il Cliente a riguardo senza indugio e, se necessario, restituire l’importo della transazione di pagamento. SONECT Europe informerà il Cliente non appena identificato l’errore e l’impossibilità di assegnare l’identificatore univoco e potrebbe chiedere di fornire ulteriori specifiche o, se necessario, restituire l’importo della transazione di pagamento. Le commissioni pagate dal pagatore per l’esecuzione dell’ordine di pagamento non vengono restituite e altre commissioni relative alla restituzione di denaro e applicate a SONECT Europe possono essere detratte dal conto.

Momento di ricezione degli ordini di pagamento
5.29. Un ordine di pagamento è considerato ricevuto da SONECT Europe al giorno della sua ricezione.
5.30. La ricezione avverrà al momento della consegna dell’ordine di pagamento al server online bancario designato SONECT Europe – sistema SONECT Europe (inserito in un server bancario online).
5.31. Se il momento della ricezione di un ordine di pagamento non è il giorno lavorativo SONECT Europe, l’ordine di pagamento si considera ricevuto il giorno lavorativo più vicino.
5.32. I fondi dal Conto non devono essere addebitati prima che l’ordine di pagamento sia stato ricevuto da SONECT Europe.
5.33. Se le parti convengono che l’esecuzione dell’ordine di pagamento inizia in un giorno specifico o alla fine di un determinato periodo o nel giorno in cui il pagatore ha messo i fondi a disposizione del prestatore di servizi di pagamento, il momento del ricevimento dell’ordine di pagamento è considerato il giorno concordato.
5.34. Se un ordine di pagamento viene ricevuto dopo il tempo di accettazione indicato nel sistema SONECT Europa o in ulteriori accordi firmati tra le parti, si considera che sia stato ricevuto il giorno lavorativo più vicino.

I termini di esecuzione dei servizi
5.35. SONECT Europe elaborerà gli ordini di pagamento dati al Cliente senza indebito ritardo, a condizione che al momento della scadenza vi siano fondi sufficienti sul Conto, dai quali devono essere addebitati i fondi. Se non vi sono fondi sufficienti, SONECT Europe non eseguirà l’ordine di pagamento.
5.36. Gli ordini di pagamento all’interno del sistema (ordini di pagamento interni) vengono eseguiti immediatamente (fino a pochi minuti, a meno che la transazione di pagamento non sia sospesa a causa di casi stabiliti da atti legali e dalle presenti Regole generali), indipendentemente dall’orario di lavoro di SONECT Europe.
5.37. Quando la transazione di pagamento deve essere eseguita in euro nella Repubblica di Lituania o in altri Stati membri e il cliente è il pagatore, il cliente garantisce che l’importo dell’operazione di pagamento sia accreditato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario fino al fine del giorno lavorativo più vicino, ad eccezione delle eccezioni previste nella clausola 5.38 di seguito.
5.38. Se i bonifici nella Repubblica di Lituania vengono effettuati in euro, il prestatore di servizi di pagamento del pagatore garantisce che dopo la ricezione dell’ordine di pagamento, l’importo della transazione di pagamento viene accreditato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario nello stesso giorno lavorativo se il L’ordine di pagamento è ricevuto in quel giorno lavorativo entro le 12:00. Se l’ordine di pagamento viene ricevuto dopo le 12:00, il prestatore di servizi di pagamento del pagatore deve garantire che l’importo della transazione di pagamento sia accreditato sul conto del fornitore di servizi di pagamento del beneficiario entro il giorno lavorativo successivo. Le parti possono concordare che l’ordine di pagamento deve essere eseguito in un giorno specifico o alla fine di un determinato periodo o nel giorno in cui il pagatore fornisce l’importo al proprio prestatore di servizi di pagamento. In tal caso, il prestatore di servizi di pagamento del pagatore garantisce che l’importo della transazione di pagamento sia accreditato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario il giorno dell’esecuzione dell’ordine di pagamento e il giorno lavorativo successivo in cui l’ordine di pagamento è non eseguito dal fornitore di servizi di pagamento.
5.39. Quando l’operazione di pagamento deve essere eseguita nelle valute degli Stati membri non appartenenti all’area dell’euro nella Repubblica di Lituania e verso altri Stati membri e il cliente è il pagatore, SONECT Europe garantisce che l’importo dell’operazione di pagamento sia accreditato sul conto del fornitore di servizi di pagamento del Beneficiario fino alla fine del Giorno lavorativo più vicino, ma entro e non oltre 4 (quattro) giorni lavorativi dalla ricezione dell’ordine di pagamento da parte di SONECT Europe.
5.40. Per le transazioni in base ai servizi forniti di cui ai punti 3.1.4 e 3.1.5 si applicano le seguenti regole:
5.40.1. Gli esercenti possono fornire un servizio Sonect a un cliente solo se la transazione della piattaforma Sonect è stata autorizzata. Gli esercenti devono garantire che tutti i servizi Sonect siano resi senza problemi, ad esempio che in qualsiasi momento durante gli orari di apertura dei negozi indicati sia disponibile una quantità di denaro contante sufficiente per poter pagare gli importi richiesti attraverso la piattaforma Sonect.
5.40.2. Gli esercenti possono consegnare solo contanti completamente intatti e non inquinati. Le banconote e le monete sospettate di essere contraffatte o che presentano altre anomalie non devono essere consegnate ai clienti finali. I commercianti e i loro dipendenti si impegnano a ispezionare visivamente le banconote e le monete e a controllare la superficie e il materiale. I commercianti si assicurano che il personale sia sufficientemente formato e consapevole della normativa locale applicabile per adempiere a questi compiti. Nel caso in cui i commercianti distribuiscano banconote e monete contraffatte, SONECT intraprende un’azione legale (azione penale e denuncia all’UIF) contro i commercianti e i rispettivi dipendenti.
5.40.3. Il cliente può rifiutare il contante consegnato durante la prestazione del servizio da parte di un negozio Sonect e chiedere al negozio di consegnare altre banconote o monete se le banconote o le monete:
5.40.3.1 non sono intatte
5.40.3.2 sone inquinato
5.40.3.3 sono sospetto di contraffazione
5.40.3.4 presentano altre anomalie
5.40.4 Se il cliente ha accettato banconote e monete corrispondenti alle proprietà di cui ai punti 5.40.3.1 – 5.40.3.4 durante una transazione di prelievo presso i Servizi Sonect, il cliente deve risolvere il problema immediatamente e senza indugio direttamente nei locali in cui la transazione ha avuto luogo.
5.40.5. Qualsiasi controversia tra un esercente e un cliente in merito a fondi consegnati nel corso della fornitura di un Servizio Sonect che non possa essere risolta tra le due parti deve essere comunicata all’Help Desk immediatamente e senza indugio dopo che la transazione ha avuto luogo. Entrambe le parti devono fornire informazioni sufficienti per consentire a Sonect di indagare. Sonect può richiedere ulteriori informazioni alle parti. Entrambe le parti devono partecipare al chiarimento delle circostanze rilevanti in buona fede.
5.40.6. Sonect controlla tutte le transazioni per garantire il rispetto della legislazione antiriciclaggio e di altre leggi e regolamenti applicabili. Sonect si riserva il diritto di interrompere il servizio nel caso in cui il comportamento del cliente o dell’esercente dovesse risultare in un comportamento sospettoso o fraudolento. Sonect è responsabile di segnalare qualsiasi comportamento sospetto o fraudolento ad altri istituti finanziari o all’autorità di regolamentazione, se Sonect è obbligata a farlo.
5.40.7. Il Merchant ha la responsabilità di prevenire l’attività criminale di qualsiasi dipendente e, in generale, di prevenire qualsiasi altro comportamento non in linea con la promozione di un buon e fedele rapporto con i clienti. Sonect terrà traccia di qualsiasi lamentela o reclamo ricevuto dai clienti e ne terrà traccia sotto forma di elenco. A seconda della gravità della questione o della frequenza dei reclami segnalati, Sonect si riserva il diritto di interrompere il relazione e il servizio.
5.40.8. L’Esercente deve assicurare il pieno controllo sulle attività dei suoi dipendenti quando fornisce i Servizi Sonect. Tutte le transazioni devono avvenire all’interno dei locali del Negozio all’indirizzo registrato del Negozio o della Legal Entity.

6. Condizioni di emissione e rimborso del denaro elettronico

6.1. Il denaro/i fondi nel Conto sono considerati come denaro elettronico, che sono emessi da SONECT Europe quando il Cliente dà il consenso all’addebito sul conto bancario del Cliente e tali fondi vengono trasferiti sul Conto SONECT Europe. Quando SONECT Europe riceve i fondi, SONECT Europe li accredita sul conto del Cliente, emettendo allo stesso tempo il denaro elettronico al valore nominale. Il denaro elettronico viene accreditato e trattenuto dal Conto.
6.2. Il metodo specifico di deposito /trasferimento di fondi sul Conto SONECT Europe viene selezionato dal Cliente nel Conto scegliendo la funzione “Ricarica portafoglio”, che contiene le istruzioni per depositare denaro per ciascun mezzo di pagamento.
6.3. SONECT Europe emetterà il denaro elettronico al valore nominale al ricevimento di fondi da persone fisiche o giuridiche.
6.4. Il denaro elettronico emesso da SONECT Europe non è un deposito, pertanto SONECT Europe non paga gli interessi per il denaro elettronico detenuto sul Conto e non fornisce altri vantaggi associati al periodo di tempo in cui è conservato il denaro elettronico.
6.5. Il Cliente invia una richiesta di rimborso del denaro elettronico generando un ordine di pagamento per trasferire denaro elettronico dal Conto a qualsiasi altro conto specificato dal Cliente (banche e altri conti nel sistema SONECT Europa) o prelevando denaro presso i commercianti nella rete SONECT. Non saranno applicate condizioni specifiche per il rimborso del denaro elettronico che differirebbero dalle condizioni standard per i trasferimenti e altre transazioni di pagamento eseguite sul Conto del Cliente. L’importo del denaro elettronico riscattato o trasferito seconda è scelto dal cliente.
6.6. SONECT Europe non addebiterà commissioni aggiuntive per il rimborso del denaro elettronico, il Cliente paga la normale commissione SONECT Europe per il bonifico.
6.7. Quando viene richiesto il rimborso del denaro elettronico prima della scadenza delle presenti Regole generali, il Cliente può richiedere la restituzione di parte o di tutto il valore monetario del denaro elettronico.
6.8. Se il Cliente termina le Regole generali e si applica con la richiesta di chiusura del Conto ed eliminare il proprio Conto dal Sistema, oppure SONECT Europe termina la fornitura dei servizi dell’Account SONECT Europe al Cliente ed elimina il Conto del Cliente dal sistema nei casi previsti dalle Regole generali, il denaro detenuto sul Conto sarà trasferito sul conto bancario del Cliente o sul conto in un altro sistema di pagamento elettronico indicato dal Cliente. SONECT Europe ha il diritto di detrarre dal denaro rimborsato gli importi che appartengono a SONECT Europe (commissioni per i servizi forniti da SONECT Europe e spese che non sono state pagate dal Cliente, inclusi ma non limitati a multe e danni subiti da SONECT Europe a causa di una violazione delle presenti Regole generali commesse dal Cliente, che sono state imposte da istituzioni finanziarie e/o istituzioni statali). In caso di controversia tra SONECT Europe e il Cliente, SONECT Europe ha il diritto di trattenere il denaro oggetto di controversia fino alla risoluzione della controversia.
6.9. Quando il Cliente ha richiesto il riscatto del denaro elettronico alla scadenza delle presenti Regole generali o non oltre 1 (uno) anno dalla scadenza delle presenti Regole generali, viene rimborsato tutto il valore monetario del denaro elettronico detenuto dal Cliente.
6.10. Se SONECT Europe non rimborsa il denaro al Cliente per motivi indipendenti dalla volontà di SONECT Europe, il Cliente dovrà essere immediatamente informato. Il cliente deve indicare immediatamente un altro conto e/o fornire ulteriori informazioni necessarie per rimborsare il denaro (eseguire un pagamento).

7. Transazioni di pagamento con SONECT Europe

7.1. I bonifici dal conto possono essere eseguiti:
7.1.1. a un’altra persona sulla piattaforma SONECT Europa;
7.1.2. a conti bancari collegati al sistema di pagamento SEPA (Single Euro Payment Area);
7.1.3. ai conti in banche estere tramite SWIFT (ad eccezione delle banche in paesi stranieri per i quali vietato di eseguire i bonifici).
7.2. L’elenco dei paesi vietati include, ma non è limitato alle giurisdizioni ad alto rischio del GAFI e ad altre giurisdizioni controllate (http://www.fatf-gafi.org/countries/#high-risk).
7.3. Il Cliente può gestire il conto ed eseguire i Servizi utilizzando il sistema SONECT Europe, quando il Cliente/rappresentante del Cliente accede all’Account del Cliente e/o tramite il Sistema SONECT Europe.
7.4. Una banca o un altro sistema di trasferimento di denaro elettronico può applicare commissioni per il trasferimento di denaro da e/o sul Conto del cliente SONECT Europe sul conto bancario del Cliente o sul conto di pagamento di un altro sistema di pagamento elettronico.
7.5. Se un bonifico viene completato in una valuta diversa da Euro (€), allora SONECT Europe viene indicato come pagatore. Il cliente ha un’opzione per compilare la parte della descrizione, che sarà ricevuta dal beneficiario.
7.6. Nel caso in cui il pagatore indichi dati errati del beneficiario e l’ordine di pagamento venga eseguito secondo i dati forniti dal pagatore (ad es. Il pagatore indica un numero di conto errato), si considera che SONECT Europe non sarà responsabile per la mancata esecuzione o esecuzione impropria della transazione di pagamento. SONECT Europe farà ogni ragionevole sforzo per recuperare i fondi coinvolti nell’operazione di pagamento come descritto nella presente clausola. SONECT Europe farà il massimo sforzo per collaborare con il fornitore di servizi di pagamento del Beneficiario per raccogliere tutte le informazioni pertinenti su tale transazione di Pagamento come descritto in questa clausola. Nel caso in cui la raccolta di fondi non fosse possibile, SONECT Europe fornirà al Pagatore, su richiesta scritta, tutte le informazioni disponibili a SONECT Europe e rilevanti per il Pagatore in modo che il Pagatore possa presentare un reclamo legale per recuperare i fondi.
7.7. Nel caso in cui il cliente sia il beneficiario, il cliente deve fornire informazioni dettagliate e precise al pagatore in modo che l’ordine di pagamento sia sempre conforme alle istruzioni del sistema.
7.8. Se il Cliente invia un ordine di pagamento errato e/o indica dati errati e la transazione di pagamento non è stata ancora eseguita e non ha lasciato il sistema, il cliente può richiedere di correggere/modificare l’ordine di pagamento. In questo caso, SONECT Europe applicherà la commissione per la modifica delle informazioni dell’ordine di pagamento.
7.9. Se SONECT Europe accredita i fondi alla persona sbagliata a causa degli errori forniti dal pagatore nell’ordine di pagamento, il pagatore può inviare una richiesta scritta di restituzione dei fondi, tuttavia il reso sarà completato solo se il beneficiario accetta di fornire un accordo scritto per i fondi da restituire al pagatore. In tal caso, al Pagatore viene addebitata la commissione di annullamento del pagamento.
7.10. Se SONECT Europe riceve l’ordine di pagamento ma i fondi non possono essere accreditati a causa delle informazioni insufficienti o degli errori nell’ordine di pagamento e né il pagatore né il beneficiario hanno contattato SONECT Europe per la specifica dell’ordine di pagamento o la restituzione dei fondi, SONECT Europe adotta le seguenti misure (al Cliente verranno addebitate commissioni specifiche per tali misure) per ricevere informazioni accurate ed eseguire l’ordine di pagamento:
7.10.1. SONECT Europe contatta il Cliente tramite l’Account del Cliente e inoltre tramite un’altra misura elettronica (ad es. e-mail);
7.10.2. SONECT Europe ha contatti (ad es. Numero di telefono) del Pagatore, che il Cliente ha fornito durante il processo di registrazione. Pertanto, SONECT Europe contatta il Cliente utilizzando i contatti forniti per la specifica dell’ordine di pagamento;
7.11. Se SONECT Europe non è in grado di contattare il Cliente per le seguenti misure (spiegate sopra) per ricevere le informazioni accurate ed eseguire l’ordine di pagamento, i fondi vengono congelati nel Sistema. Successivamente, il pagatore può inviare una richiesta scritta di restituzione dei fondi e i fondi verranno trasferiti nuovamente sul conto, ma verrà addebitata la commissione di annullamento del pagamento.

I limiti di spesa delle transazioni di pagamento
7.12. I limiti di spesa massima delle transazioni di pagamento possono essere stabiliti negli accordi supplementari firmati tra SONECT Europe e il Cliente.

Utilizzo aggiuntivo delle misure di verifica dell’identità
7.13. Le misure della verifica dell’identità del Cliente fornite da SONECT Europe possono essere utilizzate per confermare l’identità del Cliente fornendo informazioni sui Servizi forniti da SONECT Europe e/o forniti al Cliente in tutte le modalità specificate da SONECT Europe (ad esempio, per telefono fornito da SONECT Europe).

Informazioni fornite al cliente in merito alle transazioni di pagamento
7.14. SONECT Europe è obbligata a fornire al Cliente le informazioni (prima dell’esecuzione dell’ordine di pagamento) in merito ai possibili termini massimi dell’esecuzione di un determinato ordine di pagamento, alle commissioni dovute e alle modalità di ripartizione di tali commissioni. Queste informazioni sono disponibili nell’Account del Cliente e inoltre tramite mezzi elettronici (ad es. E-mail).
7.15. SONECT Europe è tenuta a fornire al cliente la Dichiarazione relativa alle transazioni di pagamento fornite, che mostrano quanto segue:
7.15.1. informazioni che consentono al pagatore di identificare ciascuna transazione di pagamento e informazioni relative al beneficiario;
7.15.2. l’importo dell’operazione di pagamento nella valuta indicata nell’ordine di pagamento;
7.15.3. le commissioni della Commissione dovute per le operazioni di pagamento e le modalità di ripartizione delle commissioni della Commissione;
7.15.4. il tasso di cambio applicabile e l’importo dell’operazione di pagamento dopo il tasso di cambio, nel caso in cui durante l’esecuzione delle operazioni di pagamento sia stata scambiata la valuta;
7.15.5. la data di addebito dei fondi dal Conto;
7.15.6. la data delle entrate sul Conto;
7.15.7. altre informazioni che devono essere fornite al Cliente in conformità con gli atti giuridici applicabili della Repubblica di Lituania.
7.16. La dichiarazione è fornita tramite l’account del cliente.
7.17. SONECT Europe è obbligata a informare il Cliente in merito alle sospette o condotte frodi commesse da altre persone o alle minacce per la sicurezza dei Servizi inviando un messaggio tramite l’Account del Cliente e inoltre inviando un’e-mail al Cliente o tramite altri metodi che è in quel momento sicuro e il più adatto alla situazione particolare.

Informazioni fornite al pagatore e al beneficiario dopo l’avvio dell’ordine di pagamento durante la fornitura del servizio di avvio del pagamento
7.18. Se un ordine di pagamento viene avviato tramite SONECT Europe che funge da fornitore del servizio di avvio del pagamento, immediatamente dopo l’avvio, fornisce o rende disponibili tutti i seguenti dati al pagatore e ove applicabile, al beneficiario:
7.18.1. la conferma dell’avvio corretto dell’ordine di pagamento con il fornitore del servizio di pagamento per la manutenzione del conto del Pagatore;
7.18.2. un riferimento che consenta al pagatore e al beneficiario di identificare la transazione di pagamento e, se del caso, al beneficiario di identificare il pagatore e qualsiasi informazione trasferita con la transazione di pagamento;
7.18.3. l’importo della transazione di pagamento;
7.18.4. ove applicabile, l’importo di eventuali oneri dovuti alla Società per la transazione;
7.18.5. ove applicabile, una ripartizione degli importi di tali oneri.
7.19. Dopo aver avviato con successo l’ordine di pagamento, la Società invia conferma al Pagatore circa la corretta apertura dell’ordine di pagamento e l’ordine di pagamento completato correttamente visualizzando tali informazioni sullo schermo del dispositivo e inoltre inviando l’e-mail indicata dal Pagatore. Tuttavia, in caso di dubbi sulla veridicità delle transazioni di pagamento indicate nell’estratto conto, il pagatore deve contattare il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione del conto.
7.20. Nel caso in cui l’ordine di pagamento non venga avviato con successo, SONECT Europe ne informerà anche il pagatore nello stesso modo descritto al precedente punto 7.19.

8. Descrizione del funzionamento del servizio di avvio pagamenti

8.1. Il pagatore ha il diritto di utilizzare SONECT Europe per ottenere il pagamento solo dove l’account di pagamento è accessibile online.
8.2. Per ottenere un servizio di avvio del pagamento, il pagatore deve fornire a SONECT Europe le credenziali di sicurezza personalizzate utilizzate dal pagatore per l’autenticazione sicura del cliente quando accede al conto di pagamento online aperto con un altro fornitore di servizi.
8.3. Le credenziali di sicurezza personalizzate fornite a SONECT Europe dal pagatore sono quelle emesse al pagatore dal fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto.
8.4. Il pagatore inserisce le credenziali di sicurezza personalizzate nei campi pertinenti forniti da SONECT Europe.
8.5. Dopo che il Pagatore ha inserito credenziali di sicurezza personalizzate, SONECT Europe accede automaticamente al conto bancario Internet del Pagatore, forma un ordine di pagamento per conto del Pagatore e, dopo la conferma dell’ordine eseguito correttamente, si disconnette.
8.6. Se il pagatore ha diversi conti di pagamento in un particolare istituto del prestatore di servizi di pagamento, il pagatore deve selezionare il conto di pagamento dal quale deve essere eseguito il pagamento.
8.7. SONECT Europe accede al conto bancario online del pagatore tramite il codice del programma, in modo che la Banca di Lituania abbia la possibilità di verificare se la Società esegue azioni non necessarie o raccoglie dati personali in eccesso.
8.8. Il pagatore deve dare il consenso esplicito alla Società per avviare un ordine di pagamento per conto del pagatore prima che l’ordine di pagamento venga avviato secondo le modalità indicate nella clausola 5.18 delle presenti regole generali.

Regole di accesso al conto di pagamento in caso di servizi di avvio del pagamento
8.9. SONECT Europe deve:
8.9.1. non detenere in alcun momento i fondi del Pagatore in relazione alla fornitura del servizio di avvio del pagamento;
8.9.2. garantire che le credenziali di sicurezza personalizzate dell’utente del servizio di pagamento non siano, ad eccezione dell’utente e dell’emittente delle credenziali di sicurezza personalizzate, accessibili ad altre parti e che siano trasmesse da SONECT Europe attraverso canali sicuri ed efficienti;
8.9.3. assicurarsi che qualsiasi altra informazione sull’utente del servizio di pagamento, ottenuta durante la fornitura di servizi di avvio del pagamento, sia fornita al Beneficiario e solo con il consenso esplicito dell’utente del servizio di pagamento;
8.9.4. ogni volta che viene avviato un pagamento, identificarsi con il fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto del Pagatore e comunicare con il fornitore di servizi di pagamento per la gestione dell’account, il Pagatore e il Beneficiario in modo sicuro, in conformità al punto 2.6 delle presenti Regole generali;
8.9.5. non memorizzare dati di pagamento sensibili dell’utente del servizio di pagamento;
8.9.6. non richiedere all’utente dei servizi di pagamento dati diversi da quelli necessari per fornire il servizio di avvio del pagamento;
8.9.7. non utilizzare, accedere o archiviare dati per scopi diversi da quelli per la fornitura del servizio di avvio del pagamento come esplicitamente richiesto dal pagatore;
8.9.8. non modificare l’importo, il Beneficiario o qualsiasi altra caratteristica della transazione.
8.10. Se l’account che fornisce servizi di pagamento nega a SONECT Europe l’accesso a un conto di pagamento per motivi oggettivamente giustificati e debitamente dimostrati relativi all’accesso non autorizzato o fraudolento al conto di pagamento da parte di SONECT Europe, incluso l’avvio non autorizzato o fraudolento di un’operazione di pagamento, SONECT Europe è obbligato a informare immediatamente la Banca di Lituania di tale rifiuto.

Regole sull’accesso e l’uso delle informazioni sul conto di pagamento nel caso dei servizi di informazione sul conto
8.11. Gli utenti dei servizi di pagamento hanno il diritto di utilizzare i servizi che consentono l’accesso alle informazioni sul conto di cui al punto 2.4 delle presenti Regole generali solo quando il conto di pagamento è accessibile online.
8.12. Al fine di ottenere un servizio di informazioni sull’account, il pagatore deve fornire a SONECT Europe le credenziali di sicurezza personalizzate utilizzate dal pagatore per l’autenticazione sicura dei clienti quando accede a conti di pagamento online aperti con un altro fornitore di servizi.
8.13. Le credenziali di sicurezza personalizzate fornite a SONECT Europe dal pagatore sono quelle emesse al pagatore dal fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto.
8.14. Il pagatore inserisce le credenziali di sicurezza personalizzate nei campi pertinenti forniti da SONECT Europe.
8.15. Se il pagatore ha diversi conti di pagamento in un particolare istituto del prestatore di servizi di pagamento, il pagatore può selezionare il conto di pagamento dal quale verranno fornite al cliente le informazioni relative al saldo del conto.8.16. Dopo aver ricevuto il consenso dal Cliente come indicato nella clausola 5.18 delle presenti Regole generali, SONECT Europe mostrerà il saldo del conto del Cliente (aperto con il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione dell’account) direttamente nel Conto del Cliente. Nel caso in cui il servizio di informazioni sull’account non possa essere realizzato con successo, SONECT Europe è tenuto a informarne il Cliente nello stesso modo descritto nella clausola 7.19 delle presenti Regole generali.
8.17. Quando fornisce esclusivamente servizi di informazioni sui conti di pagamento, SONECT Europe non detiene in alcun momento i fondi dell’utente dei servizi di pagamento.
8.18. Il fornitore di servizi di informazione sul conto deve:
8.18.1. fornire servizi solo se basati sul consenso esplicito dell’utente dei servizi di pagamento;
8.18.2. assicurarsi che le credenziali di sicurezza personalizzate dell’utente del servizio di pagamento non siano accessibili, ad eccezione dell’utente e dell’emittente delle credenziali di sicurezza personalizzate, accessibili ad altre parti e che, quando vengono trasmesse dal fornitore del servizio di informazioni sul conte, ciò avviene tramite canali sicuri ed efficienti;
8.18.3. per ciascuna sessione di comunicazione, identificarsi con il/i fornitore/i dei servizi di pagamento per la manutenzione del conto dell’utente dei servizi di pagamento e comunicare in modo sicuro con il/i fornitore/i di servizi di pagamento per la gestione dell’account e l’utente del servizio di pagamento, in conformità al punto 2.6 delle presenti Condizioni generali Regole;
8.18.4. accedere solo alle informazioni dai conti di pagamento designati e dalle transazioni di pagamento associate;
8.18.5. non richiedere dati di pagamento sensibili collegati ai conti di pagamento;
8.18.6. non utilizzare, accedere o archiviare dati per scopi diversi dall’esecuzione del servizio di informazioni sull’account esplicitamente richiesto dall’utente del servizio di pagamento, in conformità con le norme sulla protezione dei dati.
8.19. Se l’account che fornisce servizi di pagamento nega a SONECT Europe l’accesso a un conto di pagamento per motivi oggettivamente giustificati e debitamente dimostrati relativi all’accesso non autorizzato o fraudolento al conto di pagamento da parte di SONECT Europe, SONECT Europe è obbligato a informare immediatamente la Banca di Lituania di tale rifiuto.

9. Commissioni e cambio della valuta

9.1. SONECT Europe applicherà le tariffe relative ai suoi Servizi standard in conformità con il presente Regolamento Generale e con il listino prezzi che si trova sul sito web (www.sonect.net) alla voce “Prezzi”. 9.2. Le modifiche dei prezzi. ad eccezione delle modifiche dei prezzi che comportano condizioni più favorevoli per gli utenti, saranno presentate ai clienti in forma scritta o utilizzando un altro supporto durevole al più tardi 60 giorni prima della data di applicazione proposta. SONECT Europe addebiterà al Cliente i prezzi individuali per i Servizi non standard non definiti nel presente documento e/o nel listino prezzi e il Cliente ne sarà informato prima di utilizzare tali servizi.
9.2. Salvo diversa indicazione, le commissioni sono stabilite in euro.
9.3. Per i servizi di pagamento e/o servizi correlati eseguiti da SONECT Europe, il Cliente dovrà pagare la commissione della Commissione a SONECT Europe. La commissione è indicata nel listino prezzi e/o nell’accordo supplementare con il Cliente. Nel caso in cui il Cliente non adempia al proprio obbligo di pagare la commissione a SONECT Europe, il Cliente dovrà pagare le penali a SONECT Europe (le multe o gli interessi di mora) stabiliti nel listino prezzi, accordo supplementare e/o la legislazione della Repubblica di Lituania.
9.4. Eventuali prezzi e commissioni a carico del Cliente verranno detratti dal saldo del Conto. In tutti gli altri casi in cui l’importo di denaro sul Conto SONECT Europe del Cliente non è sufficiente per completare il Servizio o il saldo del Conto diventa negativo, il Servizio non viene eseguito.
9.5. Laddove SONECT Europe non ha alcuna possibilità di detrarre dal saldo del Conto SONECT emetterà la fattura separata per l’importo dovuto. Le fatture sono pagabili entro 10 (dieci) giorni dalla data della fattura. In caso di pagamenti scaduti, SONECT Europe si riserva il diritto di addebitare interessi di mora per un importo dello 0,02% per giorno e/o di porre fine all’esecuzione delle presenti Regole generali con effetto immediato dandone comunicazione scritta al Cliente.
9.6. Nel caso in cui durante l’esecuzione dell’operazione di pagamento non vi siano fondi sufficienti per l’esecuzione dell’operazione di pagamento e il pagamento delle commissioni sul Conto del Cliente, SONECT Europe avrà il diritto di rifiutare di eseguire l’operazione di pagamento.
9.7. Il Cliente può detenere fondi presso SONECT Europe in diverse valute, tuttavia, i fondi nella diversa valuta possono essere influenzati dal possibile deprezzamento dovuto alle variazioni dei tassi di cambio e il Cliente si assume la responsabilità di ciò. Il cambio della valuta si basa sul tasso di cambio di SONECT Europe che è valido al momento della conversione ed è costantemente aggiornato e mostrato sul sistema SONECT Europe.
9.8. I tassi di cambio sono forniti al cliente prima dell’ordine di pagamento.
9.9. SONECT Europe applica immediatamente e senza preavviso un tasso di cambio interno specifico per Sonect, pubblicato nella App. Il tasso di cambio deve essere accettato dal cliente prima di finalizzare l’ordine di pagamento.
9.10. Nel caso in cui la valuta in cui l’ordine di eseguire la transazione di pagamento sia diversa dalla valuta in cui viene addebitato il Conto, la conversione di tali valute dovrà essere eseguita secondo la procedura stabilita da SONECT Europe, che sarà pubblicata sul Sito Web di SONECT Europe.
9.11. Il Cliente può rivedere il saldo del Conto, la cronologia dei servizi eseguiti e/o cancellati e le informazioni sulle commissioni dedotte per un periodo di tempo selezionato.
9.12. All’inizio di ogni anno solare SONECT Europe fornirà al Consumatore l’estratto conto delle commissioni relative al Conto. L’estratto conto delle commissioni verrà fornito gratuitamente nell’account del cliente. In caso di risoluzione delle presenti Regole generali, le spese per la Commissione sono fornite per un periodo compreso tra l’inizio dell’anno civile e la data di chiusura delle presenti Regole generali.

10. Regole di comunicazione tra SONECT EUROPE e il Cliente

10.1. Qualsiasi comunicazione, estratto conto, relazioni, certificazioni, conferme o qualsiasi altra informazione, comprese le Regole generali di SONECT Europe (di seguito denominate le “notifiche”), devono essere fatte per iscritto (cioè deve essere redatto un documento pertinente), altro rispetto ai casi previsti dalla legislazione della Repubblica di Lituania e/o in base ad accordi, nonché qualsiasi altro documento presentato a SONECT Europa (domande, moduli, ecc.), in cui le notifiche possono essere fornite verbalmente o devono essere autenticate. I documenti inviati con mezzi di telecomunicazione o elettronici (ad es. via Internet) sono considerati documenti scritti.
10.2. SONECT Europe contatta il Cliente sulla piattaforma Internet SONECT Europe, tramite e-mail o telefono cellulare (SMS), pertanto, in ogni momento il Cliente deve mantenere almeno un indirizzo e-mail valido e un numero di telefono cellulare nel profilo del Cliente nel sistema SONECT Europe.
10.3. SONECT Europe contatta (consegna notifiche) il Cliente sul sistema Internet SONECT Europe, tramite e-mail o telefono cellulare o li annuncia pubblicamente.
10.4. Le notifiche SONECT Europe devono essere consegnate di persona tramite l’Account del Cliente e inoltre le notifiche SONECT Europe vengono inviate con altri mezzi, come ad esempio: inviato per posta, e-mail o qualsiasi altro mezzo di telecomunicazione.
10.5. Le notifiche pubbliche di SONECT Europe devono essere inserite nel sito Web ufficiale di SONECT Europe, a meno che non sia richiesto dalle leggi applicabili della Repubblica di Lituania e / o quando SONECT Europe è tenuta a informare personalmente il Cliente.
10.6. La persona che diventa cliente di SONECT Europe conferma che i clienti accettano che tutte le comunicazioni, compresa la comunicazione personale tra SONECT Europe e il cliente, devono essere eseguite in inglese, pertanto SONECT Europe accetta le comunicazioni effettuate solo in inglese. La comunicazione e/o l’accettazione di documenti, informazioni e/o dati in qualsiasi altra lingua solo per comodità e non costituisce un obbligo per SONECT Europe di condurre ulteriori comunicazioni in tale lingua. Tuttavia, come indicato nella clausola 4.11 delle presenti Regole generali, prima di registrarsi al sistema SONECT Europa, il Cliente avrà la possibilità di conoscere queste Regole generali sia in inglese che in lingua lituana.
10.7. La comunicazione tra il Cliente e SONECT Europe verrà salvata nel Sistema SONECT Europe (l’account personale del Cliente).
10.8. Le Parti convengono che le presenti Regole generali e/o tutti gli altri accordi/allegati devono essere stipulati in lingua inglese.
10.9. Le presenti Regole generali saranno pubblicate nel sistema SONECT Europa.
10.10. Se il Cliente invia una notifica verbalmente, SONECT Europe ha il diritto di registrare la conversazione secondo la procedura stabilita dalle leggi con il preavviso al Cliente su tali registri.
10.11. Laddove il Cliente dia una notifica direttamente ai dipendenti autorizzati di SONECT Europe, questi devono essere gestiti per iscritto, in una lingua accettabile e nello stesso modo in cui utilizzerebbero altri mezzi.
10.12. Le notifiche inviate dalle parti si considerano ricevute:
10.12.1. se una notifica è stata consegnata verbalmente (anche per telefono) – nel momento in cui viene comunicata;
10.12.2. se una notifica viene consegnata direttamente è il giorno in cui viene consegnata;
10.12.3. se una notifica viene inviata per posta – dopo un periodo di 5 (cinque) giorni di calendario (se inviata/ ricevuta dall’estero – dopo un periodo di 10 (dieci) giorni di calendario) dal giorno della sua spedizione;
10.12.4. se una notifica viene inviata via e-mail, telefono e altri mezzi di comunicazione è il giorno lavorativo più vicino nel paese del beneficiario dalla sua spedizione;
10.12.5. se una notifica viene annunciata tramite SONECT Europe System è il giorno lavorativo più vicino nel paese del beneficiario successivo al giorno dell’annuncio;
10.12.6. se una notifica viene annunciata pubblicamente è il giorno del suo annuncio;
10.12.7. se il beneficiario ha confermato la ricezione della notifica prima di quanto sopra indicato è il giorno di conferma della ricezione della notifica.

Le notifiche di SONECT EUROPE
10.13. Il Cliente conferma che le notifiche SONECT Europe inviate in uno dei modi sopra indicati saranno considerate correttamente inviate. Il metodo di comunicazione principale è la comunicazione tramite l’account del cliente. Altre modalità sono le ulteriori modalità di comunicazione al fine di garantire che le notifiche vengano consegnate al Cliente in modo corretto. Le notifiche via mail o SMS vengono inviate solo se il Cliente non ha indicato il proprio indirizzo e-mail. Se tali notifiche non si riferiscono a cambiamenti sostanziali delle condizioni delle Regole generali, si deve considerare che il Cliente ha ricevuto tali notifiche entro 1 (un) giorno lavorativo dopo che sono state pubblicate sul sito Web SONECT Europe, pubblicato tramite l’account del Cliente e inoltre inviato al cliente via e-mail o SMS. Se la notifica viene inviata per posta, si considera che il Cliente l’ha ricevuta 5 (cinque) giorni lavorativi dopo la sua spedizione, ad eccezione dei casi in cui il Cliente riceve effettivamente la notifica più tardi rispetto ai termini indicati nelle presenti Regole Generali.
10.14. Se una notifica di SONECT Europe si riferisce a cambiamenti sostanziali delle condizioni delle presenti Regole generali, il Cliente viene informato con 60 (sessanta) giorni di anticipo. Si considera che il Cliente ha ricevuto la notifica e che le modifiche delle condizioni delle presenti Regole Generali entrano in vigore entro 60 (sessanta) giorni dopo che la notifica è stata pubblicata sul sito Web SONECT Europe e inviata al Cliente tramite Account del Cliente e scegliendo una delle opzioni aggiuntive – i) posta o ii) tramite messaggi elettronici (e-mail, servizio di messaggistica (SMS), ecc.) prima di tale data di modifiche sostanziali.
10.15. Le modifiche immateriali delle Regole generali sono correzioni di stile e grammaticali, parafrasando e spostando una frase, una clausola o una sezione delle Regole Generali per motivi di migliore comprensione, fornitura di esempi per articoli e altre modifiche che non riducono o limitano i diritti di il Cliente e non aumenta la responsabilità del Cliente né aggrava la sua situazione.
10.16. Nome e cognome o nome di una persona giuridica, indirizzi, telefono, altre informazioni richieste (denominate di seguito le “informazioni di contatto”), che devono essere indicate quando si inviano notifiche dalle parti, devono essere indicate negli accordi o in qualsiasi altro documento (domande, moduli, ecc.) inviato a SONECT Europe.
10.17. Il contatto di SONECT Europe che il Cliente può contattare SONECT Europe sulla piattaforma SONECT Europe è [[email protected]].
10.18. Se l’accordo o altri documenti (domande, moduli, ecc.) forniti a SONECT Europe non contengono le informazioni di contatto del Cliente, SONECT Europe avrà il diritto di fornire la notifica in base alle ultime informazioni di contatto indicate dal Cliente. Se l’accordo non contiene le informazioni di contatto di SONECT Europe, il Cliente avrà il diritto di inviare la notifica in base alle informazioni di contatto indicate sul sito Web SONECT Europe.
10.19. Il Cliente dovrà comunicare a SONECT Europe e, in caso di modifiche, aggiornare immediatamente i dati di contatto (numero di telefono, indirizzo e-mail e indirizzo postale) sul sistema Internet, che SONECT Europe potrebbe utilizzare per contattare il Cliente o i suoi rappresentanti in modo rapido (entro 1 giorno lavorativo). Al cliente potrebbe essere richiesto di fornire documenti pertinenti a riprova di una modifica delle informazioni di contatto. In caso di inadempimento di tale obbligo, si considera che qualsiasi notifica inviata in base alle ultime informazioni indicate dal Cliente sia stata debitamente inviata e che tutti gli obblighi adempiuti sulla base di tali informazioni siano stati debitamente adempiuti. Le stesse regole si applicano al Cliente nei casi in cui SONECT Europe non ha modificato o aggiornato i dati di contatto sulla piattaforma Internet SONECT Europe o sul sito Web.
10.20. Le Parti si informano immediatamente a vicenda in merito a qualsiasi circostanza significativa per l’esecuzione delle presenti Regole generali. Il Cliente dovrà presentare documenti comprovanti di tali circostanze (ad es. Cambiamenti nel nome, indirizzo, indirizzo e-mail, numero di telefono e altri dati di contatto, cambiamenti nei rappresentanti del Cliente autorizzati a gestire fondi sul Conto, cambiamenti nelle firme dei rappresentanti del Cliente, avvio e apertura di procedure di ristrutturazione o fallimento nei confronti del Cliente, liquidazione, riorganizzazione o ristrutturazione del Cliente, ecc.), indipendentemente dal fatto che tali informazioni siano già state trasferite o meno a registri pubblici.
10.21. Gli accordi supplementari possono stabilire che le Parti devono periodicamente scambiarsi reciprocamente di determinate notifiche relative alla loro esecuzione ai sensi dell’accordo.
10.22. Se il Cliente non riceve notifiche da SONECT Europe che il Cliente ha dovuto ricevere da SONECT Europe ai sensi dell’accordo o ha inviato la sua richiesta separata a SONECT Europe per riceverle, il Cliente deve informarne immediatamente SONECT Europe.
10.23. Al fine di proteggere il denaro del Cliente da possibili azioni illegali di terzi, il Cliente dovrà inoltre informare immediatamente SONECT Europe in merito a furti o altre perdite del documento di identità personale del rappresentante del Cliente.
10.24. Il Cliente informa immediatamente SONECT Europe in merito alla perdita o al furto di strumenti di autenticazione, funzioni di sicurezza personalizzate o uso improprio o non autorizzato degli stessi. La notifica deve essere inviata a SONECT Europe tramite l’account del cliente e allo stesso tempo inviando un’e-mail a SONECT Europe o chiamando telefonicamente a SONECT Europe.
10.25. Il Cliente conferma di essere debitamente informato e accetta il potenziale rischio di divulgazione di informazioni riservate a terzi, che possono derivare dall’invio o dall’invio di notifiche, avvisi o qualsiasi altra informazione via e-mail o telefono.
10.26. Il Cliente ha il diritto di ottenere le informazioni relative alle presenti Regole generali e alle Regole generali nella stessa versione cartacea o di qualsiasi altro supporto durevole, in cui SONECT Europe è in grado di fornire tali informazioni.
10.27. Se il Cliente desidera contattare SONECT Europe per un problema relativo alle presenti Regole generali, può contattare SONECT Europe tramite supporto in-app o e-mail [email protected] SONECT Europe cercherà di risolvere eventuali problemi che i clienti potrebbero avere sul proprio account o sui servizi. SONECT Europe fornirà una risposta entro 15 (quindici) giorni lavorativi dal ricevimento della preoccupazione del cliente, a meno che la preoccupazione non sia di natura “semplice” e possa essere risolta in 1 (un) giorno lavorativo dal giorno di ricezione. SONECT Europe informerà il Cliente in caso di circostanze eccezionali, nel qual caso potrebbero essere necessari fino a 35 (trentacinque) giorni lavorativi per rispondere alle preoccupazioni del Cliente.

11. Modifica delle regole generali

11.1. SONECT Europe ha il diritto di modificare le presenti Regole generali, i prezzi applicabili e le commissioni della Commissione e/o le condizioni dei Servizi offrendo le Regole Generali modificate al Cliente personalmente su supporto cartaceo o altro supporto durevole (tramite l’account del Cliente e informando ulteriormente il Cliente tramite messaggi elettronici (e-mail, SMS (ecc.) inviati al Cliente) almeno 60 (sessanta) giorni di calendario prima che tali modifiche entrino in vigore. Il cliente ha il diritto di accettare le modifiche proposte o rifiutarle.
11.2. Se SONECT Europe non riceve alcuna comunicazione di opposizione entro i termini previsti dalla clausola 11.1 di cui sopra, si ritiene che il Cliente abbia accettato le modifiche e che tali modifiche entrino in vigore alla data di entrata in vigore. Se il Cliente concorda con le modifiche alle presenti Regole generali, ai Prezzi applicabili e alle commissioni della Commissione e / o ai termini dei Servizi, il Cliente non ha il diritto di presentare successivamente all’obiezione e / o reclami del Cliente SONECT Europe relativi al contenuto di tali modifiche.
11.3. Il Cliente ha il diritto di risolvere immediatamente le Regole generali e in qualsiasi momento dopo aver ricevuto le informazioni sulle modifiche e prima che le modifiche stipulate nelle informazioni fornite diventino effettive. Se il Cliente non utilizza il suo diritto di risoluzione delle presenti Regole generali fino al giorno in cui tali modifiche entreranno in vigore, sarà considerato che il Cliente ha accettato le modifiche alle presenti Regole generali.
11.4. La risoluzione di queste Regole generali in conformità con la clausola 11.3 non esonererà il Cliente dai suoi obblighi nei confronti di SONECT Europe derivanti prima della data di risoluzione delle presenti Regole generali per essere correttamente eseguiti.

12. Doveri del cliente in relazione allo strumento di pagamento

12.1. Il cliente autorizzato a utilizzare lo strumento di pagamento ha i seguenti doveri:
12.1.1. quando si utilizza lo strumento di pagamento, seguire le regole che regolano l’emissione e l’uso dello strumento di pagamento;
12.1.2. aver scoperto qualsiasi perdita, furto, acquisizione illegale dello strumento di pagamento o del suo uso non autorizzato, anche, su fatti o sospetti che le caratteristiche di sicurezza personalizzate del suo strumento di pagamento siano state conosciute o possano essere disponibili a terze parti, per immediatamente dare a SONECT Europe o all’entità indicata in tal modo una notifica pertinente, osservando le regole che regolano l’emissione e l’uso dello strumento di pagamento. La notifica deve essere inviata a SONECT Europe tramite l’account del cliente e allo stesso tempo inviando un’e-mail a SONECT Europe o chiamando telefonicamente a SONECT Europe.
12.2. Dopo aver emesso lo strumento di pagamento, il cliente deve intraprendere azioni per proteggere le caratteristiche di sicurezza personalizzate dello strumento di pagamento.

13. Misure di sicurezza e di rettifica

13.1. Il Cliente è responsabile della sicurezza dei dispositivi utilizzati per accedere all’Account, non deve lasciarli incustoditi, in luoghi pubblici o altrimenti facilmente accessibili a terzi.
13.2. Si consiglia di aggiornare software, applicazioni, programmi antivirus, browser e altri programmi in tempo.
13.3. Si consiglia di proteggere i dispositivi con password, codici PIN o altri strumenti di sicurezza.
13.4. Si consiglia di valutare le e-mail ricevute con cautela, anche se SONECT Europe è indicato come mittente. SONECT Europe non richiederà mai al Cliente di scaricare allegati o installare software. Gli allegati alle e-mail fraudolente possono contenere virus che possono danneggiare i dispositivi o costituire un rischio per la sicurezza dell’account del Cliente.
13.5. Si consiglia di non fare clic su collegamenti sconosciuti, aprire documenti sconosciuti, installare software o applicazioni da fonti sconosciute e inaffidabili o visitare siti Web non sicuri.
13.6. Se il Cliente nota qualsiasi attività sospetta sul suo account e ritiene che terze persone possano aver effettuato l’accesso al sistema per l’utilizzo dei Servizi, il Cliente dovrà:
13.6.1. informarne immediatamente SONECT Europe in qualsiasi momento e secondo le modalità indicate nella sezione 10 delle presenti Regole generali e richiedere di bloccare il Conto del Cliente;
13.6.2. per continuare a utilizzare l’account, il Cliente deve modificare la password, utilizzare altri strumenti di conferma dell’account aggiuntivi o utilizzare strumenti più sicuri ed eliminare strumenti di conferma dell’accesso aggiuntivi non sicuri.

Il blocco dell’Account e dello strumento di pagamento, se successivamente è stato dato al Cliente
13.7. SONECT Europe ha il diritto di bloccare il Conto (per interrompere in tutto o in parte l’esecuzione della transazione di pagamento) e/o lo strumento di pagamento se tale strumento di pagamento è stato dato al Cliente nei casi seguenti:
13.7.1. in caso di motivi oggettivamente giustificati relativi alla sicurezza dei fondi e/o dello strumento di pagamento nel Conto, il presunto uso non autorizzato o fraudolento dei fondi e/o lo strumento di Pagamento nel Conto;
13.7.2. nel caso in cui il Cliente non segua i termini delle presenti Regole Generali;
13.7.3. nel caso in cui SONECT Europe abbia i ragionevoli sospetti che i fondi nel Conto possano essere utilizzati dalle altre persone per azioni illecite, incluso ma non limitato alla commissione di attività criminali;
13.7.4. nel caso di altre basi stabilite dagli atti giuridici della Repubblica di Lituania e / o dai casi indicati negli accordi supplementari firmati tra le Parti.
13.8. SONECT Europe farà ogni ragionevole sforzo per informare anticipatamente il Cliente in merito a tale sospensione, o se ciò non è possibile, immediatamente dopo e fornire le sue ragioni per tale sospensione, a meno che l’informazione del Cliente non comprometta le misure di sicurezza o sia altrimenti vietato dalla legge o dai requisiti normativi.

Le comunicazioni fornite dal Cliente in merito alle transazioni di pagamento non autorizzate o eseguite in modo errato
13.9. Il Cliente è tenuto a controllare le informazioni sulle operazioni di pagamento eseguite almeno 1 (una) volta al mese.
13.10. Il Cliente è tenuto a informare SONECT Europe per iscritto delle operazioni di pagamento non autorizzate o eseguite in modo improprio, inclusi gli errori rilevati, le inesattezze nell’estratto immediatamente dal riconoscimento di tali circostanze e in ogni caso entro e non oltre 13 (tredici) mesi dalla data dell’addebito.
13.11. Nel caso in cui il Cliente non comunichi a SONECT Europe le circostanze descritte alla clausa13.10 delle presenti Regole generali entro i termini indicati nelle presenti Regole generali e negli accordi supplementari tra le Parti, si dovrà considerare che il Cliente ha confermato incondizionatamente le operazioni di pagamento eseguito nel Conto del Cliente.

La responsabilità del cliente per le transazioni di pagamenti non autorizzate e la responsabilità di SONECT Europe per le transazioni di pagamento non autorizzate
13.12. Nel caso in cui il Cliente sia il Consumatore e neghi l’autorizzazione delle transazioni di pagamento eseguite o dichiara che le transazioni di pagamento sono state eseguite in modo improprio, SONECT Europe è obbligata a dimostrare che le transazioni di pagamento sono state autorizzate, è state correttamente registrate, è stato registrato e non è stato interessato da disturbi tecnici o altre carenze nei Servizi forniti da SONECT Europe.
13.13. Nel caso in cui il Cliente sia la persona giuridica, l’utilizzo delle misure di verifica dell’identità e delle credenziali di accesso dell’Account è la prova giusta, che il Cliente ha autorizzato le transazioni di pagamento o ha agito in modo non onesto e dovuto intenzionalmente o a causa della negligenza grave adempiuto agli obblighi di cui ai punti 13.1-13.6 delle presenti Regole generali.
13.14. In conformità con i termini indicati al punto 13.10 delle presenti Regole generali o dopo aver stabilito che la transazione di pagamento non è stata autorizzata dal Cliente, SONECT Europe senza indebito ritardo, ma entro la fine del giorno lavorativo successivo, restituire l’importo delle transazioni di pagamento non autorizzate al Cliente e, ove applicabile, – ripristina il saldo del Conto dal quale tale importo è stato addebitato e che sarebbe esistito se la transazione di pagamento non autorizzata non fosse stata eseguita, a meno che SONECT Europe non abbia ragionevoli sospetti del frode e informa di tali sospetti l’autorità di vigilanza della Banca di Lituania conformemente alle norme di tale avviso predisposte dall’autorità di vigilanza della Banca di Lituania.
13.15. Se il cliente è il consumatore, il cliente sostiene le perdite che sono sorte a causa di operazioni di pagamento non autorizzate fino a un importo fino a 50 (cinquanta) euro se tali perdite sono state sostenute a causa di:
13.15.1. utilizzo di uno strumento di pagamento smarrito o rubato;
13.15.2. acquisizione illegale di uno strumento di pagamento se il Cliente non ha protetto funzionalità di sicurezza personalizzate (inclusi gli strumenti di verifica dell’identità).
Se il Cliente non è il Consumatore, il Cliente dovrà sostenere tutte le perdite per i motivi specificati in questo punto, salvo quanto diversamente previsto nelle presenti Regole generali e/o negli accordi supplementari firmati tra le Parti.
13.16. La clausola 13.15 di cui sopra non si applica se:
13.16.1. la perdita, il furto o l’appropriazione indebita di uno strumento di pagamento non era rilevabile per il Pagatore prima di un pagamento, tranne nel caso in cui il Pagatore abbia agito fraudolentemente; o
13.16.2. la perdita è stata causata da atti o mancanza di azione di un dipendente, agente o filiale della Società o di un’entità a cui sono state esternalizzate le sue attività.
13.17. Il pagatore non dovrà sostenere alcuna conseguenza finanziaria derivante dall’uso dello strumento di pagamento smarrito, rubato o indebito dopo la notifica conformemente alla clausola 12.1.2. delle Regole generali, salvo nei casi in cui il Pagatore abbia agito fraudolentemente.
13.18. Il pagatore (che è il consumatore) dovrà sostenere tutte le perdite relative a qualsiasi transazione di pagamento non autorizzata, se sostenute dal pagatore che agisce in modo fraudolento o non rispetta uno o più degli obblighi stabiliti nelle clausole 13.1-13.6 di questi Regole generali e accordi supplementari firmati tra le Parti con dolo o colpa grave. In tali casi, non si applica l’importo massimo di cui alla clausola 13.15. In caso di possibili frodi commesse dal Cliente, SONECT Europe informa di tali sospetti l’autorità di vigilanza della Banca di Lituania in conformità con le regole di tale avviso predisposte dall’autorità di vigilanza della Banca di Lituania.
13.19. Laddove la transazione di pagamento sia avviata tramite SONECT Europe in qualità di fornitore di servizi di avvio del pagamento, il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione dell’account rimborserà immediatamente e, in ogni caso, entro la fine del giorno lavorativo successivo, l’importo della transazione di pagamento non autorizzata e, ove applicabile, ripristinare il conto di pagamento addebitato nello stato in cui sarebbe stato se la transazione di pagamento non autorizzata non fosse avvenuta.
13.20. Se SONECT Europe che funge da fornitore di servizi di avvio del pagamento è responsabile dell’operazione di pagamento non autorizzata, deve immediatamente compensare il fornitore di servizi di pagamento che effettua la manutenzione su sua richiesta per le perdite subite o le somme versate a seguito del rimborso al Pagatore, tra cui l’importo della transazione di pagamento non autorizzata.
13.21. Se SONECT Europe agisce come fornitore di servizi di avvio del pagamento e se il Cliente rileva transazioni di pagamento non autorizzate o errate sul Conto, il Cliente dovrà contattare direttamente il proprio fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione del proprio conto. Qualsiasi richiesta di rimborso, come indicato nelle clausole 13.19 e 13.28 delle presenti Regole generali, sarà soggetta ai termini e alle condizioni del fornitore di servizi di pagamento per la gestione del conto.
13.22. Il Conto può essere bloccato su iniziativa del Cliente e/o il Conto (compreso lo strumento di pagamento se viene fornito al Cliente) può essere bloccato se il Cliente inoltra una rispettiva richiesta a SONECT Europe. SONECT Europe ha il diritto di richiedere che la richiesta presentata dalla richiesta orale del Cliente di bloccare il Conto (incluso lo strumento di pagamento, se tale è dato al Cliente) sia successivamente approvata per iscritto o in un altro modo accettabile per SONECT Europe.
13.23. Se SONECT Europe ha il ragionevole dubbio che la richiesta indicata al punto 13.22 delle presenti Regole generali non sia inoltrata dal Cliente, SONECT Europe ha il diritto di rifiutare di bloccare il Conto (incluso lo strumento di pagamento se tale è dato al Cliente). In tali casi, SONECT Europe non sarà responsabile per eventuali perdite derivanti dall’inosservanza di tale richiesta.
13.24. Altri termini di responsabilità delle Parti per le operazioni di pagamento non autorizzate possono essere indicati negli accordi aggiuntivi tra le Parti.

Responsabilità di SONECT Europe per la corretta esecuzione della transazione di pagamento
13.25. In caso di esecuzione impropria delle transazioni di pagamento e in cui il cliente è la persona giuridica, SONECT Europe è responsabile solo per le colpe di SONECT Europe. SONECT Europe non è responsabile per errori di terzi.
13.26. Se il Cliente che avvia l’ordine di pagamento esegue un ordine di pagamento identificando un identificativo univoco, tale ordine di pagamento si considera eseguito correttamente se eseguito secondo l’identificatore univoco specificato.
13.27. Se il Cliente (pagatore) avvia correttamente l’ordine di pagamento e la transazione di pagamento non viene eseguita o la transazione di pagamento è difettosa, SONECT Europe si impegna a restituire al pagatore l’importo della transazione di pagamento non riuscita o difettosa senza indebito ritardo e, se applicabile, ripristinare il conto di addebito allo stato in quale sarebbe stato se l’operazione di pagamento difettosa non fosse avvenuta.
13.28. Laddove un ordine di pagamento venga avviato dal cliente (pagatore) tramite SONECT Europe che funge da fornitore di servizi di avvio del pagamento, il fornitore di servizi di pagamento per la gestione dell’account rimborserà al pagatore l’importo della transazione di pagamento non eseguita o difettosa e, ove applicabile, ripristinerà il conto di pagamento addebitato nello stato in cui sarebbe stato se la transazione di pagamento difettosa non fosse avvenuta.
13.29. Se SONECT Europe che funge da fornitore del servizio di avvio del pagamento è responsabile per la mancata esecuzione, l’esecuzione difettosa o tardiva della transazione di pagamento, deve immediatamente compensare il fornitore di servizi di pagamento per la manutenzione del conto su sua richiesta per le perdite subite o le somme pagate di conseguenza del rimborso al pagatore.
13.30. Le Parti convengono che la responsabilità di SONECT Europe per mancata esecuzione o esecuzione difettosa della transazione di pagamento, come indicato nelle clausole 13.27-13.29 di cui sopra, sarà applicata solo nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore.
13.31. SONECT Europe è responsabile per l’ordine di pagamento correttamente avviato con i termini stabiliti dalle presenti Regole generali e / o accordi supplementari firmati tra le Parti.
13.32. SONECT Europe è responsabile per l’applicazione delle commissioni o per la restituzione della commissione già pagata nel caso in cui l’ordine di pagamento non sia stato eseguito o eseguito in modo improprio a causa di colpa di SONECT Europe.
13.33. SONECT Europe non è responsabile per le perdite indirette sostenute dal Cliente e relative all’ordine di pagamento non eseguito o all’ordine di pagamento eseguito in modo errato. SONECT Europe è responsabile solo per le perdite dirette del Cliente.
13.34. SONECT Europe non è responsabile per i reclami sollevati tra il beneficiario e il pagatore e tali reclami non vengono esaminati da SONECT Europe. Il Cliente può presentare il reclamo a SONECT Europe solo in merito alla mancata o inadeguata esecuzione degli obblighi di SONECT Europe.
13.35. Le limitazioni di responsabilità di SONECT Europe non si applicano se tali limitazioni sono vietate dalla legge applicabile.

14. Condizioni di rimborso al Pagatore degli importi delle transazioni di pagamento avviate da o tramite il Beneficiario

14.1. Il cliente (pagatore) avrà il diritto di recuperare da SONECT Europe l’intero importo della transazione di pagamento autorizzata e già eseguita avviata da o tramite il beneficiario e il pagatore non dovrà subire perdite a causa di interessi dovuti o da ricevere da SONECT Europe, a condizione che sono soddisfatte entrambe le seguenti condizioni:
14.1.1. quando si autorizza la transazione di pagamento non viene specificato il suo importo preciso;
14.1.2. l’importo della transazione di pagamento supera l’importo che poteva ragionevolmente aspettarsi dal cliente (pagatore) considerando le sue precedenti spese, i termini e le condizioni del contratto e altre circostanze, ad eccezione delle circostanze relative allo cambio di valuta, al momento dell’esecuzione del pagamento transazione è stato applicato il cambio di valuta concordato tra il Cliente (Pagatore) e SONECT Europe. Se, dopo aver dato il proprio consenso all’esecuzione della transazione di pagamento, il cliente (pagatore) indica l’importo massimo consentito di tali transazioni di pagamento (una transazione di pagamento o più di tali transazioni di pagamento eseguite in un determinato periodo), si considera che tale particolare l’ammontare delle transazioni di pagamento avrebbe potuto essere ragionevolmente previsto dal cliente (pagatore).
14.2. Su richiesta di SONECT Europe, il cliente (pagatore) deve fornire immediatamente informazioni sull’esistenza delle condizioni specificate ai punti 14.1.1-14.1.2.
14.3. Il cliente (pagatore) non ha diritto al rimborso degli importi delle transazioni di pagamento avviate dal o tramite il destinatario ai sensi della clausola 14.1 delle presenti regole generali, se il cliente (pagatore) ha dato il consenso direttamente da SONECT Europe e SONECT Europe o al beneficiario ha fornito al Cliente (pagatore) nel modo concordato le informazioni sulla futura transazione di pagamento o ha creato le condizioni per familiarizzare con esso almeno 4 (quattro) settimane prima dell’esecuzione pianificata della transazione di pagamento.
14.4. Il cliente (pagatore) ha il diritto di chiedere a SONECT Europe di rimborsare l’importo della transazione di pagamento avviata dal o attraverso il beneficiario entro 8 (otto) settimane dal giorno in cui i fondi sono stati addebitati sul conto.
14.5. Al ricevimento della richiesta del Cliente (pagatore) di rimborsare l’importo della transazione di pagamento, SONECT Europe rimborserà l’intero importo entro 10 (dieci) giorni lavorativi da SONECT Europe o indicherà i motivi del suo rifiuto di rimborsare tale importo e la procedura di fare appello contro il rifiuto. Se l’importo della transazione di pagamento viene rimborsato al pagatore, le commissioni pagate a SONECT Europe e correlate all’esecuzione di tale transazione di pagamento non saranno rimborsate.
14.6. Le condizioni per il rimborso al Pagatore degli importi delle transazioni di pagamento avviate da o tramite il Beneficiario, come indicato nelle clausole 14.1-14.5 delle presenti Regole Generali sopra, saranno applicate solo nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore.

15. Forza maggiore

15.1. SONECT Europe e il Cliente non sono responsabili per l’inadempienza, o inadempimento improprio, nonché per il mancato rispetto di queste Regole generali degli obblighi se tale inadempienza o inadempimento improprio è stato causato dagli eventi di forza maggiore (ad esempio, catastrofi naturali, guerra, blocco di condizioni belliche, embargo, disordini, restrizioni governative, disordini sul lavoro, distruzione, epidemie, quarantena, incendi, alluvioni, terremoti, esplosioni, cambiamenti imprevisti in circostanze o qualsiasi altra ragione al di fuori del suo ragionevole controllo);
15.2. Il Cliente dovrà informare SONECT Europe in merito alle circostanze di forza maggiore sul Sistema SONECT Europe, via e-mail o per iscritto entro 10 (dieci) giorni di calendario dal giorno in cui si sono verificate tali circostanze.
15.3. SONECT Europe informerà il Cliente in merito a circostanze di forza maggiore tramite l’account personale del Cliente e via e-mail.

16. Errori

16.1. Il Cliente che nota che i fondi che non gli appartengono sono stati trasferiti sul suo Conto deve immediatamente notificare a SONECT Europe l’effetto. In tali casi il Cliente, in quanto beneficiario non autorizzato dei fondi trasferiti della transazione di pagamento, sarà privato del diritto di disporre dei fondi trasferiti e dovrà rimettere immediatamente tali fondi sul Conto designato da SONECT Europe.
16.2. SONECT Europe avrà il diritto di addebitare gli importi erroneamente accreditati sul Conto per sua colpa senza un consenso separato del Cliente, come beneficiario non autorizzato dei fondi trasferiti della transazione di pagamento e rimettere tali fondi al loro beneficiario dovuto.
16.3. Se i fondi disponibili nel Conto sono già insufficienti per l’addebito di fondi erroneamente accreditati, il Cliente deve rimborsare il rispettivo importo di fondi sul conto designato da SONECT Europe entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla richiesta di SONECT Europe.

17. Controversie del cliente con SONECT Europe

17.1. Nell’esercizio dei loro diritti e nell’esercizio delle loro funzioni, le Parti agiranno secondo i principi di giustizia, ragionevolezza e buona fede. Le parti si adoperano di negoziare tra loro.
17.2. SONECT Europe mira a risolvere tutte le controversie con il Cliente in modo amichevole, tempestivo e a condizioni accettabili per le Parti e attraverso la negoziazione tra le Parti. In caso di controversia, si consiglia all’altra Parte di rivolgersi direttamente a SONECT Europe.
17.3. Il cliente può presentare un reclamo relativo ai servizi di SONECT Europe inviando una spiegazione completa del reclamo e/o del reclamo tramite l’account del cliente o via e-mail.
17.4. Il reclamo deve contenere un riferimento a circostanze e documenti che sono serviti come base per il reclamo. Se il Cliente basa il proprio reclamo su documenti che SONECT Europe non possiede, dovrà inoltre presentare tali documenti o le loro copie.
17.5. Al ricevimento di un reclamo da parte del Cliente, SONECT Europe conferma la ricezione del reclamo e indica il termine entro il quale verrà inviata la risposta. In ogni caso, il termine per la presentazione di una risposta può variare in quanto dipende direttamente dalla portata e dalla complessità del reclamo presentato, ma SONECT Europe farà il massimo sforzo per fornire la risposta al Cliente nel più breve tempo possibile, ma non successivamente di 15 (quindici) giorni lavorativi. Nel caso in cui SONECT Europe non sia in grado di fornire la risposta finale entro 15 (quindici) giorni lavorativi, SONECT Europe ne informerà il Cliente e indicherà l’orario in cui verrà fornita la risposta, tuttavia il termine non deve essere più lungo di 35 (trentacinque) giorni lavorativi. I reclami presentati dal Cliente sono risolti gratuitamente.
17.6. Risoluzione delle controversie. Se il Cliente è un Consumatore, il Cliente ha il diritto di rivolgersi alla Banca di Lituania per la risoluzione di una controversia con SONECT Europa, che è una risoluzione alternativa delle controversie tra i fornitori di servizi finanziari e un istituto di consumo in conformità con i seguenti termini e procedure:
a. Prima di rivolgersi alla Banca di Lituania per la risoluzione delle controversie, il Cliente deve rivolgersi a SONECT Europe, specificando le circostanze della controversia e il reclamo. Il Cliente dovrà presentare la domanda a SONECT Europe entro e non oltre 3 mesi dal giorno in cui il Cliente è venuto a conoscenza di una possibile violazione dei diritti del Cliente;
b. nel caso in cui la risposta di SONECT Europe non soddisfi il Cliente o il Cliente non abbia ricevuto la risposta di SONECT Europe entro i termini specificati nella clausola 17.5 delle presenti Regole generali, il Cliente avrà il diritto di rivolgersi alla Banca di Lituania per la risoluzione delle controversie entro 1 (un) anno dal contatto con SONECT Europe. Alla scadenza di questo termine, il Cliente perde il diritto di rivolgersi alla Banca di Lituania per la stessa controversia;
c. Il Cliente può rivolgersi alla Banca di Lituania per una controversia con SONECT Europe:
– tramite lo strumento elettronico di risoluzione delle controversie “E-Government Gateway”;
– compilando il modulo di domanda per i consumatori disponibile sul sito web della Banca di Lituania e inviandolo al servizio di vigilanza della Banca di Lituania presso Žalgirio g. 90, LT-09303, Vilnius, Lituania o via e-mail [email protected];
– compilando la domanda di modulo gratuito e inviandola al servizio di vigilanza della Banca di Lituania presso Žalgirio g. 90, LT-09303, Vilnius, Repubblica di Lituania o via e-mail [email protected]
d. Ulteriori informazioni sulla procedura di risoluzione delle controversie sono disponibili sul sito web della Banca di Lituania: https://www.lb.lt/en/dbc-settle-a-dispute-with-a-financial-service-provider.
17.7. Gestione dei reclami. Quando il Cliente ritiene che SONECT Europe abbia violato la legislazione che regola il mercato finanziario, il Cliente ha il diritto di presentare un reclamo alla Banca di Lituania in merito a possibili violazioni della legislazione sui mercati finanziari.
17.8. Il reclamo del Cliente alla Banca di Lituania può essere presentato per iscritto o elettronicamente:
17.8.1. all’indirizzo: Totorių g. 4, LT-01121, Vilnius, Repubblica di Lituania o Žalgirio g. 90, LT-09303, Vilnius, Repubblica di Lituania;
17.8.2. invio di un reclamo via e-mail: [email protected] o [email protected];
17.8.3. invio via fax (8 5) 268 0038;
17.8.4. compilando sul collegamento elettronico la sezione designata del sito web della Banca di Lituania;
17.8.5. con altri mezzi specificati dalla Banca di Lituania.
17.9. Nel caso in cui la controversia non possa essere risolta attraverso le trattative, le controversie possono essere risolte nei tribunali della Repubblica di Lituania secondo la procedura stabilita dalle leggi della Repubblica di Lituania.

18. Risoluzione delle Regole generali

18.1. Le Regole generali concluse tra SONECT Europe e il Cliente entrano in vigore dopo che il Cliente ha accettato i termini e le condizioni delle presenti Regole generali e il Cliente è stato approvato dalla Società, ad eccezione dei casi indicati nella clausola 19.7 delle presenti Regole generali.
18.2. Le presenti Regole generali sono valide per un periodo di tempo illimitato, salvo diverso accordo tra le Parti.
18.3. Eventuali altri accordi sui servizi di pagamento devono rimanere in vigore per il periodo ivi indicato.
18.4. Le presenti Regole generali e/o altri accordi conclusi tra il Cliente e SONECT Europe possono essere risolti sulla base dell’accordo tra le Parti.
18.5. Le Regole generali e / o altri accordi conclusi tra il Cliente e SONECT Europe possono essere risolti unilateralmente da ciascuna Parte.
18.6. Il Cliente ha il diritto di risolvere unilateralmente le presenti Regole generali in qualsiasi momento senza fare appello al tribunale, avvisandone SONECT Europe per iscritto (30) con trenta giorni di calendario in anticipo. Se il Cliente risolve il Contratto, SONECT Europe restituirà il denaro elettronico emesso sul conto scelto dal Cliente in conformità con le regole specificate nelle presenti Regole Generali. Il cliente deve notificare e / o effettuare una richiesta un giorno in anticipo sul sistema SONECT Europe o via e-mail.
18.7. SONECT Europe ha il diritto di risolvere le presenti Regole generali concluse per un periodo di tempo illimitato previa notifica relativa non meno di 60 (sessanta) giorni di calendario prima della data di cessazione delle presenti Regole generali, se non diversamente stabilito dalla legge. SONECT Europe deve informare il Cliente (60) con sessanta giorni di anticipo sul Sistema SONECT Europe (Account del Cliente) e inoltre via e-mail. SONECT Europe può inoltre risolvere le presenti Regole generali se il Cliente non ha effettuato transazioni di pagamento per più di 12 (dodici) mesi consecutivi. Prima della risoluzione basata su tale base giuridica come definito nella presente clausola, la Società contatta il Cliente a causa della necessità di chiarire la necessità di aprire un Conto per il Cliente. Nel caso in cui il Cliente non abbia effettuato alcuna transazione di pagamento per più di 12 (dodici) mesi, SONECT Europe segue la decisione del direttore del dipartimento di vigilanza della Banca di Lituania del 18 dicembre 2017, n. 241-229.
18.8. In caso di risoluzione delle presenti Regole generali, SONECT Europe detrae dal Conto del Cliente somme di denaro, pagabili per i Servizi SONECT Europe forniti al Cliente, anche multe, decadenze, perdite e altri importi pagati a terzi o allo stato, che SONECT Europe è incorsa a causa della colpa del cliente. Nel caso in cui l’importo del denaro sul Conto SONECT Europe (o Conti) del Cliente sia insufficiente, il Cliente si impegna a trasferire gli importi forniti sul conto di SONECT Europe entro 3 (tre) giorni lavorativi a copertura di tutti gli importi indicati nella presente clausola. Nel caso in cui SONECT Europe riacquisti una parte degli importi pagati a terzi, SONECT Europe si impegna a restituire immediatamente gli importi recuperati al Cliente.
18.9. Nel caso in cui il Cliente non scelga un mezzo per il denaro elettronico dopo la risoluzione dell’Accordo tra SONECT Europe e il Cliente, SONECT Europe può (ma non è obbligato a) riscattare il denaro elettronico del Cliente mediante rimborso di moneta elettronica disponibile all’indirizzo il momento della redenzione.
18.10. Al momento della risoluzione delle presenti Regole generali, il Cliente riceverà in una versione cartacea o su altro supporto durevole – la suddivisione di tutte le transazioni di pagamento completate per l’intero periodo delle presenti Regole generali, fino a 36 mesi prima della data di risoluzione.
18.11. La risoluzione delle presenti Regole generali e / o altri accordi non esonera il Cliente dall’adeguata esecuzione di tutte le responsabilità nei confronti di SONECT Europe che sono sorte fino alla risoluzione.

19. Disposizioni finali

19.1. Le Regole generali sono tra il Cliente e SONECT Europe, pertanto nessun’altra persona avrà alcun diritto di far valere i suoi termini. Né SONECT Europe, né il Cliente dovranno ottenere l’accordo di nessun’altra persona per terminare o apportare modifiche alle presenti Regole generali.
19.2. Le presenti Regole generali e gli eventuali accordi supplementari stipulati sui servizi di pagamento sono regolati e interpretati in conformità con le leggi della Repubblica di Lituania, compresi i casi in cui una controversia tra il Cliente e SONECT Europe rientra nella giurisdizione di un tribunale di un altro stato.
19.3. Nel caso in cui una parte di queste Regole Generali sia giudicata non valida, illegale o inapplicabile da un tribunale della giurisdizione competente, tale parte sarà separata dal resto delle Regole Generali, che continueranno ad essere valide e applicabili nella misura massima consentita dalla legge.
19.4. I titoli delle sezioni e degli articoli delle Regole generali sono intesi esclusivamente per comodità delle Parti e non possono essere utilizzati per l’interpretazione della disposizione delle presenti Regole generali.
19.5. Le Parti sono indipendentemente responsabili nei confronti dello Stato e di altri soggetti per l’adempimento di tutti gli obblighi fiscali. SONECT Europe non sarà responsabile per l’esecuzione di obblighi fiscali del Cliente, il calcolo o il trasferimento di imposte applicate al cliente.
19.6. SONECT Europe in ogni caso funge da parte indipendente delle Regole generali che non controllano né si impegnano per prodotti e servizi, che sono pagati per l’utilizzo dei servizi SONECT Europe. SONECT Europe non si assume la responsabilità che l’acquirente, il venditore o un’altra parte rispettano i termini dell’accordo stipulato con il Cliente.
19.7. Nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore e le presenti Regole generali siano concluse tramite canali elettronici (con mezzi elettronici), le presenti Regole generali entreranno in vigore alla scadenza di 14 (quattordici) giorni dopo il giorno in cui sono state concluse le Regole generali.
19.8. Il Cliente, che è un Consumatore, può rinunciare a queste Regole Generali concluse con il metodo indicato nella clausola 19.7 sopra senza alcun addebito entro 14 (quattordici) giorni dopo il giorno in cui queste Regole Generali sono state concluse dando un avviso a SONECT Europe tramite l’account del cliente e con altri mezzi elettronici (ad esempio via e-mail, per telefono).
19.9. SONECT Europe si riserva il diritto di assegnare i propri diritti e obblighi derivanti dalle presenti Regole generali ad altre persone giuridiche stabilite nello Spazio economico europeo (SEE) e in possesso di una licenza non inferiore a SONECT Europe con preavviso al Cliente secondo la procedura indicata in la sezione 11 delle presenti Regole generali.